Serra Sant'Abbondio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Serra Sant'Abbondio
comune
Serra Sant'Abbondio – Stemma Serra Sant'Abbondio – Bandiera
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Coat of arms of Marche.svg Marche
Provincia Provincia di Pesaro e Urbino-Stemma.png Pesaro e Urbino
Amministrazione
Sindaco Ludovico Caverni (lista civica Uniti per Serra) dal 25-5-2014
Territorio
Coordinate 43°29′26.95″N 12°46′14.23″E / 43.490819°N 12.770619°E43.490819; 12.770619 (Serra Sant'Abbondio)Coordinate: 43°29′26.95″N 12°46′14.23″E / 43.490819°N 12.770619°E43.490819; 12.770619 (Serra Sant'Abbondio)
Altitudine 523 m s.l.m.
Superficie 32,8 km²
Abitanti 1 113[1] (31-12-2010)
Densità 33,93 ab./km²
Frazioni Colombara, Leccia, Montevecchio, Petrara, Piccione, Poggetto, Villa
Comuni confinanti Frontone, Pergola, Sassoferrato (AN), Scheggia e Pascelupo (PG)
Altre informazioni
Cod. postale 61040
Prefisso 0721
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 041061
Cod. catastale I654
Targa PU
Cl. sismica zona 2 (sismicità media)
Nome abitanti serrani
Patrono sant'Abbondio
Giorno festivo 16 settembre
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Serra Sant'Abbondio
Serra Sant'Abbondio
Posizione del comune di Serra Sant'Abbondio nella provincia di Pesaro e Urbino
Posizione del comune di Serra Sant'Abbondio nella provincia di Pesaro e Urbino
Sito istituzionale

Serra Sant'Abbondio (La Sèrra in dialetto gallo-italico marchigiano[2]) è un comune italiano di 1.123 abitanti[3] della provincia di Pesaro e Urbino nelle Marche.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il comune di Serra Sant'Abbondio ha una storia prettamente medievale. Nel XII secolo era caratterizzato da un vasto territorio e comprendeva molti borghi e contrade. Sotto il Ducato di Urbino, fu ampliato, costruito e fortificato. Fra il 1476 e il 1486, fu dotato di rocca fortificata. Si ricorda in varie documenti che tale avvenimento fu accolto dalla popolazione con grandi feste. Ma ancor più importante fu l'evento accorso nel 1508, quando il duca di Urbino Francesco Maria I Della Rovere, dona alla comunità Serrana lo statuto di Castello. Quest'evento fu successivo alla ricostruzione del castello avvenuta nel 1502 da parte di Cesare Borgia il Valentino. Una delibera comunale conservata nell'archivio del comune di Serra Sant'Abbondio ricorda che ogni anno nel comune veniva celebrata la festa dello "statuto" in onore del duca di Montefeltro.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[4]

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

Eventi[modifica | modifica wikitesto]

Palio della Rocca[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Palio della Rocca.

Il Palio della Rocca è una rievocazione storica nata nel 1987 nel comune di Serra Sant'Abbondio. La manifestazione ricopre molteplici significati culturali, turistici, religiosi e sociali. Il punto centrale è la disfida che ha luogo la seconda domenica di settembre fra i 3 antichi borghi e i 3 antichi castelli che componevano il territorio medievale di Serra Sant'Abbondio, ed è disputato tramite la corsa delle oche.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
12 giugno 2004 7 giugno 2009 Paolo Vecchione Sindaco
7 giugno 2009 26 maggio 2014 Nadia Mollaroli Uniti per Serra Sindaco
26 maggio 2014 in carica Ludovico Caverni Uniti per Serra Sindaco

Sport[modifica | modifica wikitesto]

Calcio a 11[modifica | modifica wikitesto]

Pochi anni fa esisteva il Serra Sant'Abbondio calcio, ora non esiste più e nel 2012 è nato il Sei Castelli calcio che gioca in 3ª Categoria.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.
  2. ^ AA. VV., Dizionario di toponomastica. Storia e significato dei nomi geografici italiani, Milano, GARZANTI, 1996, p. 620.
  3. ^ Dato Istat all'1-1-2010.
  4. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN242729850