League One (Cina)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
China League One
SportFootball pictogram.svg Calcio
TipoClub
FederazioneAFC
PaeseCina Cina
OrganizzatoreFederazione calcistica della Cina
Partecipanti18 squadre
Promozione inSuper League
Retrocessione inLeague Two
Sito Internethttp://csl.sina.com.cn
Storia
Fondazione2004
DetentoreChangchun Yatai
Record vittorieDalian Pro
Guangzhou E. (2)
Henan Jianye
Edizione in corsoLeague One 2021

La China League One (中国足球甲级联赛S), nota anche come Chinese Jia League (中 甲 联赛S), è la seconda serie del campionato cinese di calcio.

Prima della formazione della Super League cinese, la Jia League era conosciuta come Jia B League. I primi due livelli del campionato di calcio cinese erano conosciuti rispettivamente come Jia A League e Jia B League. Jia A è stata ribattezzata CSL e Jia B è stata rinominata come l'attuale Jia League nel 2004. Sotto la Jia League c'è la Yi League, seguendo la convenzione di denominazione dei numeri Chinese Heavenly Stems. È composto da 18 squadre, che si affrontano in casa e in trasferta una volta. Alla fine di ogni stagione, le prime due squadre vengono promosse alla CSL e le due squadre più basse della CSL vengono retrocesse alla China League One.

Squadre[modifica | modifica wikitesto]

Stagione 2021.

Squadra Nome cinese Stadio Capienza Stagioni in League One Miglior piazzamento Peggior piazzamento Permanenza nel livello 2
Beijing BIT 北京理工 Campo atletico del BIT 5.000 dal 2007 al 2015, 2021 7°, 2008 15°, 2015 dal 2021
Beijing BSU 北京北体大 Stadio del Centro sportivo olimpico 36.228 dal 2010 al 2021 4°, 2014, 2015 15°, 2012 dal 2010
Chengdu Rongcheng 成都兴城 Stadio del Centro sportivo di Shuangliu 26.000 dal 2020 al 2021 4°, 2020 dal 2020
Guizhou 贵州 Centro sportivo olimpico di Guiyang 51.636 2011, 2013, dal 2015 al 2016, dal 2019 al 2021 2°, 2016 16°, 2013 dal 2019
Heilongjiang Ice City 黑龙江火山鸣泉 Stadio del Centro congressi di Harbin 50.000 dal 2018 al 2021 4°, 2019 15°, 2020 dal 2018
Jiangxi Beidamen 江西联盛 Stadio del Parco sportivo di Ruichang N/A 2015, dal 2020 al 2021 16°, 2015, 2020 dal 2020
Kunshan 昆山 Stadio di Kunshan 30.000 dal 2020 al 2021 3°, 2020 dal 2020
Liaoning Shenyang Urban 辽宁沈阳城市 Stadio dell'Università dell'edilizia urbana di Shenyang 12.000 dal 2020 al 2021 14°, 2020 dal 2020
Meizhou Hakka 梅州客家 Stadio della Contea di Wuhua 6.800 dal 2016 al 2021 5°, 2020 12°, 2016, 2017 dal 2016
Nanjing City 南京枫帆 Parco sportivo olimpico giovanile di Nanchino 18.000 2021 dal 2021
Nantong Zhiyun 南通支云 Centro sportivo olimpico di Rugao 15.000 dal 2019 al 2021 12°, 2019, 2020 dal 2019
Shaanxi Chang'an Athletic 陕西长安竞技 Stadio del Centro sportivo di Weinan 32,000 dal 2019 al 2021 9°, 2019 10°, 2020 dal 2019
Sichuan Jiuniu 四川九牛 Stadio calcistico di Chengdu 27,000 dal 2008 al 2009, dal 2020 al 2021 5°, 2008 13°, 2009 dal 2020
Suzhou Dongwu 苏州东吴 Centro sportivo olimpico di Suzhou 45.000 dal 2020 al 2021 8°, 2020 dal 2020
Xinjiang Tianshan Leopard 新疆天山雪豹 Centro sportivo di Xinjiang 50.000 dal 2013 al 2021 8°, 2015 18°, 2020 dal 2013
Wuhan Three Towns 武汉三镇 Centro sportivo e culturale di Suzhou Hankou 20.000 2021 dal 2021
Zhejiang 浙江绿城 Yellow Dragon Sports Center 52.672 dal 2004 al 2006, dal 2017 al 2021 2°, 2006 9°, 2017 dal 2017
Zibo Cuju 淄博蹴鞠 Stadio del Centro sportivo di Zibo 45.000 2021 dal 2021

