Dzsenifer Marozsán

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dzsenifer Marozsán
Dzsenifer Marozsán freigestellt by Stepro.jpg
Marozsàn con la maglia del 1. FFC Frankfurt nel 2012
Nazionalità Germania Germania
Altezza 171 cm
Peso 50 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra O. Lione
Carriera
Giovanili
1996-2003non conosciuta DJK Burbach
2003-2006Saarbrücken
Squadre di club1
2006-2009Saarbrücken38 (13)
2009-20161. FFC Francoforte133 (41)
2016-O. Lione22 (6)
Nazionale
2004-2007Germania Germania U-155 (4)
2007-2008Germania Germania U-1715 (15)
2009Germania Germania U-199 (6)
2009-2010Germania Germania U-2017 (6)
2010-Germania Germania80 (32)
Palmarès
Olympic flag.svg Olimpiadi
Oro Rio de Janeiro 2016
Transparent.png Europei di calcio femminile
Oro Svezia 2013
Transparent.png Mondiali di calcio femminile Under-17
Bronzo Nuova Zelanda 2008
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 6 ottobre 2017 (club)
6 ottobre 2017 (nazionale)

Dzsenifer Marozsán (in ungherese: [ˈdʒɛnifɛr ˈmɒroʒaːn], in italiano: "Genifer Marosgjan") (Budapest, 18 aprile 1992) è una calciatrice ungherese naturalizzata tedesca, centrocampista offensivo dell'Olympique Lione e della Nazionale tedesca. È figlia d'arte, infatti suo padre János Marozsán ha giocato a calcio come centrocampista, vestendo anche 4 volte la maglia della nazionale ungherese.

Infanzia[modifica | modifica wikitesto]

Nata a Budapest in Ungheria, nel 1996 a 4 anni si trasferisce nel Saarland in Germania, dove suo padre era stato ingaggiato dalla squadra tedesca del 1. FC Saarbrücken. Comincia a giocare a calcio nelle giovanili del DJK Burbach. Nel 2003 passa alle giovanili della squadra femminile del 1. FC Saarbrücken.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

1. FC Saarbrücken[modifica | modifica wikitesto]

Il 18 novembre 2006 all'età di 14 anni e sette mesi fa il suo esordio nella 2. Frauen-Bundesliga con la maglia del Saarbrücken, diventando così la più giovane giocatrice ad aver esordito nella Bundesliga. L'anno si rivela molto positivo per il Saarbrücken, infatti gioca la semifinale della coppa di lega e vince il girone sud della 2. Frauen-Bundesliga permettendogli così di ritornare dopo 3 anni in Frauen-Bundesliga. Nella stagione 2007-2008 la Marozsán (la prima per lei in Bundesliga), realizza un altro record: il 26 agosto 2007 nella seconda giornata di campionato contro il TSV Crailsheim segna il suo primo gol, diventando così all'età di 15 anni e 3 mesi la più giovane giocatrice a segnare nel massimo campionato tedesco. A fine stagione saranno 3 i gol in 19 partite. Per la sua squadra però il 2007-2008 non è molto positivo, infatti nonostante il Saarbrücken giochi la sua prima finale di coppa, dove perde contro il 1. FFC Francoforte per 5-1 (la Marozsán viene schierata titolare), arriva undicesima in campionato, retrocedendo così nella 2. Frauen-Bundesliga. Nel campionato 2008-2009 il Saarbrücken ritorna nel massimo campionato. Per la Marozsán, questo sarà l'ultima stagione con la maglia del Saarbrücken, oltre a lei lasciano la squadra anche altre giovani talenti, come Nadine Keßler, Selina Wagner, Lisa Schwab e Josephine Henning.

1. FFC Francoforte[modifica | modifica wikitesto]

Nell'estate del 2009 passa al 1. FFC Francoforte, la squadra femminile più titolata di Germania con 22 titoli nazionali ed internazionali. Nella prima stagione con la sua nuova squadra fornirà ottime prestazioni, realizzando 4 gol in 19 partite. Il 1. FFC Francoforte a fine campionato arriverà terzo in classifica. Nella Frauen-Bundesliga 2010-2011 conferma le sue ottime doti da calciatrice, realizzando 8 gol in 22 partite, a fine stagione il 1. FFC Francoforte arriverà secondo dietro le rivali del Turbine Potsdam, la squadra comunque vincerà la Coppa di Germania battendo in finale per 2-1 proprio il Turbine Potsdam.

