Suning Holdings Group

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Suning Holdings Group Co., Ltd.
Logo
StatoCina Cina
Forma societariaSocietà di capitali
Fondazione1990 (predecessore di Suning Appliance), 14 giugno 2011 (data di incorporazione)[1]
Fondata daZhang Jindong
Sede principaleNanchino
Controllate
  • Suning.com
  • Suning Media and Entertainment
  • Suning Financial Service
  • Suning Rundong
  • Suning Culture Investment Management
  • Suning Investment
  • Suning Logistics
  • Suning Jinkong
  • Suning Sports
  • Suning Universal
  • Suning International
  • Suning Real Estate
  • PPTV
  • F.C. Internazionale Milano
SettoreHolding
Fatturato665,259 miliardi di ¥[2]
(97,3 miliardi di $)
(82,2 miliardi di ) (2020)
Utile netto9,2 miliardi di (2019)
Dipendenti280 000+[3] (2019)
Sito webwww.suningholdings.com

Suning Holdings Group Co., Ltd. (苏宁控股集团有限公司S) è una holding cinese di proprietà dell'imprenditore Zhang Jindong, che ne detiene il 100% delle quote.[4]

Suning Holdings rappresenta la società principale della galassia Suning, contenendo anche le holding operative nei settori immobiliare, della vendita al dettaglio, media ed intrattenimento, investimenti, sport e servizi finanziari.[5] È partecipe in Suning.com, una delle più importanti società cinesi, che opera nel settore della vendita al dettaglio. Nel giugno 2016 ha acquistato il 68,55% dell'Inter, diventando così l'azionista di maggioranza del club calcistico milanese.[6]

Nel 2020, secondo la classifica riportata dal quotidiano cinese China Daily e redatta dalla "All China Federation of Industry and Commerce", risulta essere la seconda società privata più ricca della Cina e la prima nella categoria commercio elettronico e vendita al dettaglio su internet, con un fatturato di 665,26 miliardi di RMB cinesi (pari a circa 82 miliardi di euro).[7][8]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Suning è stata fondata nel 1990 dall'imprenditore Zhang Jindong. Il 26 dicembre 1990, è stato aperto il primo negozio specializzato di Condizionatore d'aria Suning a Nanchino, in Cina.[9] Ha due società quotate in Cina e Giappone, è una delle principali aziende commerciali in Cina, si dedica a servire oltre 600 milioni di clienti in tutto il mondo con oltre 280 000 dipendenti, che servono Suning e il Suning Holdings Group,[3] si colloca tra le prime 500 imprese private cinesi nel 2019 con un fatturato di 665,2 miliardi di yuan (97,2 miliardi di $).[4][10] In terzo luogo, il settore dei servizi alle imprese private in Cina è al secondo posto tra i primi 100 ed è al primo posto nel settore del commercio al dettaglio su Internet.[4] Aderendo alla missione aziendale di "Leader del progresso industriale nella creazione di alta qualità della vita per tutti" , le attività industriali di Suning continuano ad espandersi, formando un modello di sviluppo coordinato di Suning.com, Suning Logistics, Suning Finance, Suning Technology, Suning Property, Suning Cultural and Creative e Suning Sports. Tra questi, Suning.com si trova alla 324ª posizione nella Fortune Global 500.[11]

Controllate[modifica | modifica wikitesto]

La holding di Zhang Jindong controlla alcune società, che operano in settori diversi:

