Discussioni template:Stephen King

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

--vale maio l'utente che si blocca da solo 17:31, 25 mag 2009 (CEST)

Colori[modifica wikitesto]

Le scritte sulla barra del titolo, a parte quella bianca, mi sembrano poco visibili, soprattutto per chi ha problemi di accessibilità. Non si potrebbero fare di un blu/rosso un po' più chiari?--Calabash 19:08, 25 mag 2009 (CEST)

Purtroppo i colori delle scritte blu nella barra del titolo non si possono cambiare, o se si può, non so come si faccia. Tuttalpiù posso cambiare il colore dello sfondo della barra del titolo, in modo che le scritte risaltino meglio. --vale maio l'utente che si blocca da solo 22:48, 25 mag 2009 (CEST)
Mah... la barra del titolo mi sembra stia bene così. Se non si può cambiare lasciamo stare.--Calabash 23:26, 25 mag 2009 (CEST)

Ho dato una schiarita allo sfondo per rendere le scritte più visibili: mi rendo conto che il nero si adatta bene a King, ma qui dovremmo fare delle cose funzionali, non delle opere d'arte. --Cotton Segnali di fumo 13:52, 26 mag 2009 (CEST)

Dato che il template contiene di tutto (film , e-book ecc.) ho cambiato bibliografia in opere che mi sembra più corretto. --Cotton Segnali di fumo 13:53, 26 mag 2009 (CEST)

ok per i colori, ma mi (vi) domando se non si potrebbe dividere sto mega-tmpl in due, che ne so opere letterarie da una parte e il resto in un altro tmpl... meno male che è cassettato altrimenti dire che è esagerato è poco... --torsolo 13:59, 26 mag 2009 (CEST)
Ho cambiato articoli correlati in voci correlate e uniformato i colori (ho messo lo stesso arancione che ha messo cotton al posto del giallo delle scritte all'interno del template). Per quanto riguarda la grandezza del template, in effetti mi occupa mezzo browser, ma qual'è il problema se è cassettato?--Calabash 14:15, 26 mag 2009 (CEST)
probabilmente non mi sono spiegato bene... il fatto che sia cassettato va benissimo... anzi, il problema ci sarebbe se non lo fosse... trovo che tmpl così ampli (e destinati a crescere ancora visto che lo scrittore del Maine è iperprolifico) non siano così "comodi" da consultare... è una specie di mini-portale... tanto varrebbe creare quello e mettere un occhiello decisamente meno ingombrante... --torsolo 16:13, 26 mag 2009 (CEST)
Sì, e la filmografia non è completa, altrimenti diverrebbe enorme. L'idea di un portale su Stephen King non mi dispiace. Prendo tre dei miei quattro neuroni e comincio a pensarci. Secondo me per ora, dato che il lavoro è stato fatto, si può lasciare così, poi, quando e se verrà creato il portale, semmai, si può ridurre come hanno fatto i francesi.--Calabash 20:54, 26 mag 2009 (CEST)