Giocatori stranieri[modifica | modifica wikitesto]

La politica dei giocatori stranieri è stata modificata. Il numero di giocatori stranieri che i club possono iscrivere nel corso della stagione è aumentato a tre e il numero di giocatori stranieri ammessi in ciascuna squadra in un dato momento è aumentato da due a tre (i giocatori naturalizzati vengono considerati come giocatori cinesi). È possibile registrare un massimo di tre giocatori stranieri per ogni partita con un massimo di due possono essere schierati contemporaneamente durante la partita. Inoltre, ogni club può registrare un giocatore di Hong Kong, Macao o Taiwan di origine cinese (esclusi i portieri), a condizione che si sia registrato come calciatore professionista in una di queste tre federazioni per la prima volta, come giocatore nativo.

  • Il nome dei giocatori in grassetto indica che il giocatore è registrato durante il periodo di trasferimento di metà stagione.
Squadra Giocatore 1 Giocatore 2 Giocatore 3 Giocatori Naturalizzati Giocatori di Hong Kong/Macau/
Taiwan
Ex Giocatori
Beijing BIT
Beijing BSU Nigeria John Owoeri Taipei Cinese Wen Chih-hao
Chengdu Better City Brasile Naldinho Brasile Rômulo Brasile Johnathan Spagna Dani Quintana
Guizhou Albania Jahmir Hyka Serbia Stefan Mihajlović Croazia Anton Maglica
Brasile Sergio Mota
Heilongjiang Ice City Rep. del Congo Thievy Bifouma Camerun Donovan Ewolo Camerun Raphaël Messi Bouli
Martinica Yoann Arquin
Jiangxi North Gate Albania Vasil Shkurtaj Brasile Éder Brasile Magno Cruz Hong Kong Andy Russell Costa d'Avorio Junior Tobi
Kunshan Brasile Bruno Pires Capo Verde Hildeberto Pereira PerùCina Roberto Siucho Nigeria Tunde Adeniji
Liaoning Shenyang Urban Rep. del Congo Juvhel Tsoumou
Uzbekistan Islom Tukhtakhodjaev
Meizhou Hakka Guinea Lonsana Doumbouya Nigeria Chisom Egbuchulam Brasile Igor Sartori Hong Kong Vas Nuñez Hong Kong Leung Nok Hang
Brasile Dori
Nanjing City Camerun Raphaël Messi Bouli
Nantong Zhiyun Brasile Mychell Chagas Guinea Zé Turbo Svizzera Yang Ming-Yang SpagnaCina Wang Jiahao
AustraliaCina Qiu Zongyi
Hong Kong Ngai Hoi Li Serbia Mladen Kovačević
Portogallo João Silva
Shaanxi Chang'an Athletic Camerun Raoul Loé Camerun Robert Tambe Nigeria Kingsley Onuegbu Taipei Cinese Wang Chien-ming
Sichuan Jiuniu Guinea Mohamed Yattara Serbia Nemanja Vidić Francia Jules Iloki
Suzhou Dongwu RD del Congo Junior Kabananga Nigeria Haruna Garba
Nigeria Chris Shimbayev
Xinjiang Tianshan Leopard
Wuhan Three Towns Nigeria Moses Ogbu Brasile Jadson Brasile Ademilson Taipei Cinese Yaki Yen
Zhejiang Pro Zimbabwe Nyasha Mushekwi Serbia Nikola Đurđić Hong Kong Nok Hang Leung Brasile Rafael Martins
Sudafrica Dino Ndlovu
Zibo Cuju Albania Albi Alla Portogallo João Silva
  • Per i giocatori di Hong Kong, Macao o taiwanesi, se non sono naturalizzati e sono stati registrati come calciatori professionisti nei campionati di Hong Kong, Macao o Taipei per la prima volta, sono riconosciuti come giocatori nativi. Altrimenti vengono riconosciuti come giocatori stranieri.

