I Wuzzles

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
I Wuzzles
serie TV cartone
I Wuzzles.png
Titolo originale
Titolo orig. Wuzzles
Lingua orig. inglese
Paese Stati Uniti
Regia Carole Beers (ep. 1-2), Fred Wolf (ep. 3-13)
Produttore Fred Wolf
Dir. artistica Brad Landreth
Musiche Thomas Chase, Steve Rucker
Studio Walt Disney Pictures Television Animation Group
Rete CBS
1ª TV 14 settembre – 7 dicembre 1985
Episodi 13 (completa)
Aspect ratio 4:3
Durata ep. 22 min
Rete it. Rai 1
1ª TV it. 23 aprile – 21 maggio 1986
Episodi it. 13 (completa)
Studio dopp. it. Gruppo Trenta
Genere commedia, fantastico

I Wuzzles (The Wuzzles) è una serie televisiva d'animazione, una delle prime prodotte dalla Walt Disney Pictures Television Animation Group. La serie andò in onda dal 14 settembre al 7 dicembre 1985 ogni sabato mattina sulla CBS, in contemporanea all'altra serie dello studio, I Gummi, che andava invece in onda sulla NBC;[1][2] tuttavia, a differenza di quest'ultima, I Wuzzles non fu rinnovata per una seconda stagione. L'animazione della serie fu realizzata dalla TMS Entertainment, mentre la sigla venne composta e cantata da Stephen Geyer.

La serie ha come protagoniste delle creature chiamate Wuzzle (che significa "mescolare"), ognuna delle quali è un mix di due diverse specie animali realmente esistenti. I Wuzzle sono dotati di ali e vivono nella terra di Wuz, dove anche le piante, gli oggetti e gli edifici sono delle mescolanze come i protagonisti.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Narratore – È doppiato in inglese da Stan Freberg e in italiano da Tonino Accolla.
  • Apilone (Bumblelion) – Metà bombo e metà leone), è una creatura arancione con la criniera rosa, antenne pelose, coda di un leone, piccole ali da insetto e strisce marroni orizzontali sul ventre. Vive in una casa a forma di alveare, ama lo sport ed è coraggioso. Ha una cotta per Farforsa, ed è il migliore amico di Eleguro. È doppiato in inglese da Brian Cummings e in italiano da Sergio Fiorentini.
  • Farforsa (Butterbear) – Metà farfalla e metà orso, è una creatura gialla con il ventre bianco, ali un po' più grandi rispetto a quelle degli altri Wuzzle e antenne a forma di fiori. È un'appassionata giardiniera, molto dolce e paziente, nonostante le folli avventure in cui i suoi amici vengono coinvolti. È doppiata in inglese da Kathleen Helppie-Shipley e in italiano da Lorena Bertini.
  • Eleguro (Eleroo) – Metà elefante e metà canguro, è uno dei Wuzzle più grandi. È una creatura viola, con la forma del corpo e la coda di un canguro e la proboscide e le orecchie di un elefante. Ha un marsupio a strisce orizzontale (nonostante i marsupi li possiedano solo i canguri di sesso femminile). Eleguro ha difficoltà a ricordare ciò che immagazzina nel suo marsupio. È dolce, ma spesso combina qualche pasticcio. È il migliore amico di Apilone. È doppiato in inglese da Henry Gibson e in italiano da Gigi Angelillo.
  • Focalce (Moosel) – Metà foca e metà alce, è uno dei Wuzzle più piccoli. Possiede corna e pinne e ha una fervida immaginazione, che lo fa credere nei mostri. È il migliore amico di Rinobert. È doppiato in inglese da Bill Scott e in italiano da Mauro Gravina.
  • Conippa (Hoppopotamus) – Metà coniglio e metà ippopotamo, è simile ad un ippopotamo con orecchie, denti e coda da coniglio. Ha la pelle blu e il ventre viola, e ama cantare e recitare. Ha una cotta per Apilone, ma non viene mai ricambiata. È doppiata in inglese da Jo Anne Worley e in italiano da Paola Giannetti.
  • Rinobert (Rhinokey) – Metà rinoceronte e metà scimmia, ha il muso da rinoceronte, con un corno striato, la pelliccia rosa e le zampe posteriori simili a quelle dei rinoceronti. Lo si vede posizionato come fanno le scimmie. È un burlone amante del divertimento. Ama giocare e fare scherzi. Può sembrare fastidioso, ma vuole bene ai suoi amici. È il migliore amico di Focalce. È doppiato in inglese da Alan Oppenheimer e in italiano da Paolo Buglioni.
  • Tigretto (Tycoon) – Metà tigre e metà orsetto lavatore, è il Wuzzle più ricco di Wuz. Possiede un albero di soldi. In un episodio spiega agli altri Wuzzle che ha ottenuto la sua ricchezza investendo e risparmiando i suoi soldi in maniera intelligente, e li istruisce sulla responsabilità fiscale. Doppiato in inglese da Gregg Berger e in italiano da Marco Guadagno.
  • Dinodrillo (Crocosaur) – Metà dinosauro e metà coccodrillo, è l'antagonista principale della serie. Sempre di pessimo umore, pigro, vile, ignorante e bullo. Vuole sempre ciò che di meglio hanno i Wuzzle senza alcuno sforzo, e fa di tutto per ottenerlo. Doppiato in inglese da Alan Oppenheimer e in italiano da Mario Bardella.
    • Brat – Metà cinghiale e metà drago, è lo scagnozzo di Dinodrillo. Si esprime in versi animaleschi che solo Dinodrillo capisce. È pigro quanto il suo capo e ha una forte avversione verso i Wuzzle. Come suggerisce il suo nome, Brat è molto cattivo ed è spesso mostrato agire in maniera avventata quando non ottiene quello che vuole. È anche molto carente in intelligenza, e la sua incompetenza porta spesso Dinodrillo a cadere vittima delle sue trappole. È doppiato da Bill Scott.
    • Ranalucy (Flizard) – Metà rana e metà lucertola, è un altro scagnozzo di Dinodrillo. Non è particolarmente intelligente, ma agisce in modo concreto rispetto a Dinodrillo e Brat, ed è relativamente più tollerante verso i Wuzzle, ma comunque molto fedele al suo capo; in occasioni dove Dinodrillo e Brat falliscono nei loro piani, cerca il più delle volte di sistemare le cose tra di loro. Non appare in molti episodi. È doppiato in inglese da Brian Cummings.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

