Margherita Panziera

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Margherita Panziera
Nazionalità Italia Italia
Altezza 180 cm
Peso 65 kg
Nuoto Swimming pictogram.svg
Specialità Dorso
Record
100 m dorso 58"92 Record icon RN.svg (2019)
200 m dorso 2'05"56 Record icon RN.svg (2021)
Carriera
Squadre di club
Fiamme Oro
Circolo Canottieri Aniene
2019-Aqua Centurions
Nazionale
Italia Italia
Palmarès
Mondiali in vasca corta 0 0 1
Europei 2 2 3
Europei in vasca corta 1 0 1
Giochi del Mediterraneo 5 1 1
Campionati italiani di nuoto 32 11 7
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 18 maggio 2021

Margherita Panziera (Montebelluna, 12 agosto 1995) è una nuotatrice italiana specializzata nel dorso.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Margherita Panziera ha fatto la sua prima importante apparizione internazionale vincendo complessivamente tre medaglie ai Giochi del Mediterraneo di Mersin 2013: ha vinto la medaglia d'oro gareggiando nelle batterie della staffetta 4x100 m misti, un argento nei 200 m dorso e un bronzo nei 100 m dorso. Ai Campionati italiani estivi 2014 di Roma ha vinto il suo primo titolo italiano assoluto nei 200 m dorso.

A Kazan' 2015 ha preso parte ai suoi primi campionati mondiali, non riuscendo a superare le batterie dei 100 m dorso e giungendo alle semifinali dei 200 m dorso. A dicembre dello stesso anno ha disputato anche gli Europei in vasca corta di Netanya 2015. Il 2016 è stato l'anno dell'esperienza olimpica alla Olimpiadi di Rio de Janeiro dove, per una sola posizione, ha mancato nelle batterie dei 200 m dorso il 16º posto che le avrebbe garantito l'accesso alle semifinali.

Margherita Panziera ha vinto la medaglia di bronzo nei 200 m dorso agli Europei in vasca corta di Copenaghen 2017, stabilendo il nuovo record italiano col tempo 2'02"43.[1] Ai Giochi del Mediterraneo di Tarragona 2018 ha fatto incetta di medaglie d'oro conquistandone complessivamente quattro nei 100 m dorso, 200 m dorso, più altre due nelle staffette 4x200 m stile libero e 4x100 m misti. Ha stabilito inoltre il nuovo record dei Giochi nei 100 m dorso col tempo 1'00"74,[2] oltre ad avere contribuito pure al nuovo record stabilito nella staffetta 4x100 m misti.[3]

Si è laureata campionessa nei 200 m dorso agli Europei di Glasgow 2018, stabilendo il nuovo record dei campionati con il tempo 2'06"18,[4] e ha vinto pure una medaglia di bronzo partecipando alla staffetta 4x100 m misti mista. Ha raggiunto inoltre la finale dei 100 m dorso classificandosi quinta. Ai Mondiali in vasca corta di Hangzhou 2018 ha vinto un'altra medaglia di bronzo nella staffetta 4x100 m misti stabilendo, insieme a Martina Carraro, Elena Di Liddo, e Federica Pellegrini, il nuovo record italiano[5] ed è giunta quinta nei 200 m dorso. Non è riuscita a superare le semifinali nei 100 m dorso, mentre ha ottenuto l'accesso alle finali delle staffette 4x50 m misti e 4x200 m stile libero guadagnando rispettivamente l'ottavo e il sesto posto.

Ai Mondiali di Gwangju 2019 è rimasta ai piedi del podio nei 200 m dorso con il quarto posto e con 5 centesimi di distacco dalla terza classificata Kylie Masse[6] e ha ottenuto lo stesso piazzamento anche nella staffetta 4x100 m misti, mentre è risultata 11ª nelle semifinali dei 100 m dorso. Ha gareggiato inoltre nelle batterie della staffetta 4x100 m misti mista contribuendo alla qualificazione in finale dell'Italia. Agli Europei in vasca corta di Glasgow 2019 si è aggiudicata la medaglia d'oro nei 200 m dorso, stabilendo anche il record nazionale con il tempo 2'01"45,[7] ed è giunta sesta nei 100 m dorso.