Ex squadre[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Nome cinese Stagioni in League One Miglior piazzamento Peggior piazzamento Lega attuale
Changchun Yatai 长春亚泰 dal 2004 al 2005, dal 2019 al 2020 1°, 2020 5°, 2004, 2019 Chinese Super League
Cangzhou Mighty Lions 沧州雄狮 dal 2012 al 2014, dal 2017 al 2019 2°, 2014, 2019 8°, 2013 Chinese Super League
Qingdao 青岛 dal 2014 al 2019 1°, 2019 12°, 2014 Chinese Super League
Shenzhen F.C. 深圳足球俱乐部 dal 2012 al 2018 2°, 2018 12°, 2015 Chinese Super League
Wuhan 武汉 dal 2010 al 2012, dal 2014 al 2018 1°, 2018 10°, 2015 Chinese Super League
Dalian Pro 大连人 2011, dal 2015 al 2017 1°, 2011, 2017 5°, 2016 Chinese Super League
Hebei 河北 dal 2014 al 2015 2°, 2015 14°, 2014 Chinese Super League
Chongqing Liangjiang Athletic 重庆两江竞技 dal 2007 al 2008, dal 2011 al 2014 1°, 2014 8°, 2011 Chinese Super League
Henan Songshan Longmen 河南松山龙门 dal 2004 al 2006, 2013 1°, 2006, 2013 10°, 2005 Chinese Super League
Shanghai Port 上海海港 dal 2008 al 2012 1°, 2012 9°, 2011 Chinese Super League
Guangzhou City 广州城 2011 2°, 2011 Chinese Super League
Guangzhou 广州 dal 2004 al 2007, 2010 1°, 2007, 2010 4°, 2004, 2005 Chinese Super League
Zhejiang Yiteng 浙江毅腾 dal 2007 al 2008, dal 2012 al 2013, dal 2015 al 2018 2°, 2013 13°, 2008, 2016, 2017 China League Two
Qingdao Manatee 青岛海牛 dal 2014 al 2016 5°, 2014 15°, 2016 China League Two
Hunan Billows 湖南湘涛 dal 2010 al 2016 4°, 2011 16°, 2016 China League Two
Nei Mongol Zhongyou 内蒙古中优 dal 2015 al 2020 6°, 2015 13°, 2018, 2020 Sciolto
Taizhou Yuanda 泰州远大 2020 6°, 2020 Sciolto
Beijing Chengfeng 北京誠豐 dal 2016 al 2017, 2020 2°, 2017 18°, 2020 Sciolto
Sichuan Longfor 四川隆发 2019 14°, 2019 Sciolto
Guangdong Huananhu 广东华南虎 dal 2018 al 2019 11°, 2019 14°, 2018 Sciolto
Liaoning F.C. 辽宁足球俱乐部 2009, dal 2018 al 2019 1°, 2009 15°, 2019 Fuso con lo Shenyang Urban
Shanghai Shenxin 上海申鑫 dal 2006 al 2009, dal 2016 al 2019 2°, 2009 16°, 2019 Sciolto
Dalian Transcendence 大连超越 dal 2016 al 2018 14°, 2016, 2017 15°, 2018 Sciolto
Yanbian Fude 延边富德 dal 2005 al 2015, 2018 1°, 2015 16°, 2014 Sciolto
Yunnan Lijiang 云南丽江 2017 16°, 2017 Sciolto
Baoding Yingli Yitong 保定英利易通 2017 15°, 2017 Sciolto
Tianjin Tianhai 天津权健 dal 2011 al 2016 1°, 2016 12°, 2011 Sciolto
Shenyang Zhongze 沈阳中泽 dal 2011 al 2014 6°, 2011, 2013 12°, 2012 Sciolto
Guangdong Sunray Cave 广东日之泉 dal 2009 al 2014 3°, 2011, 2013 13°, 2014 Sciolto
Chengdu Tiancheng 成都天诚 dal 2004 al 2007, dal 2010, 2012 al 2014 2°, 2007, 2010 15°, 2014 Sciolto
Chongqing F.C. 重庆足球俱乐部 dal 2012 al 2013 8°, 2012 15°, 2013 Sciolto
Shenyang Dongjin 沈阳东进 dal 2009 al 2012 3°, 2009 16°, 2012 Sciolto
Anhui Jiufang 安徽九方 dal 2008 al 2010 4°, 2008 9°, 2010 Fuso con lo Shenyang Zhongze
Shanghai Zobon 上海中邦 dal 2005 al 2010 8°, 2007 11°, 2008 Fuso con lo Shanghai Port
Nanjing Yoyo 南京有有 dal 2004 al 2010 5°, 2006 13°, 2010 Sciolto
Beijing Yanjiesheng 北京宏登 dal 2006 al 2009 9°, 2007 12°, 2006, 2008 Fuso con il Beijing BSU
Qingdao Hailifeng 青岛海利丰 dal 2004 al 2009 6°, 2005 11°, 2004 Sciolto
Jiangsu 江苏 dal 2004 al 2008 1°, 2008 6°, 2004, 2006 Sciolto
Hohhot Black Horse 呼和浩特黑马 dal 2006 al 2007 9°, 2006 13°, 2007 Sciolto
Hunan Shoking 湖南湘军 dal 2004 al 2006 12°, 2005 14°, 2004 Sciolto
Harbin Guoli 哈尔滨国力 dal 2004 al 2005 12°, 2004 14°, 2005 Sciolto
Xiamen Blue Lions 厦门蓝狮 dal 2004 al 2005 1°, 2005 3°, 2004 Sciolto
Dalian Changbo 大连长波 dal 2004 al 2005 13°, 2005 15°, 2004 Sciolto
Hubei Wuhan Zhiye 武汉黄鹤楼 2004 1°, 2004 Sciolto
Dongguan Dongcheng 东莞东城 2004 16°, 2004 Sciolto
Shenzhen Kejian 深圳科健 2004 10°, 2004 Sciolto
Xi'an Anxinyuan 西安安馨园 2004 17°, 2004 Sciolto
Shanghai United 上海联城 2004 2°, 2004 Fuso con lo Shanghai Shenhua

