Juan López Mella

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Juan López Mella
Juan Lopez Mella Mugello 1992.jpg
López Mella nel 1992 al Mugello
Nome Juan Manuel López Mella
Nazionalità Spagna Spagna
Motociclismo IlmorX3-003.png
Carriera
Carriera nel Motomondiale
Esordio 1987 in classe 250
Miglior risultato finale 12º
Gare disputate 44
Punti ottenuti 76
dati inerenti alle classi mondiali
Carriera in Superbike
Esordio 1990
Miglior risultato finale 16º
Gare disputate 33
Podi 1
Punti ottenuti 78
 

Juan Manuel López Mella (Lugo, 12 aprile 1965Albacete, 10 maggio 1995) è stato un pilota motociclistico spagnolo.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Intraprende la propria carriera motociclistica praticando motocross nella sua città natale, Lugo, in Galizia. Intorno all'età di 18 anni passa alle corse su asfalto, debuttando a livello nazionale nel 1985 con una OSSA F3 250 in competizioni come il Criterium Solo Moto, nel quale ottiene il secondo posto, e la Motociclismo Series.[1] Nel 1986 si piazza secondo nella Copa Yamaha RD 350.[2]

Nel 1987 esordisce nella classe 250 del motomondiale, correndo due prove con una Yamaha senza ottenere punti; nel 1988 fa registrare altre quattro apparizioni a bordo di una Honda (in due occasioni con il team di Ángel Nieto al posto dell'infortunato Carlos Cardús[2]), senza raggiungere piazzamenti validi per le graduatorie iridate. Contemporaneamente partecipa a diverse competizioni in ambito nazionale, giungendo secondo nel Criterium classe 250 cm³ due cilindri nel 1987[3][4] e nel campionato spagnolo velocità 250 nel 1988;[1] nel 1988 entra anche nelle classifiche del campionato europeo 250 con un nono posto a Jerez.[5] Nel 1989 passa alla classe 500, disputando dieci Gran Premi e ottenendo i primi punti. Parallelamente partecipa all'europeo 500, ottenendo un podio a Jarama.[6]

Nel 1990 passa al campionato mondiale Superbike, guidando una Honda RC30 in sei eventi della stagione e finendo in zona punti in tre occasioni. Nel 1991 partecipa alla maggior parte delle prove in programma, ottenendo i propri migliori risultati nella categoria sul circuito di Jarama: finisce infatti Gara 1 al terzo posto, diventando il primo pilota spagnolo a salire sul podio nel mondiale Superbike,[7] e chiude la seconda manche in quarta piazza. Nel 1992 partecipa, sempre con la stessa motocicletta, al weekend inaugurale di Albacete ottenendo due piazzamenti a punti, allo stesso tempo validi anche per il campionato europeo di categoria.[8] Negli stessi anni partecipa anche al campionato nazionale superbike, competizione della quale è vincitore nel 1991 e nel 1992.[9]

Sempre nel 1992 ritorna alla classe regina del motomondiale, disputando alcuni Gran Premi con una ROC Yamaha, senza ottenere punti iridati. Nel 1993 con la stessa moto disputa l'intera stagione, ottenendo come miglior risultato in gara il settimo posto a Barcellona e Donington e piazzandosi al 12º posto in graduatoria, risultando il migliore tra i piloti privati.[10] La partecipazione al mondiale 500 prosegue anche nell'intera stagione 1994, durante la quale finisce in varie occasioni in zona punti; per l'ultima gara dell'anno, il GP d'Europa, viene chiamato dal team ufficiale Lucky Strike Suzuki a guidare una delle Suzuki RGV500 dell'infortunato Kevin Schwantz,[11] ottenendo un altro piazzamento a punti.

Nel 1995 inizia la stagione del Thunderbike Trophy con un quarto posto nella prima gara a Jerez,[12] ma nella tarda serata del 10 maggio, mentre stava percorrendo l'autostrada in direzione dell'autodromo di Calafat per alcune prove in vista di una gara dell'Open Ducados, ha un incidente stradale causato da aquaplaning. Trasportato da un'ambulanza ad Albacete, muore prima dell'arrivo in ospedale.[13][14]

In sua memoria a Lugo è stato allestito un museo dove sono esposti diversi trofei e materiale di vario genere riguardante la carriera del pilota, insieme ad alcune sue motociclette;[15] a lui è anche stato intitolato un parco destinato all'insegnamento dell'educazione stradale.[16]