  • Suning Rundong (cinese: 苏宁润东股权投资管理有限公司): possiede il 28,43% delle quote di Nubia, una controllata di ZTE; Suning Holdings detiene il 70% delle quote di Suning Rundong mentre Suning Commerce e Chen Yan ne detengono rispettivamente il 10% e il 20%;
  • Suning Culture Investment Management (cinese: 苏宁文化投资管理有限公司): è un investitore informale di Champdas (cinese: 上海创冰信息科技有限公司), una società di statistica sportiva. Chen Yan (cinese: 陈艳) possiede il 10% delle quote di Suning Culture Investment Management mentre il resto delle quote appartiene a Suning Holdings. Suning Culture Investment Management ha investito 19,6 milioni di RMB per il 10% delle quote di China International Broadcasting Network (cinese: 国广东方网络(北京)有限公司), oltre ad aver acquistato SynaCast e PPTV;
  • Suning Media & Entertainment (cinese: 蘇寧金融服務), crea catene industriali omni-channel ed è diventata la principale piattaforma di servizi culturali online e offline (O2O) in Cina.[12] Suning Media & Entertainment fornisce servizi nelle aree dell'home video, delle reti sociali mobili e del teatro a oltre 400 milioni di membri registrati.[13] Con l'istituzione di PPTV, Longzhu Live-broadcasting e Suning Cinema, Suning Media & Entertainment si concentra sullo sviluppo di intrattenimento video, servizi di contenuti, servizi O2O e servizi tecnici;[14]
  • Suning Financial Service (cinese: 蘇寧金融服務), è uno dei principali gruppi finanziari su Internet. Si basa sull'ecosistema aziendale di Suning con posizionamento come società Fintech basata sull'integrazione da online e offline (O2O). Con cinque tecnologie chiave: identificazione biometrica, controllo del rischio dei big data, marketing intelligente, robo advisor e cloud finanziario, Suning Financial Services ha fornito ai consumatori e alle piccole e medie imprese portafogli di prodotti finanziari completi e di qualità tra cui pagamento, finanziamento della catena di approvvigionamento, finanziamento al consumo, investimenti e gestione patrimoniale, finanziamento collettivo, assicurazioni e carte prepagate. Suning Financial Services si impegna a fornire finanziamenti inclusivi e convenienti in Cina;[15]
  • Suning Jinkong (cinese: 苏宁金控投资有限公司), Suning Financial Holding): è una joint venture tra Suning Holdings Group e Chen Yan. Suning Jinkong possiede il 35% di quote di una controllata di Suning Commerce Group, la Suning Jinfu (cinese: 苏宁金融服务(上海)有限公司, Suning Financial Services (Shanghai) Co., Ltd.);[16]
  • Suning Logistics (cinese: 蘇寧物流), è una delle principali società di logistica al dettaglio in Cina. È specializzato in servizi lungo l'intera catena di approvvigionamento, inclusi deposito e distribuzione. Inoltre, mira a stabilire il sistema di servizio di magazzino commerciale più efficiente per i beni di consumo e fornire la migliore piattaforma di servizio logistico intelligente in tutto il paese. Suning Logistics possiede e mantiene strutture di magazzino avanzate e dal 2018, insieme alla sua controllata TTK Express Company, ha 9,5 milioni di spazi di magazzino con una rete di consegna che copre 351 città, 2858 distretti e contee in Cina, può contare su oltre 100.000 camionisti che lavorano per l'azienda.Inoltre, le risorse logistiche sono condivise con oltre 2000 partner in settori tra cui elettrodomestici, computer, prodotti di elettronica di consumo e di comunicazione (3C), FMCG, arredamento e decorazioni per la casa. Con la tecnologia e il servizio a sua disposizione, Suning Logistics offre soluzioni per la catena di fornitura incentrate su efficienza, esperienza del cliente, gestione e innovazione. Il suo obiettivo è supportare i clienti nel concentrarsi sulle loro competenze chiave per accelerare la crescita. Nel 2018 ha siglato una partnership strategica con Baidu per accelerare l'applicazione commerciale della tecnologia a guida autonoma,[17][18] nel maggio 2018 ha svelato il primo autocarro pesante a guida autonoma di livello 4;[19]
