Dario Chistolini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Dario Chistolini
File-ST vs Gloucester - Match - 8787.JPG
Dati biografici
Paese Sudafrica Sudafrica
Altezza 180 cm
Peso 110 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Union Italia Italia
Ruolo Pilone
Carriera
Attività di club¹
2008-2011 Petrarca 31 (5)
2011-2013 Gloucester 16 (0)
2013-2019 Zebre 116 (5)
2019- Reggio Emilia
Attività da giocatore internazionale
2010-2013
2014-
Italia Italia A
Italia Italia
10 (0)
20 (0)

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito

Statistiche aggiornate al 21 maggio 2019

Dario Chistolini (Kempton Park, 14 settembre 1988) è un rugbista a 15 italo-sudafricano, pilone delle Reggio Emilia in Pro14 e internazionale per l'Italia.


Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nativo di Kempton Park, nell'allora provincia sudafricana del Transvaal (oggi parte della municipalità di Ekurhuleni, Gauteng), Chistolini si trasferì in Italia, Paese di origine della sua famiglia, nel 2008 a 19 anni[1] per essere ingaggiato dai padovani del Petrarca; con il club veneto Chistolini si laureò campione d'Italia nella stagione 2010-11; a tale data aveva già rappresentato l'Italia a livello di Nazionale A[1].

Dopo la conquista del titolo nazionale si trasferì in Inghilterra nel Gloucester con un accordo biennale[1]; alla scadenza del contratto Chistolini tornò in Italia per essere ingaggiato dalla neoistituita franchise federale delle Zebre in Pro12[2].

In occasione del tour del 2014 in Asia e Oceania, il C.T. della Nazionale maggiore Jacques Brunel ha convocato Chistolini tra i giocatori destinati a prendere parte alla spedizione[3].

Il 21 Maggio 2019 viene annunciato il suo passaggio dalle Zebre al Reggio Emilia per la stagione 2019-20 del Top12

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Gloucester sign Italy A tighthead prop Dario Chistolini, in BBC, 1º aprile 2011. URL consultato il 30 maggio 2014.
  2. ^ (EN) Gloucester Rugby: Dario Christolini seals move home with Zebre, in The Citizen (Gloucester), 6 aprile 2013. URL consultato il 30 maggio 2014 (archiviato dall'url originale il 30 maggio 2014).
  3. ^ Roberto Parretta, Rugby, nel tour estivo sarà capitano Geldenhuys, due esordienti tra i piloni, in la Gazzetta dello Sport, 13 maggio 2014. URL consultato il 30 maggio 2014 (archiviato dall'url originale il 19 maggio 2014).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]