Il vento e il leone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il vento e il leone
Il vento e il leone (film 1975).JPG
Candice Bergen
Titolo originaleThe Wind and the Lion
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti
Anno1975
Durata119 min
Rapporto2,20 : 1
Genereavventura
RegiaJohn Milius
SoggettoJohn Milius
ProduttoreHerb Jaffe, Phil Rawlins (associato)
Casa di produzioneHerb Jaffe
FotografiaBilly Williams
MontaggioRobert L. Wolfe
Effetti specialiAlex Weldon
MusicheJerry Goldsmith
ScenografiaGil Parrondo (con il nome Gil Parrando) Architetto scenografo: Antonio Patón (con il nome R. Antonio Paton)
CostumiRichard La Motte (con il nome Richard E. LaMotte)
TruccoJosé Antonio Sánchez (con il nome Jose A. Sanchez)
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Il Vento e il Leone (The Wind and the Lion) è un film del 1975 diretto da John Milius che ha come interpreti principali Sean Connery, Candice Bergen e Brian Keith.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nel Marocco del 1904 un famoso capo berbero del Rif, Mulay Ahmad al-Raysuni (detto anche "il Raisuli"), rapisce una vedova statunitense con i suoi figli, chiedendo come riscatto la libertà dal colonialismo franco-spagnolo. Per liberare la donna e la sua prole intervengono allora i Marines, inviati dal presidente Theodore Roosevelt.

Fantasia e realtà[modifica | modifica wikitesto]

La realtà storica fu alquanto diversa: il rapito era un greco molto benestante di mezza età, Ion Perdicaris (e non Pedecaris), ex cittadino americano di seconda generazione, che aveva rinunciato al passaporto statunitense da almeno quarant'anni e che viveva con la famiglia a Tangeri. Inoltre Amy, la figlia maggiore del presidente Roosevelt, rappresentata come adolescente, all'epoca dei fatti era appena una bambina.

Il vero Raisuli, pur avendo chiesto un riscatto in danaro, fu indubbiamente un patriota che cercava di difendere il Marocco dal colonialismo europeo con lo scopo di abbattere il corrotto potere sultanale. Pur avendo Roosevelt inviato una flotta per esercitare l'opportuna "pressione" risolutrice della crisi, non fu necessario alcuno sbarco di truppe statunitensi sul suolo marocchino.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

La pellicola venne girata completamente in Spagna, in varie zone di Almeria; alcune delle scene degli esterni furono girate a Siviglia nella celebre Plaza de España; altre scene vennero realizzate a Huelva e a Madrid.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

La prima del film avvenne a New York il 22 maggio 1975, con regolare distribuzione nelle sale cinematografiche il giorno dopo; in Gran Bretagna venne distribuito il 26 ottobre 1975, mentre in Italia il 23 dicembre dello stesso anno.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema