La collina degli stivali

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La collina degli stivali
Bud Spencer in una scena del film
Bud Spencer in una scena del film
Titolo originale La collina degli stivali
Paese di produzione Italia
Anno 1969
Durata 96 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere western, commedia
Regia Giuseppe Colizzi
Soggetto Giuseppe Colizzi
Sceneggiatura Giuseppe Colizzi
Fotografia Marcello Masciocchi
Montaggio Tatiana Casini Morigi
Effetti speciali Celeste Battistelli
Musiche Carlo Rustichelli
Scenografia Gastone Carsetti
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

La collina degli stivali è un western del 1969, terzo ed ultimo film della trilogia western diretta da Giuseppe Colizzi e con protagonisti il duo Bud Spencer e Terence Hill. I precedenti due capitoli sono Dio perdona... io no! (1967) e I quattro dell'Ave Maria (1968).

Con questo film si chiude il capitolo Spaghetti-western della coppia formata da Bud Spencer e Terence Hill che poi per opera di Enzo Barboni si rincontreranno quasi fortuitamente un anno dopo per fare coppia nel genere western brillante con la serie di Trinità per poi proseguire insieme di successo in successo con film come ... altrimenti ci arrabbiamo! (1974) o I due superpiedi quasi piatti (1977).

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Cat è un giovane pistolero rimasto ferito dopo una sparatoria: si nasconde in un carro del circo e riesce così ad uscire dal paese. I suoi assalitori però non vogliono darsi per vinti e lo inseguono, uccidendo anche uno degli artisti del circo che aveva dato rifugio a Cat. A questo punto Cat e i suoi nuovi amici decidono di passare al contrattacco, per vendicare la morte del loro amico.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema