Nicolò Martinenghi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nicolò Martinenghi
Nicolò Martinenghi.png
Nicolò Martinenghi agli Europei giovanili 2017
Nazionalità Italia Italia
Altezza 187 cm
Peso 94 kg
Nuoto Swimming pictogram.svg
Specialità Rana
Record
50 m rana 26"39 Record icon RN.svg (2021)
100 m rana 58"37 Record icon RN.svg (2021)
200 m rana 2'10"19 (2020)
Squadra Aqua Centurions (2019-
Carriera
Squadre di club

c.c. Aniene

Palmarès
Mondiali giovanili 2 1 1
Europei giovanili 7 2 0
Campionati italiani 6 0 2
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 13 dicembre 2019

Nicolò Martinenghi (Varese, 1º agosto 1999) è un nuotatore italiano specializzato nello stile rana. cresciuto sportivamente nel Nuoto Club Brebbia a.s.d., dal 2021 è passato al C. C. ANIENE ed è allenato da Marco Pedoja.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Il 12 dicembre 2019, nel corso dei Campionati Italiani Assoluti invernali disputati a Riccione, vince la finale dei 100 m rana facendo registrare il tempo di 58,75 s, nuovo record italiano assoluto sulla distanza. Con questo risultato Martinenghi, inoltre, diventa il primo italiano nella storia ad infrangere il muro dei 59 secondi nei 100 m rana in vasca lunga e si guadagna il pass per le Olimpiadi di Tokyo 2020.[1]

Ai Campionati Assoluti primaverili che si sono svolti a Riccione dal 31 Marzo al 3 Aprile 2021, Nicolò Martinenghi recita il ruolo del protagonista.[1]

Nei 100 metri rana, che si sono svolti il primo Aprile 2021, Martinenghi nuota una gara clamorosa.

Il ranista dell’Aniene chiude la distanza in 58.37 togliendo quattro decimi al suo precedente record italiano.

Nicolò ha nuotato il primo 50 in 27.28 per poi concludere la gara con un secondo 50 da 31.09.

Il nuovo primato, nuotato con potenza e ritmo è la 3° prestazione mondiale di sempre nella specialità dietro al detentore del record del mondo Adam Peaty e  Ilya Shimanovich.

Per quanto riguarda la stagione olimpica il tempo di Martinenghi è attualmente il migliore nuotato al mondo e sale così in vetta al ranking provvisorio in vista dei Giochi.

Spettacolo anche nei 50 metri rana dove nuota il suo nuovo personal best di sempre fermando il crono a 26.39. Il tempo è anche il nuovo record italiano e la prima prestazione mondiale della stagione. Nella lista dei migliori performer della storia entra al terzo posto.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali 50 m rana 100 m rana - 4x100 m misti 4x100 m misti mista
Budapest 2017
Ungheria Ungheria
9º in semifinale
27"01
9º in semifinale
59"41
- 11º in batteria
3'34"11

3'46"33
Gwangju 2019
Corea del Sud Corea del Sud
14º in semifinale
27"31
sq
Semifinale
- 13º in batteria
3'35"23

3'43"27
Mondiali giovanili 50 m rana 100 m rana 200 m rana 4x100 m misti 4x100 m misti mista
Singapore 2015
Singapore Singapore
Argento
28.03'

1'02"08

2'13"89
-
3'54"04
Indianapolis 2017
Stati Uniti Stati Uniti
Oro
27"10
Oro
59"58
- Bronzo
3'36"44
-
Europei giovanili 50 m rana 100 m rana 200 m rana 4x100 m misti 4x100 m misti mista
Hódmezővásárhely 2016
Ungheria Ungheria
Argento
27"73
Oro
1'00"30
Argento
2'12"95
Oro
3'37"06
Oro
3'50"75
Netanya 2017
Israele Israele
Oro
27"24
Oro
59"23
- Oro
3'35"24
Oro
3'50"99

Campionati italiani[modifica | modifica wikitesto]

2 titolo individuali:

  • 1 nei 50 m rana
  • 1 nei 100 m rana
Anno
Edizione
rana
50 m
rana
100 m
2021 Primaverili 1 1

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Federazione Italiana Nuoto - Assoluti. Martinenghi e Quadarella alle Olimpiadi, su www.federnuoto.it. URL consultato il 13 dicembre 2019.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]