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Jia-B League (1994-2003)[modifica | modifica wikitesto]

League One (2004-)[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie per squadra[modifica | modifica wikitesto]

Club Vittorie Stagioni Secondi posti Stagioni
Dalian Pro
2
2011, 2017
0
---
Henan Jianye
2
2006, 2013
0
---
Guangzhou E.
2
2007, 2010
0
---
Changchun Yatai
1
2020
1
2005
Wuhan Zall
1
2018
1
2012
Chongqing Lifan
1
2014
1
2008
Qingdao Huanghai
1
2019
0
---
Tianjin Quanjian
1
2016
0
---
Yanbian Changbaishan
1
2015
0
---
Shanghai SIPG
1
2012
0
---
Liaoning
1
2009
0
---
Jiangsu Suning
1
2008
0
---
Xiamen Lanshi
1
2005
0
---
Wuhan Yaqi
1
2004
0
---
Zhejiang Greentown
0
---
2
2006, 2020
Shijiazhuang Yong.
0
---
2
2014, 2019
C. Tiancheng
0
---
2
2007, 2010
Shenzhen
0
---
1
2018
Beijing Renhe
0
---
1
2017
Guizhou Hengfeng
0
---
1
2016
Hebei CFFC
0
---
1
2015
Zhejiang Yiteng
0
---
1
2013
Guangzhou R&F
0
---
1
2011
Shanghai Shenxin
0
---
1
2009
Shanghai Liancheng
0
---
1
2004

In grigio le squadre che non esistono più.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ora conosciuto come Qingdao Manatee
  2. ^ a b Ora conosciuto come Chongqing Liangjiang Athletic
  3. ^ a b Successivamente conosciuto come Hubei Wuhan Professional
  4. ^ Successivamente conosciuto come Beijing Chengfeng
  5. ^ a b Ora conosciuto come Henan Songshan Longmen
  6. ^ a b Ora conosciuto come Guangzhou
  7. ^ Successivamente conosciuto come Jiangsu
  8. ^ a b Ora conosciuto come Dalian Pro
  9. ^ Ora conosciuto come Shanghai Port
  10. ^ Successivamente conosciuto come Yanbian Fude
  11. ^ Successivamente conosciuto come Tianjin Tianhai
  12. ^ Ora conosciuto come Wuhan
  13. ^ Ora conosciuto come Qingdao

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio