Mr. Mercedes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mr. Mercedes
Titolo originale Mr. Mercedes
Mrmcerdes.png
Autore Stephen King
1ª ed. originale 2014
1ª ed. italiana 2014
Genere romanzo
Sottogenere poliziesco, thriller
Lingua originale inglese
Protagonisti Bill Hodges
Coprotagonisti Jerome Robinson, Jannelle Patterson, Holly Gibney
Antagonisti Brady Hartsfield
Seguito da Chi perde paga

Mr. Mercedes è un romanzo giallo del 2014 scritto da Stephen King.

Definito dallo stesso autore come il suo primo romanzo hard boiled (categoria del genere poliziesco), Mr. Mercedes è stato pubblicato per la prima volta negli Stati Uniti il 3 giugno 2014 dalla Scribner[1]. Si tratta del primo volume di una trilogia, cui hanno fatto seguito Chi perde paga (Finders Keepers) nel 2015 e Fine turno (End of Watch) nel 2016[2].

In Italia è stato pubblicato il 30 settembre 2014 dalla Sperling & Kupfer.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2009, in una non precisata cittadina del midwest statunitense[3], uno psicopatico, alla guida di una lussuosa Mercedes SL 500 con motore a dodici cilindri, appena rubata, investe intenzionalmente un gruppo di persone in fila per entrare ad un'attesa fiera del lavoro indossando una maschera da clown. Dopo aver ucciso otto persone, tra cui un infante, e averne ferite diverse altre, sfruttando la scarsa visibilità delle ore notturne, ulteriormente attenuata dalla nebbia, riesce a fuggire. La macchina, di proprietà della vedova Olivia Trelawney, viene poi abbandonata dal killer, il quale lascia sul volante come segno distintivo un emoticon, una faccina sorridente con gli occhiali.

Un anno più tardi, l'ormai pensionato detective Bill Hodges, riceve una lettera dall'assassino, Brady Hartsfield, un apparentemente innocuo esperto di computer presso un locale centro di elettrodomestici, il quale conduce una vita solitaria con l'alcolizzata madre e svolgendo l'attività di gelataio come secondo lavoro, il cui soprannome più utilizzato dai media per menzionarlo è Mr. Mercedes. Brady prova a sbeffeggiarsi dell'ex detective, vantandosi di essere ancora a piede libero, invitandolo ad approfondire la discussione su un sito di chat, Under Debbie's Blue Umbrella, con l'intenzione di spingerlo a suicidarsi. Brady era già riuscito nell'intento con Olivia Trelawney, nel frattempo anche trattata con antipatia dalla polizia, che crede abbia lasciato aperta con le chiave inserite l'auto usata dal killer, cosa che lei invece aveva sempre negato. La polizia aveva infatti rinvenuto la macchina chiusa a chiave, senza segni di scasso.

Bill Hodges, tuttavia, prende spunto dall'avventata mossa di Brady per superare il suo momento di depressione, e continuare per proprio conto le indagini, senza coinvolgere il suo vecchio partner ancora in servizio. Nella sua personale caccia all'assassino si avvale dell'aiuto di un giovane afroamericano che risiede nel suo stesso quartiere, avvicinandosi con l'occasione alla sorella dell'ormai defunta Olivia Trelawney, Jannelle Patterson. Jannelle, infatti, dopo il primo incontro con Bill, lo ingaggia come detective privato; tra i due nasce presto una relazione. Brady, intanto, dopo aver realizzato di aver fallito, rendendosi conto di aver dato nuove ragioni di vita a Hodges, decide di vendicarsi. Prima tenta di uccidere il cane di Jerome, il ragazzo che lo aiuta nelle indagini, ma l'hamburger avvelenato che aveva preparato viene mangiato dalla madre, che rimarrà uccisa. Poi, sempre più consumato dalla rabbia, riesce ad inserire nella vettura di Bill dell'esplosivo. Quando lo farà esplodere però, non ci sarà l'ex detective ma Jannelle.

