Georges Wilson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Georges Wilson (Champigny-sur-Marne, 7 ottobre 1921Parigi, 3 febbraio 2010) è stato un attore e regista francese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Di padre francese e di madre irlandese, adottò legalmente il cognome materno e non volle mai rendere pubblico l'originario cognome paterno. Allievo di Pierre Renoir, Wilson esordì nel 1947 e, dopo il fortunato incontro con l'attore Gérard Philipe[1], all'inizio degli anni cinquanta si affermò con successo sulle scene del Théâtre National Populaire[1], prima come stretto collaboratore di Jean Vilar, poi, dopo le dimissioni di quest'ultimo, come direttore, carica che ricoprì dal 1963 al 1973[1].

Numerosi in quegli anni i suoi impegni sul palcoscenico, sia al Théâtre National Populaire che altrove, che tuttavia non gli impedirono di affermarsi come interprete caratterista di classe sugli schermi cinematografici[1]: in Francia interpretò lo smemorato vagabondo in L'inverno ti farà tornare (1960), in Italia impersonò l'anziano e sornione insegnante antifascista in Il federale (1961), che condivide un lungo viaggio in motocarrozzetta con il graduato della milizia Primo Arcovazzi (Ugo Tognazzi), cui seguirono Il disordine (1962), La noia (1963), Lo straniero (1967), L'età della pace (1974).

Tra le altre sue interpretazioni di rilievo, quella di un re libertino nel dramma Blanche (1971) e quella di un anziano libraio in Nudo di donna (1981), per la regia di Nino Manfredi[1].

Dopo un paio di regie televisive, ha scritto e diretto il film La vouivre (1989), dall'omonimo romanzo di Marcel Aymé, interpretato dal figlio Lambert.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e Le Garzantine - Cinema, Garzanti, 2000, pag. 1240-1241

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN76385673 · LCCN: (ENn83160459 · SBN: IT\ICCU\MODV\257647 · ISNI: (EN0000 0000 7689 9930 · GND: (DE133390152 · BNF: (FRcb12318377h (data)
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Biografie