Se scorre il sangue

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Se scorre il sangue
Titolo originaleIf It Bleeds
AutoreStephen King
1ª ed. originale2020
1ª ed. italiana2020
Genereraccolta di racconti
SottogenereHorror, dark fantasy
Lingua originaleinglese

Se scorre il sangue (If It Bleeds) è la dodicesima antologia di racconti di Stephen King, pubblicata negli USA il 21 aprile 2020[1] e il 12 maggio dello stesso anno in Italia.

La raccolta è costituita da 4 novelle inedite ed è stata pubblicata a distanza di 4 anni dalla precedente, Il bazar dei brutti sogni (2016).

Elenco delle novelle[modifica | modifica wikitesto]

Titolo italiano Titolo originale
1 Il telefono del signor Harrigan Mr. Harrigan's Phone
2 La vita di Chuck The Life of Chuck
3 Se scorre il sangue If It Bleeds
4 Ratto Rat

Racconti[modifica | modifica wikitesto]

Il telefono del signor Harrigan (Mr. Harrigan's Phone)[modifica | modifica wikitesto]

È il 2005 e Craig è un ragazzo di nove anni, che vive ad Harlow nel Maine, impegnato con il padre nella Chiesa metodista, inclusa la lettura ai servizi di culto. Il signor John Harrigan, membro della chiesa, chiede al padre del ragazzo se il suddetto possa fargli visita di tanto in tanto per leggere libri di letteratura per lui. Egli è un facoltoso finanziere in pensionato venuto a vivere ad Harlow per allontanarsi dalla confusione delle grandi città. Sebbene il padre di Craig approvi le visite al signor Harrigan, non sia esattamente entusiasta dello stipendio di 5 dollari a settimana e di un gratta e vinci all'anno. Ma quando questo stesso vince il primo premio, Craig può usarlo per soddisfare il suo amato desiderio di un'iPhone. Ne riceve anche un altro per il signor Harrigan che inizialmente si rifiuta di usare, ma dopo aver scoperto quanto velocemente può ottenere i suoi popolari prezzi delle azioni attuali ne rimane entusiasta. Poco dopo Harrigan muore improvvisamente, lasciando a Craig 100.000 dollari per finanziare i suoi studi universitari.

Durante il funerale del signor John, Craig si infila segretamente in tasca l'amato iPhone del morto. Craig inizia il nuovo anno scolastico in una nuova scuola ed è costretto a un rituale di iniziazione da un compagno di classe di nome Kenny Yanko facendogli lucidare le scarpe. Egli si rifiuta ed è fortunato che Yanko venga espulso dalla scuola poco dopo per altri reati, tuttavia a una festa scolastica Craig viene picchiato dal bullo. Una giovane e gentile insegnante di nome Hargensen lo trova e cura le sue ferite. Quella sera Craig chiama il numero di telefono del signor Harrigan ed è scioccato dal fatto che funzioni ancora e che la segreteria telefonica stia rispondendo, quindi racconta all'iPhone cosa gli è successo quel giorno. Il giorno dopo, Kenny Yanko verrà trovato impiccato. La polizia presume un suicidio o forse anche un tentativo fallito di masturbazione.

Dopo la scuola, Craig inizia a studiare giornalismo e poi inizia a lavorare come giornalista per un giornale locale. Viene a sapere che la famosa insegnante, la signora Hargensen, è morta in un incidente d'auto e che la causa dell'incidente e attribuita a Dean Whitmore, era ubriaco che aveva già attirato l'attenzione attraverso diversi reati di questo tipo. Tuttavia, poiché suo padre è ricco e influente, gli viene data solo una sospensione della pena. Craig quindi chiama di nuovo l'iPhone del signor Harrigan e dice alla segreteria cosa è successo. Whitmore verrà quindi trovato impiccato. Alla fine della storia Craig getta il vecchio iPhone in un lago ed esprime il desiderio di essere sepolto a tasche vuote.

La vita di Chuck (The Life of Chuck)[modifica | modifica wikitesto]

La storia è divisa in tre atti in ordine inverso.

  • Atto III: Grazie, Chuck!

Marty Anderson torna a casa dal lavoro ma un forte temporale lo porta ad attraverso in macchina una grande città, dove rimane bloccato in un ingorgo. In attesa nel traffico vede un cartellone pubblicitario che mostra un contabile sconosciuto seduto alla scrivania, sotto in rosso c'è scritto: "39 SPLENDIDI ANNI! GRAZIE, CHUCK!". Quando quella sera, finalmente, Marty torna a casa va a fare visita alla sua ex moglie Felicia e nota l'immagine di Chuck appare ovunque. Apprende anche la notizia che delle tempeste e dei terremoti si sono diffusi in tutto il paese e le persone provenienti da zone costiere come la California devono fuggire nell'entroterra. Il messaggio di Chuck appare ovunque, in radio, in TV e anche su Internet. Il mondo sembra sgretolarsi lentamente nel mentre in un ospedale, Chuck (trentanove anni) sta morendo per un tumore al cervello circondato dalla sua famiglia (la moglie, il figlio Brian e il cognato Douglas "Doug" Beaton) e mentre lui passa a miglior vita Marty e Felicia vedono le stelle scomparire e l'ex marito prima che l'oscurità li avvolga cerca di dirle che la ama.