Determinato a rispettare la promessa fatta a Jannelle, ovvero di catturare personalmente il killer, continua le indagini senza coinvolgere la polizia, ancora aiutato da Jerome e Holly Gibney, cugina di Jannelle, con proprie problematiche psicologiche, avvicinatasi al detective durante il funerale della madre di Jannelle e di Janelle stessa. Nel frattempo, Brady ha preparato il suo ultimo atto, una nuova strage, molto più grave della prima, pianificando di farsi saltare in aria ad un affollato concerto per adolescenti. Il finale vedrà il successo della corsa contro il tempo di Bill, Jerome e Holly, con questi ultimi che braccano e mandano in coma Brady pochi secondi prima di attivare l'esplosivo.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Brady Hartsfield, serial killer soprannominato dai media come "Mr. Mercedes", autore del massacro al City Center guidando una Mercedes rubata
  • Kermit William "Bill" Hodges, detective in pensione protagonista della caccia all'uomo nei confronti di Mr. Mercedes
  • Jerome Robinson, è il ragazzo afroamericano, diciassettenne, che aiuta Bill, al quale è solito falciare il prato, nelle indagini
  • Jannelle "Janey" Patterson, è la sorella di Olivia, alla quale apparteneva la macchina usata dal killer nella sua strage
  • Holly Gibney, è la cugina di Janelle, la quale si unirà alle indagini del pensionato detective e di Jerome
  • Olivia Trelawney, è la donna morta suicida alla quale apparteneva la macchina usata per la strage
  • Deborah Ann Hartsfield, è la madre alcolizzata di Brady
  • Tones Frobisher, è il superiore di Brady presso il negozio di elettronica(Discount Eletronix) dove lavora part-time
  • Freddi Linklatter, è una collega omosessuale di Brady dall'aspetto mascolino
  • Pete Huntley, è un ex collega di Hodges

Storia editoriale[modifica | modifica wikitesto]

King annunciò di star lavorando ad un romanzo crime, incentrato su un detective in pensione alle prese con un assassino seriale, per la prima volta nel dicembre del 2012, mentre era speaker all'Università del Massachusetts Lowell. L'autore spiegò di aver tratto ispirazione da un incidente stradale realmente avvenuto, nel quale una donna aveva sfondato le vetrine di un ristorante della catena McDonald's, e inizialmente aveva in mente di scrivere una storia breve, di poche pagine[4].

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Mr. Mercedes ha ricevuto generalmente un'accoglienza positiva dalla critica, venendo descritto come un'opera diversa dalle classiche storie horror dell'autore, rappresentando un avvincente romanzo criminale; il libro ha ricevuto un punteggio di 4,07 su 5 su Goodreads e 4 su 5 sul sito di Barnes & Noble[3][5][6]. Brian Truitt, sul quotidiano USA Today, ha in particolare affermato: «il nuovo romanzo di Stephen King Mr. Mercedes porta il vecchio genere poliziesco verso un'eccellente direzione moderna»[7].

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Stephen King - Mr Mercedes release date and synopsis, in Upcoming4.me, 11 dicembre 2013. URL consultato l'11 dicembre 2013.
  2. ^ (EN) Letter from Stephen and the Toll, stephenking.com
  3. ^ a b (EN) Mr Mercedes review – Stephen King's everyday killer of recession-hit America, in The Guardian, 8 giugno 2014.
  4. ^ A Conversation with Stephen King, in Chancellor's Speaker Series, University of Massachusetts Lowell, 14 dicembre 2012.
  5. ^ (EN) Mr. Mercedes by Stephen King, in goodreads.com
  6. ^ (EN) Mr. Mercedes by Stephen King, in barnesandnoble.com
  7. ^ (EN) «...Stephen King's new novel Mr. Mercedes takes the old detective genre in an excellent, modern direction». Brian Truitt, Stephen King in overdrive with killer 'Mr. Mercedes', in USA Today, 2 giugno 2014.