È stata protagonista, con il nuotatore Alex Di Giorgio ed il lottatore Frank Chamizo, della campagna promozionale 2019 del produttore di scarpe e capi di abbigliamento Geox.[8]

Il 31 marzo 2021 ai campionati primaverili di Riccione 2021, grazie al tempo di 2'05″56, ha realizzato il primato italiano nei 200 metri dorso (sesta prestazione mondiale di sempre), migliorando il record da lei stessa stabilito nel 2019 (2'05″72).[9][10]

Record nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Seniores[modifica | modifica wikitesto]

Vasca lunga[modifica | modifica wikitesto]

Vasca corta[modifica | modifica wikitesto]

Primati personali (vasca lunga)[modifica | modifica wikitesto]

Distanza Tempo Anno
50 m dorso 28"04 2021
100 m dorso 58"92 Record icon RN.svg 2019
200 m dorso 2'05"56 Record icon RN.svg 2021
200 m s.l. 1'59"01 2019

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giochi olimpici Olympic rings.svg --- --- 200 m dorso --- --- --- ---
2016 Rio de Janeiro
Brasile Brasile
--- --- 17ª
2'10"92
Batterie
--- --- --- ---
Mondiali di nuoto --- 100 m dorso 200 m dorso --- 4x100 m misti 4x100 m misti mista ---
2015 Kazan'
Russia Russia
--- 37ª
1'02"17
Batterie
10ª
2'09"54
Semifinali
--- --- --- ---
2017 Budapest
Ungheria Ungheria
--- 20ª
1'01"03
Batterie
14ª
2'10"95
Semifinali
---
3'59"98
Frazione: 1'01"12

3'46"75
Batterie
Frazione: 1'01"03
---
2019 Gwangju
Corea del Sud Corea del Sud
--- 11ª
59"83
Semifinali

2'06"67
---
3'56"50
Frazione: 59"77

3'44"38
Batterie
Frazione: 1'00"19
---
Mondiali in vasca corta --- 100 m dorso 200 m dorso 4x50 m misti 4x100 m misti --- 4x200 m stile libero
2018 Hangzhou
Cina Cina
--- 15ª
58"31
Semifinali

2'02"50

1'46"44
Frazione: 24"48
Bronzo: 3'51"38
Frazione: 58"39
RN
---
7'43"18
Frazione: 1'56"71
Europei di nuoto 50 m dorso 100 m dorso 200 m dorso 4x100 m misti --- 4x100 m misti mista 4x200 m stile libero mista
2016 Londra
Regno Unito Regno Unito
19ª
29"21
Batterie
14ª
1'01"45
Batterie

2'11"80
Semifinali
--- --- --- ---
2018 Glasgow
Regno Unito Regno Unito
---
59"71
Oro
2'06"18 RC
--- --- Bronzo
3'44"85
Frazione: 1'00"11

7'32"37
Frazione: 1'59"76
2020 Budapest
Ungheria Ungheria
--- Argento
59"01
Oro
2'06"08
Bronzo
3'56"30
--- Bronzo
3'42"30
Argento
7'29"35
Frazione: 2'00"57
Europei in vasca corta 50 m dorso 100 m dorso 200 m dorso --- --- --- ---
2015 Netanya
Israele Israele
32ª
28"49
Batterie
13ª
59"24
Semifinali

2'05"60
--- --- --- ---
2017 Copenaghen
Danimarca Danimarca
--- 11ª
58"19
Batterie
Bronzo
2'02"43
--- --- --- ---
2019 Glasgow
Regno Unito Regno Unito
---
57"45
Oro
2'01"45 RN
--- --- --- ---
Giochi del Mediterraneo --- 100 m dorso 200 m dorso --- 4x100 m misti --- 4x200 m stile libero
2013 Mersin
Turchia Turchia
--- Bronzo
1'01"86
Argento
2'12"86
--- Oro
4'11"36