  • Atto II: Artisti di strada

Ripensando alla sua vita Chuck ricorda in particolare un viaggio d'affari a Boston. Lì incontra un batterista suonare per strada ed è così entusiasta del modo di suonare del batterista che perde il controllo ed inizia a ballare come un matto. Janice Halliday, una ragazza che sta assistendo allo spettacolo, è stata appena informata via SMS della fine della sua attuale relazione amorosa ed è quindi depressa, ma viene contagiata da Chuck e inizia a rispondere al suo ballo. Gli spettatori sono così colpiti dai due ballerini che il cappello del musicista si riempie presto di molte banconote. Dopo l'evento i tre parlano di questo momento magico e si dividono le entrate tra loro. Tornato a casa Chuck è colpito da un forte mal di testa.

  • Atto I: Contengo moltitudini

Chuck rimane orfano a dieci anni dopo che i suoi genitori rimangono coinvolti in un incidente d'auto e viene allevato dai nonni paterni. Sua nonna in particolare ha scoperto il suo talento per la danza. Loro tenevano sempre chiusa a chiave la cupola della loro casa, alla fine Chuck apre la stanza dove vede se stesso morire in un letto d'ospedale attaccato ad un macchinario che emette dei bip. Dopo ciò si chiede quanto avrebbe vissuto e decide che avrebbe affrontato la vita fino a quando non sarà finita.

Se scorre il sangue (If It Bleeds)[modifica | modifica wikitesto]

È il dicembre del 2020 e Holly Gibney, dell'agenzia investigativa Finders Keepers, sta lavorando al caso di un cane scomparso quando nota in TV che il giornalista Chet Ondowsky sta parlando di un attentato a una scuola; quando si sintonizza di nuovo, sul servizio a tarda notte, si rende conto che c'è qualcosa che non va nel reporter Ondowsky dato che è stato il primo ad arrivare sulla scena e alla detective l'individuo sembra molto sospetto. Sospetta che sia un cosiddetto Outsider (una creatura che ha già affrontato in passato), uno di quegli esseri maligni e soprannaturali che sono dietro ad attacchi che si nutrono delle emozioni negative causate dalle disgrazie.

Attraverso il suo psicologo apprende che un altro psicologo ha un paziente che sa riconoscere anche gli Outsider. Holly fa visita a questo paziente, Don Bell, ed entrambi concordano sul fatto che dietro l'attacco c'era Ondowsky e decidono che Holly dovrebbe confrontare il giornalista con questa accusa: lei si incontra con lui e Ondowsky conferma questo fatto. Holly finge di ricattarlo e chiede il pagamento di soldi presso la sua agenzia investigativa. Ovviamente Ondowsky vuole sbarazzarsi di Holly, ma ella è preparata e lo uccide nella tromba dell'ascensore. Oltre a questi eventi, nella storia viene discussa anche la difficile relazione tra Holly e sua madre.

Ratto (Rat)[modifica | modifica wikitesto]

È il 2018, Drew Larson, scrittore e professore, ha scritto molti racconti di successo ma da tempo desidera scrivere un romanzo; così decide di prendersi un anno sabbatico dal lavoro universitario e di ritirarsi in una vecchia casa di campagna nella foresta per dedicarsi appieno al progetto. Sua moglie Lucy e i suoi figli non sono entusiasti del piano poiché un precedente tentativo è quasi finito nel far impazzire Drew. Ma lui si rifiuta di essere dissuaso e guida alla casa di campagna appartenuta a suo padre nella località di TR-90. Il proprietario del piccolo negozio di alimentari vicino a casa gli racconta che l'uomo che si occupava della casa di campagna quando la famiglia era assente si è sparato davanti ad essa. Drew si stabilisce in casa e inizialmente se la cava bene con il suo romanzo western.

Ma il blocco dello scrittore si è fatto sentire ancora per qualche tempo; come se non bastasse sua moglie e il proprietario del negozio di alimentari lo hanno informato telefonicamente di un forte temporale che è previsto a breve in questa zona. Entrambi gli consigliano di abbandonare il progetto e di lasciare la casa di campagna, ma Drew rimane al cottage e affronta la tempesta. Quando questa infuria alcuni alberi cadono vicino alla casa, così Drew deve controllare se qualcosa non è stato distrutto.

Scopre un ratto che è completamente esausto e gelido davanti alla porta di casa, così Drew lo porta dentro e lo lascia riscaldare davanti al camino. Quando il ratto è di nuovo in forma comincia a parlare e gli dice che può completare il suo romanzo se muore qualcuno importante per lui. Drew, frustrato dall'avere il suo blocco dello scrittore, stringe un sinistro patto che si rivela essere una stimolante interpretazione di una situazione a La zampa di scimmia. Quando è chiaro che non si tratta della moglie o dei figli, ma probabilmente del capo del dipartimento Al Stamper della sua università, ad essere gravemente malato di cancro, accetta questo patto. Come profetizzato Drew può scrivere il suo libro che viene pubblicato ed ha successo. Anche Al Stamper si riprende, così che Drew ha quasi dimenticato il suo patto con il ratto. Ma poi Al Stamper e sua moglie muoiono in un incidente d'auto, il patto si è avverato. In seguito allo scrittore gli sembra di sentire la parola "ratto" in ogni discorso che le persone gli fanno e questo lo fa innervosire. In seguito il ratto riappare e Drew gli pone domande sul patto che hanno stretto e preso dal senso di colpa della morte dell'amico, preso da uno scatto d'ira cerca di uccidere l'animale che invece si infila in un buco nel muro sparendo per sempre dalla sua vita.

Citazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • La prima novella è ambientato nella città di Harlow, una località già apparsa in altre storie come N. e Revival.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]