Risultati in gara[modifica | modifica wikitesto]

Motomondiale[modifica | modifica wikitesto]

1987 Classe Moto Flag of Japan.svg Flag of Spain.svg Flag of Germany.svg Flag of Italy.svg Flag of Austria.svg Flag of SFR Yugoslavia.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Sweden.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of San Marino.svg Flag of Portugal.svg Flag of Brazil (1968-1992).svg Flag of Argentina.svg Punti Pos.
250 Yamaha Rit Rit 0
1988 Classe Moto Flag of Japan.svg Flag of the United States.svg Flag of Spain.svg Flag of Europe.svg Flag of Italy.svg Flag of Germany.svg Flag of Austria.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Flag of SFR Yugoslavia.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Sweden.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of Brazil (1968-1992).svg Punti Pos.
250 Honda NQ 25 NQ 22 0
1989 Classe Moto Flag of Japan.svg Flag of Australia.svg Flag of the United States.svg Flag of Spain.svg Flag of Italy.svg Flag of Germany.svg Flag of Austria.svg Flag of SFR Yugoslavia.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Sweden.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of Brazil (1968-1992).svg Punti Pos.
500 Honda 14 Rit 19 Rit Rit 18 Rit 15 16 15 4 40º
1992 Classe Moto Flag of Japan.svg Flag of Australia.svg Flag of Malaysia.svg Flag of Spain.svg Flag of Italy.svg Flag of Europe.svg Flag of Germany.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Hungary.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Brazil.svg Flag of South Africa (1928-1994).svg Punti Pos.
500 ROC Yamaha 19 18 15 12 NP NP 13 0
1993 Classe Moto Flag of Australia.svg Flag of Malaysia.svg Flag of Japan.svg Flag of Spain.svg Flag of Austria.svg Flag of Germany.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Europe.svg Flag of San Marino.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of Italy.svg Flag of the United States.svg Flag of Europe.svg Punti Pos.
500 ROC Yamaha Rit 13 Rit 8 13 14 Rit 7 Rit 7 14 12 10 Rit 46 12º
1994 Classe Moto Flag of Australia.svg Flag of Malaysia.svg Flag of Japan.svg Flag of Spain.svg Flag of Austria.svg Flag of Germany.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Italy.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of the United States.svg Flag of Argentina.svg Flag of Europe.svg Punti Pos.
500 ROC Yamaha e Suzuki 13 Rit 15 13 Rit 12 Rit 10 10 Rit NP NP 13 26 16º
1995 Classe Moto Flag of Australia.svg Flag of Malaysia.svg Flag of Japan.svg Flag of Spain.svg Flag of Germany.svg Flag of Italy.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of Brazil.svg Flag of Argentina.svg Flag of Europe.svg Punti Pos.
Thunderbike Trophy Honda NE NE NE 4 NE NE 13 18º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.
Fonte dei dati: motogp.com, racingmemo.free.fr, autosport.com, jumpingjack.nl, pilotegpmoto.com.

Campionato mondiale Superbike[modifica | modifica wikitesto]

1990 Moto Flag of Spain.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Hungary.svg Flag of Germany.svg Flag of Canada.svg Flag of the United States.svg Flag of Austria.svg Flag of Japan.svg Flag of France.svg Flag of Italy.svg Flag of Malaysia.svg Flag of Australia.svg Flag of New Zealand.svg Punti Pos.
Honda 12 Rit 19 Rit 12 Rit 11 Rit Rit 16 Rit 23 13 39º
1991 Moto Flag of the United Kingdom.svg Flag of Spain.svg Flag of Canada.svg Flag of the United States.svg Flag of Austria.svg Flag of San Marino.svg Flag of Sweden.svg Flag of Japan.svg Flag of Malaysia.svg Flag of Germany.svg Flag of France.svg Flag of Italy.svg Flag of Australia.svg Punti Pos.
Honda 11 11 3 4 14 NP 17 Rit Rit 11 Rit Rit 17 18 14 10 NQ NQ 16 18 13 15 57 16º
1992 Moto Flag of Spain.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Belgium.svg Flag of Spain.svg Flag of Austria.svg Flag of Italy.svg Flag of Malaysia.svg Flag of Japan.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Italy.svg Flag of Australia.svg Flag of New Zealand.svg Punti Pos.
Honda 10 14 8 44º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Non disputata/Non valida Non qual./Non part. Squalificato Ritirato

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]