  1. "Toro piumato" (Bulls of a Feather)
  2. "Conippa a Hollywuz" (Hooray for Hollywuz)
  3. "L'osso dei desideri" (In the Money)
  4. "Chi la fa l'aspetti" (Crock Around the Clock)
  5. "Focalce e i mostri" (Moosel's Monster)
  6. "Il rally di Montewuzzle" (Klutz on the Clutch)
  7. "Apilone e la Foresta Terrificata" (Bumblelion and the Terrified Forest)
  8. "Eleguro e i tre desideri" (Eleroo's Wishday)
  9. "Ghostwuzzles" (Ghostrustlers)
  10. "I Pappagnastri" (A Pest of a Pet)
  11. "Tempo di vacanze" (The Main Course)
  12. "La classe non è acqua" (Class Dismissed)
  13. "L'albero dei soldi" (What's Up, Stox?)

Edizioni home video[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1987 in Italia l'intera serie fu distribuita in sei VHS per il noleggio, intitolate Apilone, Conippa, Rinobert, Farforsa, Focalce ed Eleguro. Eccetto la prima VHS che contiene tre episodi, le altre ne contengono due, ed essi non sono presentati in ordine cronologico.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Team Disney-flying High In Burbank – Page 4 – Los Angeles Times, su Los Angeles Times, 22 settembre 1996. URL consultato il 25 agosto 2013.
  2. ^ Disney Enters Saturday's Cartoon Fray, su Orlando Sentinel. URL consultato il 19 ottobre 2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]