Olympique Lione[modifica | modifica wikitesto]

Nell'estate 2016 firma un contratto con l'Olympique Lione, campione di Francia e d'Europa, per giocare in Division 1 Féminine, primo livello del campionato francese.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Marozsán inizia ad essere convocata dalla federazione calcistica della Germania (Deutscher Fußball-Bund - DFB) fin dal 2004, chiamata a rappresentare il proprio paese nelle nazionali giovanili, inizialmente con la Under-15 iniziando ad indossare la maglia della Germania a 12 anni, dove rimane fino al 2007 giocando 12 incontri e siglando 13 reti.[1]

Superati i limiti d'età viene convocata nella formazione Under-17 impegnata in una doppia amichevole con la Danimarca dove debutta il 24 aprile 2007 nella partita dove la Germania si impone sulle avversarie per 8-0. In seguito l'allora responsabile Ralf Peter la inserisce nella rosa della formazione impegnata alla fase finale dell'edizione di 2008 dell'Europeo di categoria, il primo organizzato dalla Union of European Football Associations (UEFA) per quella fascia d'età. Peter la impiega nei due soli incontri previsti, debuttando nel torneo il 20 maggio superando 1-0 la Danimarca in semifinale e, tre giorni più tardi, nella finale dove le tedesche si impongono 3-0 sulla Francia.[1][2]

Grazie a questo risultato la Germania ha accesso al campionato mondiale di categoria di Nuova Zelanda 2008, anche in questo caso il primo organizzato dalla Fédération Internationale de Football Association (FIFA) per quella fascia d'età. Peter la impiega in tutti i sei incontri disputati, debuttando nel torneo il 20 maggio al Queen Elizabeth II Park di Christchurch, nell'incontro valido per la fase a gironi, gruppo B, dove la Germania si impone sulle avversarie della Costa Rica con il risultato di 5-0. Condivide con le compagne il percorso che vede la nazionale tedesca superare al primo posto il girone eliminatorio, battere 3-1 il Canada ai quarti di finale, venendo sconfitta 2-1 dagli Stati Uniti in semifinale, per infine concludere al terzo posto riuscendo a imporsi per 3-0 sull'Inghilterra.[1][3]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 6 ottobre 2017.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2006-2007 Germania Saarbrücken 2BL  ?  ? CG  ?  ? - - - - - -  ?  ?
2007-2008 BL 19 3 CG 1 0 - - - - - - 20 3
2008-2009 2BL  ?  ? CG 1 1 - - - - - - 1+ 1+
Totale Saarbrücken 19+ 3+ 2+ 1+ - - - - 21+ 4+
2009-2010 Germania 1. FFC Francoforte BL 19 4 CG 0 0 - - - - - - 32 23
2010-2011 BL 22 8 CG 5 2 - - - - - - 32 23
2011-2012 BL 16 5 CG 4 0 UWCL 7 1 - - - 35 36
2012-2013 BL 18 2 CG 1 0 - - - - - - 36 31
2013-2014 BL 22 5 CG 5 2 - - - - - - 26 17
2014-2015 BL 22 8 CG 4 4 UWCL 9 6 - - - 31 38
2015-2016 BL 14 9 CG 1 0 UWCL 5 1 - - - 32 24
Totale 1. FFC Francoforte 133 41 20 8 21 8 - - 174 57
2016-2017 Francia Olympique Lione D1 18 4 CF 5 0 UWCL 9 3 - - - 32 7
2017-2018 D1 4 2 CF 0 0 UWCL 1 0 - - - 5 2
Totale Olympique Lione 22 6 5 0 10 3 - - 37 9
Totale carriera 174+ 50+ 27+ 9+ 31 11 - - 232+ 70+

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Marozsàn è la quarta da destra col numero 10.

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Olympique Lione: 2016-2017
Olympique Lione: 2016-2017
1. FFC Francoforte: 2010-2011, 2013-2014
1. FFC Francoforte: 2012

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

1. FFC Francoforte: 2014-2015
Olympique Lione: 2016-2017

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Svezia 2013
2008
2010
2012, 2014
Rio de Janeiro 2016

Individuali[modifica | modifica wikitesto]

Bronzo 2009
2008 (2 reti)
2014 (4 reti)
Campionato mondiale di calcio femminile Under-17 2008 (6 reti)
Campionato mondiale di calcio femminile Under-17 2008

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c DFB, Dzsenifer Marozsán.
  2. ^ UEFA, Dzsenifer Marozsán.
  3. ^ FIFA, Dzsenifer Marozsán.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]