Roberto Bertea

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Roberto Bertea negli studi di Radio Rai nel 1951

Roberto Bertea (Argenta, 27 giugno 1922Bracciano, 28 dicembre 1985) è stato un attore, doppiatore, sceneggiatore e direttore del doppiaggio italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Debutta come attore in teatro alla fine degli anni trenta; viene notato da Carmine Gallone che lo fa scritturare per una parte nella pellicola Oltre l'amore. Con lo stesso regista lavorerà in altri due film. Nel dopoguerra inizia la sua collaborazione come doppiatore all'interno della Cooperariva Doppiatori CID e SAS di Roma, sino a diventare direttore di doppiaggio.

Molto attivo nelle prosa radiofonica della Radio Rai fino agli anni sessanta, svolge anche l'attività di presentatore di spettacoli di intrattenimento, spesso insieme alla collega Gianna Piaz, lavorando, anche se saltuariamente, come soggettista, sceneggiatore, regista e adattatore ai dialoghi.

Rare le sue apparizioni nella prosa televisiva Rai.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Paolo Valenti al centro con Roberto Bertea e Gianna Piaz nella redazione della rubrica radiofonica Rai Telescopio 1954.

Prosa radiofonica RAI[modifica | modifica wikitesto]

Varietà radiofonici RAI[modifica | modifica wikitesto]

Prosa televisiva RAI[modifica | modifica wikitesto]

  • Il cavaliere senza armatura, regia di Guglielmo Morandi, trasmessa il 18 gennaio 1957.
  • Ricordo la mamma, regia di Anton Giulio Majano, trasmessa il 1º novembre 1957.
  • Una cattedrale per l'isola, regia di Anton Giulio Majano, trasmessa il 2 novembre 1960.
  • La sognatrice, regia di Anton Giulio Majano, trasmessa il 18 maggio 1962.
  • La luna dei Caraibi, regia di Mario Landi, trasmessa il 18 febbraio 1962.
  • Tempo in prestito, regia di Anton Giulio Majano, trasmessa il 22 giugno 1962.

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Per il doppiaggio è stato attivo presso CID, SAS, CDC e CVD.

Film[modifica | modifica wikitesto]

Film d'animazione[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Cataloghi Bolaffi del cinema italiano 1945/1955 - 1956/1965 Torino 1969
  • Francesco Savio, Ma l'amore no, Sonzogno Milano 1975
  • Il Radiocorriere TV, annate varie
  • Le Teche Rai la prosa televisiva dal 1954 al 2008

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]