Luke McLean

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Luke McLean
Luke McLean.jpg
McLean in Heineken Cup 2012-13 contro il Leicester
Dati biografici
Paese Australia Australia
Altezza 191 cm
Peso 96 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Union Italia Italia
Ruolo Utility back
Squadra London Irish
Carriera
Attività di club¹
2007 Perth Spirit 4 (16)
2007-09 Calvisano 30 (80)
2009-10 Benetton Treviso 14 (31)
2014-15 Sale Sharks 7 (10)
2017- London Irish 0 (0)
Attività in franchise
2010-14 Benetton Treviso 44 (35)
2015-17 Benetton Treviso 25 (5)
Attività da giocatore internazionale
2008- Italia Italia 89 (74)

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito

Statistiche aggiornate al 30 agosto 2017

Luke Joseph McLean (Townsville, 29 giugno 1987) è un rugbista a 15 italiano di origine australiana, che milita come utility back nei London Irish in English Premiership.


Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato nel Queensland da madre di origine italiana (i cui genitori, emigrati, dovettero abbandonare la cittadinanza al fine di poter acquistare dei terreni in Australia[1]), McLean ebbe le sue prime esperienze internazionali con l'Under-21 australiana[1]; nel 2007, tesserato con il Perth Spirit, squadra dell'allora Australian Rugby Championship, era in procinto di entrare nelle giovanili del Western Force[1], ma decise per un posto in prima squadra in Italia quando gli fu fatto notare che, per diritti di ascendenza, aveva diritto di giocare come italiano anche in nazionale.

Utility back capace di giocare ala, estremo e, talora, apertura, nel campionato 2007-08 McLean esordì nel Calvisano, squadra con cui si laureò alla sua prima stagione campione d'Italia; nell'estate 2008 il commissario tecnico della Nazionale italiana Nick Mallett lo convocò per il tour nell'emisfero australe, e lo schierò per la prima volta in occasione del test match contro il Sudafrica a Città del Capo, perso 0-26; lo confermò nella vittoria di Córdoba 13-12 contro l'Argentina e da allora è sempre stato schierato regolarmente sia nei test match stagionali sia nel Sei Nazioni (esordio nel torneo 2009 a Twickenham contro l'Inghilterra).

Dall'estate 2009 al 2014, a seguito della rinuncia del Calvisano al Super 10, McLean ha militato nel Benetton Treviso.

Dalla stagione 2014-2015 si trasferisce alla squadra dei Sale Sharks.

Ritorna nel Benetton Treviso per la stagione 2015-2016 superando le 100 presenze con il club veneto.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Aussie bids to help Italy beat Ireland, in Racing and Sports, 14 febbraio 2009. URL consultato il 9 marzo 2010.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]