  • Suning Sports (cinese: 江苏苏宁体育产业有限公司): è una joint venture tra Suning Holdings Group e Suning Appliance Group. Suning Sports possiede tre squadre di calcio: Jiangsu Suning, Jiangsu Suning Ladies Football Club e Internazionale. PP Sports, di proprietà di Suning Sports, è la prima piattaforma multimediale sportiva in Cina a possedere i diritti d'autore esclusivi della Big Five Football League europea: La Liga, Serie A, Bundesliga e Ligue 1.[20] PP Sports possiede anche i diritti d'autore di altri importanti eventi sportivi come AFC e WWE;
  • Suning Universal (cinese: 苏宁环球股份有限公司): già Suning Global Group, è una società quotata alla Borsa di Shenzhen, principalmente impegnata nello sviluppo e nella gestione di immobili, nonché nella produzione e vendita di materiali da costruzione. Attraverso il continuo sviluppo e innovazione, Suning Global Group ha costituito un vantaggio aziendale unico. In termini di immobili, finora, Suning Global Group ha sviluppato quasi un centinaio di progetti immobiliari con un'area di sviluppo di oltre dieci milioni di metri quadrati. Ha creato molti classici come "Suning Tianrun City", "Suning Venice Water City", "Suning City Light", "Suning Tianyu International Plaza" e molti altri. Inoltre, Suning Global ha ottenuto risultati fruttuosi nei settori del turismo, dell'agricoltura e degli investimenti. Nel settore del turismo, Suning Global non solo possiede hotel di marca di proprietà di fascia alta-Suning Universal Suite Hotel, Suning Venice Hotel, Wuhu Suning Global Hotel, ecc., Ha stabilito partnership strategiche con la società di gestione alberghiera Marriott International;
  • Suning International (cinese:蘇寧國際): Nel novembre 2019, Suning International ha firmato ufficialmente un accordo con l'Istituto nazionale per il commercio estero (ICE) al 2° China International Import Expo di Shanghai per rafforzare l'aggiornamento dei consumi e il miglioramento della qualità dello stile di vita, aumentando la conoscenza e aumentando il consumo di prodotti italiani autentici in Cina.[21][22] Il nuovo accordo consente inoltre a Suning di pianificare una serie di campagne di marketing online e offline per sensibilizzare e aumentare il consumo di prodotti italiani autentici in Cina, promuovendo una migliore comprensione dei prodotti italiani tra i consumatori cinesi e ampliando ulteriormente il concetto di autenticità con l'obiettivo di aumentare. Inoltre, ICE supporterà Suning per facilitare l'approvvigionamento di prodotti italiani autentici con investimenti di marketing e per istituire la Suning-Italy Retail Academy, un programma di formazione che mira a coltivare acquirenti professionali all'estero.[21] Suning International ha annunciato l'intenzione di aprire 150 nuovi negozi esperienziali nei prossimi tre anni, progettati per fornire un accesso ai consumatori cinesi per accedere ed essere ispirati dai diversi stili di vita in tutto il mondo.Nel 2020, Suning.com dovrebbe lanciare il primo smart store di fascia alta di Suning International a Shanghai, progettato per essere un centro di moda che raccoglie nicchie d'oltremare, marchi di lusso provenienti da Europa, Giappone e Corea del Sud;[21]
  • F.C. Internazionale Milano (cinese: 国际米兰足球俱乐部): Nel giugno del 2016 Zhang Jindong, ha rilevato il 68,55% delle quote dell'Inter, diventandone l'azionista di maggioranza.[23] Nei mesi successivi il sito di commercio elettronico del gruppo, Suning.com, è diventato uno degli sponsor del club. Al 2019, gli investimenti di Suning hanno raggiunto, in questi anni, quota 700 milioni di euro.[24]