Batterie
--- ---
2018 Tarragona
Spagna Spagna
--- Oro
1'00"74 RG
Oro
2'08"08
--- Oro
3'58"27 RG
Frazione: 1'00"54
--- Oro
8'02"63
Universiade --- 100 m dorso 200 m dorso --- --- --- ---
2017 Taipei
Taipei Cinese Taipei Cinese
--- 12ª
1'01"56
Semifinali

2'10"34
--- --- --- ---

Campionati italiani[modifica | modifica wikitesto]

20 titoli individuali così ripartiti:

  • 6 nei 100 m dorso
  • 14 nei 200 m dorso

12 titoli in staffetta così ripartiti:

  • 2 nella 4x100 m stile libero
  • 5 nella 4x100 m misti
  • 5 nella 4x200 m stile libero
Anno Edizione dorso
50 m
dorso
100 m
dorso
200 m
st.libero
4x50 m
misti
4x50 m
st.libero
4x100 m
misti
4x100 m
st.libero
4x200 m
st.libero
200 m
2013 Invernali - - 3 - - - - - -
2014 Estivi - - 1 - - - - - -
2014 Invernali - 1 1 - - - 1 - -
2015 Primaverili - 1 1 - - 2 1 1 -
2015 Estivi - 2 1 - - - - - -
2015 Invernali - 2 1 - - 1 - - -
2016 Primaverili - 3 1 - - 1 1 1 -
2016 Invernali - - 1 - - 2 - - -
2017 Primaverili - - 1 - - 2 - 1 -
2017 Invernali - 2 1 3 3 - - - -
2018 Primaverili 3 2 1 - - 3 1 1 -
2018 Invernali - 2 1 - - 2 - - -
2019 Primaverili - 1 1 - - 3 1 1 -
2019 Invernali - 1 1 - - - - - -
2020 Estivi 2 1 1 - - - - - -
2021 Primaverili - 1 1 - - - - - 2

International Swimming League[modifica | modifica wikitesto]

Stagione 2019
Italia Aqua Centurions

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Panziera, che impresa: bronzo con record nei 200 dorso, su ccaniene.com, 15 dicembre 2017. URL consultato il 27 luglio 2018.
  2. ^ Giochi del Mediterraneo. Italnuoto dice 29, su federnuoto.it, 24 giugno 2018. URL consultato il 27 luglio 2018 (archiviato dall'url originale il 28 luglio 2018).
  3. ^ Giochi del Mediterraneo. Azzurri che show!, su federnuoto.it, 25 giugno 2018. URL consultato il 27 luglio 2018 (archiviato dall'url originale il 28 luglio 2018).
  4. ^ Nuoto, Europei: Quadarella da record, Italia d'oro anche con Codia e Panziera, in la Repubblica, 9 agosto 2018. URL consultato il 12 agosto 2018.
  5. ^ Stefano Arcobelli, Il bronzo incredibile della staffetta mista rosa: e Fede fa 50! L’argento di rabbia di un grandissimo Greg: vince Misha. Bianchi settimo legno, rimpianto Di Liddo, La Gazzetta dello Sport, 16 dicembre 2018. URL consultato il 22 dicembre 2018.
  6. ^ (EN) Women's 200m Backstroke - Results (PDF), su omegatiming.com. URL consultato il 7 agosto 2019 (archiviato dall'url originale il 27 luglio 2019).
  7. ^ Stefano Villa, VIDEO Margherita Panziera, spettacolare oro sui 200 dorso agli Europei di nuoto: riviviamo la gara dell'azzurra, su oasport.it, 6 dicembre 2019. URL consultato il 9 dicembre 2019.
  8. ^ (FR) Passion, effort, dépassement de soi : 3 champions aux parcours inspirants !, su L'Équipe. URL consultato il 10 dicembre 2020.
  9. ^ Record italiano nei 200 dorso per Margherita Panziera - Rai Sport, su RaiSport. URL consultato il 31 marzo 2021.
  10. ^ Nuoto, Assoluti: record italiano per Panziera, Franceschi ok per Tokyo. Pellegrini seconda nei 50 sl, su la Repubblica, 31 marzo 2021. URL consultato il 31 marzo 2021.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]