Frontone (Italia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Frontone
comune
Frontone – Stemma Frontone – Bandiera
Frontone – Veduta
Veduta dal castello di Frontone
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneCoat of arms of Marche.svg Marche
ProvinciaProvincia di Pesaro e Urbino-Stemma.png Pesaro e Urbino
Amministrazione
SindacoDaniele Tagnani (lista civica) dal 27-5-2019
Territorio
Coordinate43°30′51.98″N 12°44′18.42″E / 43.514439°N 12.73845°E43.514439; 12.73845 (Frontone)Coordinate: 43°30′51.98″N 12°44′18.42″E / 43.514439°N 12.73845°E43.514439; 12.73845 (Frontone)
Altitudine412 m s.l.m.
Superficie36,08 km²
Abitanti1 275[1] (30-6-2018)
Densità35,34 ab./km²
FrazioniCastello, Colombara, Foce, Caprile, San Savino, Buonconsiglio.
Comuni confinantiCagli, Cantiano, Pergola, Scheggia e Pascelupo (PG), Serra Sant'Abbondio
Altre informazioni
Cod. postale61040
Prefisso0721
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT041018
Cod. catastaleD808
TargaPU
Cl. sismicazona 2 (sismicità media)
Nome abitantifrontonesi
Patronosan Teodoro
Giorno festivo9 settembre
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Frontone
Frontone
Frontone – Mappa
Posizione del comune di Frontone nella provincia di Pesaro e Urbino
Sito istituzionale

Frontone è un comune italiano di 1 275 abitanti[1] della provincia di Pesaro e Urbino.

Nel territorio comunale è ubicata la stazione meteorologica di Frontone, ufficialmente riconosciuta dall'organizzazione meteorologica mondiale per l'analisi e lo studio del clima che caratterizza la zona collinare.

Il comune di Frontone si trova nella Provincia di Pesaro e Urbino a confine con quelle di Ancona e di Perugia, ai piedi del Massiccio del Catria, la cui vetta principale, appunto il Monte Catria (1701 m s.l.m.), garantisce tutto l’anno un clima salubre e mite, con fresche vallate e verdi colline, ideali per passeggiate ed escursioni lungo gli agevoli sentieri o tour culturali, grazie ad elementi di spicco quali: l’Eremo di Fonte Avellana, importante abbazia voluta dal beato Lodolfo nell’anno 1000 e nota per aver ospitato personaggi quali San Pier Damiani e Dante che ricorda Fonte Avellana nel XXI canto del Paradiso.

Il Castello di Frontone, fortificazione di confine a sorveglianza del territorio che i romani attraversavano per raggiungere l'Adriatico e ultima rocca del Ducato dei Montefeltro tra '400 e '500, s'inserisce in uno scenario magnifico dall’alto del quale si scorge dal Monte Nerone a San Marino e all’Adriatico.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Castello di Frontone

Di particolare interessa è la Rocca che ha visto l'intervento del celebre architetto senese Francesco di Giorgio Martini.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[2]

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

Media[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Film girati a Frontone

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
2 luglio 1985 15 giugno 1990 Giona Viti Indipendente Sindaco [5]
16 giugno 1990 11 novembre 1994[6] Ivo Moleri Democrazia Cristiana Sindaco [5]
16 novembre 1994 23 aprile 1995 Vitale Vitalucci Partito Popolare Italiano Sindaco [5]
24 aprile 1995 13 giugno 1999 Vitale Vitalucci Partito Popolare Italiano Sindaco [5]
14 giugno 1999 13 giugno 2004 Giampietro Volpi Lista civica (Centro-sinistra) Sindaco [5]
14 giugno 2004 7 giugno 2009 Giampietro Volpi Democratici di Sinistra Sindaco [5]
8 giugno 2009 25 maggio 2014 Francesco Passetti Nuovamente insieme Sindaco [5]
26 maggio 2014 26 maggio 2019 Francesco Passetti Nuovamente insieme Sindaco [5]
27 maggio 2019 in carica Daniele Tagnani Progettiamo Frontone Sindaco [5]

Sport[modifica | modifica wikitesto]

Calcio[modifica | modifica wikitesto]

La squadra del paese è la Frontonese che gioca al campo comunale di calcio di Frontone, i colori sono il giallo e il rosso e disputa la Seconda Categoria. La Frontonese Calcio ha anche una squadra di calcio a 5 che disputa il campionato di Serie D girone A, disputa le partite casalinghe presso il campo comunale di calcio a 5 di Frontone in Via del Mare.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Dato Istat - Popolazione residente al 30 giugno 2018.
  2. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  3. ^ “Prima assoluta” del film realizzato nelle Marche, LA BANDA GROSSI ad Urbino presso il Cinema Ducale, sabato 15 settembre, ilcittadinodirecanati.it, 14 settembre 2018. URL consultato il 24 settembre 2018.
  4. ^ La Banda Grossi, cine-studio.it. URL consultato il 24 settembre 2018.
  5. ^ a b c d e f g h i http://amministratori.interno.it/
  6. ^ Dimissionario

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Alberto Mazzacchera, Cagli. Comune e castelli in Catria e Nerone un itinerario da scoprire, Pesaro 1990
  • Alberto Mazzacchera, Il forestiere in Cagli. Palazzi, chiese e pitture d'una antica città e terre tra Catria e Nerone, Urbania 1997.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN122973369 · WorldCat Identities (EN122973369
Marche Portale Marche: accedi alle voci di Wikipedia che parlano delle Marche