Consociate[modifica | modifica wikitesto]

Zhang Jindong, proprietario di Suning Holdings, detiene partecipazioni anche in altre società:

  • Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Suning Real Estate.
    Suning Real Estate (cinese: 苏宁置业集团有限公司): società che opera nel settore del real estate; Zhang Jindong ne possiede il 65% di quote. Suning Real Estate crea una catena di business immobiliare innovativa integrata che copre tre programmi di sviluppo: immobili commerciali, città e immobili residenziali. Sfruttando l'esperienza del gruppo Suning Holding nelle operazioni di vendita al dettaglio e O2O e utilizzando Internet, Internet of Things e la tecnologia dei big data, è alla guida della formazione di centri commerciali, hotel di lusso e gestione della proprietà. Il piano di sviluppo di Suning Real Estate prevede la costruzione di 50 Suning Plazas, 300 Suning.com Plazas e 100 hotel di lusso in futuro;[25]
  • Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Suning Appliance Group.
    Suning Appliance Group (cinese: 苏宁电器集团有限公司): società che investe in diversi settori, da quello dei beni immobili a quello sportivo; Zhang Jindong ne è il secondo maggior azionista, con una partecipazione pari al 48.1%. Da giugno 2016, Suning Appliance Group è diventato il terzo maggiore azionista di Suning.com, dopo Zhang Jindong (fondatore di Suning) e Alibaba Group. Suning Appliance Group deteneva anche il 25% del capitale di Suning Real Estate. Nel 2017, la società ha sottoscritto 20 miliardi di ¥ di nuove azioni di Hengda Real Estate, una consociata del gruppo Evergrande;[26]
  • Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Suning.com.
    Suning.com, già Suning Commerce Group, Suning Appliance (cinese: 苏宁云商集团股份有限公司): società che opera nel settore della vendita al dettaglio. Fondata da Zhang Jindong, attualmente l'imprenditore ne possiede direttamente il 20.96%.Suning è stata elencata nell'elenco Fortune Global 500 delle più grandi aziende del mondo per tre anni consecutivi. È stato classificato come il più grande rivenditore omnicanale della Cina e nel 2019 è stato classificato il marchio di vendita al dettaglio più prezioso in Cina da World Brand Lab, con un valore totale del marchio di 39 093 miliardi di $ e un reddito operativo di oltre 37 miliardi di dollari.[27] Nell'ottobre 2019, Suning ha registrato ricavi superiori a 23,62 miliardi di EUR nei primi tre trimestri del 2019.[28] Suning ha oltre 13.000 negozi che coprono oltre 700 città in Cina (Cina continentale e Hong Kong S.A.R.) e la sua piattaforma di e-commerce, Suning.com si colloca tra le prime tre società B2C cinesi.Nel giugno 2019, Carrefour ha annunciato la vendita di una quota dell'80% delle sue operazioni in Cina, comprendente 210 ipermercati e 24 minimarket in 51 città cinesi e 3,1 miliardi di vendite, a Suning.com per 620 milioni di euro.[29] Al 30 settembre 2019, il numero di membri registrati della piattaforma di vendita al dettaglio di Suning.com ha raggiunto 470 milioni. È stata quotata alla Borsa di Shenzhen nel 2004.[30]

Altre attività[modifica | modifica wikitesto]

Dati finanziari[modifica | modifica wikitesto]

dati finanziari annuali 2010[36] 2011[36] 2012 2013 2014 2015 2016[37] 2017[38] 2018[39] 2019[40] 2020[41]
Fatturato (in miliardi di yuan) 156,2 194,7 350,2 412,9 557.9 602,5 665,3
Fatturato (in miliardi di dollari americani) 24,8 30,9 51,6 60,9 82,3 87,8 97,3

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Entra in qichacha.com accesso 19 gennaio 2020
  2. ^ (EN) Top 10 Chinese private enterprises in 2020, China Daily. URL consultato il 15 settembre 2020.
  3. ^ a b (EN) Suning Released the Report of Consumption Data for Chinese New Year Shopping Festival 2020, in PR Newswire, 22 gennaio 2020. URL consultato il 25 gennaio 2020.
  4. ^ a b c (ZH) 苏宁控股集团有限公司, suningholdings.com. URL consultato il 3 gennaio 2020.
  5. ^ Suning.com, nel 2017 fatturato a 31 miliardi e utile record, su calcioefinanza.it, 16 marzo 2018.
  6. ^ Assemblea degli azionisti di F.C. Internazionale Milano, su inter.it, 28 giugno 2016.
  7. ^ (EN) Top 10 Chinese private enterprises in 2020, in China Daily. URL consultato il 21 settembre 2020.
  8. ^ (EN) Suning Holdings Group Ranks Second on China's Top 500 Non-state Owned Enterprises List in 2020, in en.prnasia.com, 14 settembre 2020. URL consultato il 21 settembre 2020.
  9. ^ 从舢板到云商:苏宁的三次“创业”, in news.ifeng.com. URL consultato il 3 gennaio 2020.
  10. ^ (EN) 2020 China's top 500 private enterprises released the entry threshold to reach 20.204 billion yuan, in tellerreport.com, 11 settembre 2020. URL consultato l'11 settembre 2020.
  11. ^ (EN) Fortune Global 500 (2019) - Suning.com, in fortune.com. URL consultato il 3 gennaio 2020.
  12. ^ (ZH) 首家苏宁影城盛大开业 六大产业布局初露峥嵘, in finance.ifeng.com. URL consultato il 4 febbraio 2020.
  13. ^ (ZH) 苏宁投资集团正式成立 设有4个主题投资基金, in tech.ifeng.com. URL consultato il 4 febbraio 2020.
  14. ^ (ZH) 中国500最具价值品牌”榜单发布 苏宁1582亿稳居零售业第一--财经--人民网, in finance.people.com.cn. URL consultato il 4 febbraiop 2020.
  15. ^ (ZH) 传统金融体系分化 苏宁金融强化科技金融战略--财经--人民网, in finance.people.com.cn. URL consultato il 4 febbraiop 2020.
  16. ^ (EN) China’s leading retailer Suning’s new finance site lands USD 1 B, su allchinatech.com, 25 aprile 2016. URL consultato il 8giugno 2016 (archiviato dall'url originale l'8 agosto 2016).
  17. ^ (EN) Suning Logistics Signs Strategic Partnership with Baidu Apollo to Accelerate Self-Driving Technology, in Adnkronos, 10 luglio 2018. URL consultato il 2 febbraio 2020.
  18. ^ Baidu Microcar, su prnewswire2-a.akamaihd.net.
  19. ^ (EN) Mai Tao, Suning unveils self-driving heavy-duty truck, in roboticsandautomationnews.com, 28 maggio 2018. URL consultato il 2 febbraio 2020.
  20. ^ Luca Pagni, Suning fa il pieno di diritti tv per la Cina, ora tocca alla Serie A, in la Repubblica, 7 aprile 2017. URL consultato il 3 gennaio 2020.
  21. ^ a b c Suning International lancia un evento del brand per condividere il design italiano più autentico e promuovere uno stile di vita di spicco, in prnewswire.com, 22 novembre 2019. URL consultato il 21 gennaio 2020.
  22. ^ Luciano Mondellini, Il Made in Italy punta sul gigante Suning per moltiplicare le vendite, in classxhsilkroad.it, 12 luglio 2019. URL consultato il 21 gennaio 2020.
  23. ^ Assemblea degli azionisti di F.C. Internazionale Milano, su inter.it, 28 giugno 2016. URL consultato il 7 luglio 2016.
  24. ^ Suning ha investito 700 milioni. Così è stata costruita l’anti-Juve, in La Gazzetta dello Sport, 29 novembre 2019. URL consultato il 21 gennaio 2020.
  25. ^ 苏宁置业集团进入2016中国房地产企业“百强军团”_腾讯新闻, in new.qq.com. URL consultato il 2 gennaio 2020.
  26. ^ (EN) Evergrande to raise $9.1 billion ahead of backdoor listing in China, in Reuters, Hong Kong, 6 novembre 2017. URL consultato il 3 gennaio 2020.
  27. ^ Fortune Global 500, Suning.com vola a 37 miliardi, in calcioefinanza.it, 24 luglio 2019. URL consultato il 2 gennaio 2020.
  28. ^ (EN) Suning.com Reports Strong Growth with Revenue Over 200 billion Until Q3, in prnewswire.com. URL consultato il 2 gennaio 2020.
  29. ^ Inter, Suning compra Carrefour Cina: magliette nerazzurre in 210 ipermercati, in Il Messaggero, 27 settembre 2019. URL consultato il 3 gennaio 2020.
  30. ^ Suning Appliance Co., Ltd.
  31. ^ (EN) China e-car newcomer Future Mobility raises $200 million from Suning, others, su Reuters, 16 agosto 2017. URL consultato il 6 gennaio 2020.
  32. ^ (EN) Claudio Caramadre, BYTON debutta al Ces di Las Vegas. Poi l’Europa, su vaielettrico.it, 3 gennaio 2018. URL consultato il 6 gennaio 2020.
  33. ^ (EN) Binwei Wang, Nio and Suning Reach Strategic Cooperation, in capitalwatch.com, 5 agosto 2020. URL consultato il 12 agosto 2020.
  34. ^ (EN) Danielle Long, Alibaba, Tencent and Suning partner with auto brands on ride hailing service, in thedrum.com, 24 marzo 2019. URL consultato il 22 gennaio 2020.
  35. ^ 科技城—南京苏宁睿城, su suningestate.com. URL consultato il 6 gennaio 2020.
  36. ^ a b (EN) Zhang Junmian, Top 20 Chinese private companies 2012, in china.org.cn, 6 settembre 2012.
  37. ^ (EN) pptv, in pptv.com.
  38. ^ (EN) Suning Holdings Group - Details, in crunchbase.com.
  39. ^ (EN) Zhu Lingqing, Top 10 Chinese private companies in 2018, in China Daily, 30 agosto 2018.
  40. ^ (EN) Top 10 Chinese private enterprises in 2019, in China Daily, 29 agosto 2019.
  41. ^ Suning Holdings Group al secondo posto nella classifica delle 500 principali imprese non statali della Cina nel 2020, in Adnkronos, 14 settembre 2020.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


Aziende Portale Aziende: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di aziende