Gonzalo Canale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gonzalo Canale
Gonzalo Canale.jpg
Canale con la maglia del Clermont-Auvergne
Dati biografici
Paese Argentina Argentina
Altezza 182 cm
Peso 90 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Union Italia Italia
Ruolo Tre quarti centro
Ritirato 2015
Palmarès internazionale
Anni Squadre G M Tr CP D
Giocatore di club
2001-05 Benetton Treviso 46 25 0 0 0
2005-12 Clermont 124 18 0 0 0
2012-15 La Rochelle 27 5 0 0 0
Giocatore internazionale
2003-2013 Italia Italia 86 7 0 0 0
Le statistiche di club sono relative ai soli campionati di Lega
Statistiche aggiornate al 9 ottobre 2016

Gonzalo Javiér Canale (Córdoba, 11 novembre 1982) è un ex rugbista a 15 italiano, tre quarti centro.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Gonzalo Canale è nato in Argentina da famiglia di origine italiana che si ritrasferì in patria quando questi era ancora preadolescente.

Canale è sposato con l'ex calciatrice Eleonora Buiatti, conosciuta durante il campionato europeo Under-19 di Francia 2008, e dove si è laureata campionessa d'Europa.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

L'inizio della carriera professionistica di Canale avvenne nel 2001, quando esordì nella prima squadra del Benetton Treviso. Nelle quattro stagioni lì disputate Canale vinse anche due titoli nazionali (2003 e 2004).

Nel 2003 fu convocato in Nazionale e fece parte della rosa che prese parte alla Coppa del Mondo di rugby 2003 in Australia; dal 2004 ha disputato tutte le edizioni del Sei Nazioni a tutt'oggi disputatesi.

Nel 2005 Canale si trasferì in Francia, a Clermont-Ferrand, ingaggiato dal Montferrand (oggi Clermont-Auvergne), club con il quale vinse subito l'European Challenge Cup nella sua prima stagione e giunse alla finale scudetto.

Incluso da Pierre Berbizier nella lista dei convocati italiani alla Coppa del Mondo di rugby 2007 in Francia, Canale ivi disputò tre incontri di prima fase.

Con il Clermont ha successivamente disputato altre tre finali consecutive, dal 2008 al 2010, vincendo quest'ultima e laureandosi alfine campione di Francia.

Nel 2012 dopo sette anni a Clermontsi trasferisce a giocare presso l'Atlantique Stade Rochelais

Nel 2015 in seguito ad un infortunio annuncia il ritiro dall'attività di giocatore.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (ES) Joaquin Aguirre, La historia del rugbier Gonzalo Canale y su mujer futbolista: un amor que cruzó el Atlántico, su MundoD.lavoz.com.ar, 12 novembre 2016. URL consultato il 17 maggio 2018.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]