Pauline Bremer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pauline Bremer
2017-04-09 Fußball, Frauen, Länderspiel, Deutschland - Kanada; Pauline Bremer; IMG 6067 LR10 by Stepro.jpg
Nazionalità Germania Germania
Altezza 171 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Attaccante
Squadra Manchester City
Carriera
Giovanili
2005-2012Black and White Flag.svg Göttingen 07
2012-2013Turbine Potsdam
Squadre di club1
2012-2015Turbine Potsdam48 (14)
2012-2015Turbine Potsdam II6 (1)
2015-2017Olympique Lione28 (9)
2017-Manchester City0 (0)
Nazionale
2005Germania Germania U-154 (1)
2005Germania Germania U-161 (0)
2005Germania Germania U-1716 (5)
2013Germania Germania U-196 (11)
2014-Germania Germania U-2010 (10)
2014-Germania Germania15 (3)
Palmarès
Transparent.png Mondiale di calcio Under-20
Oro Canada 2014
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 1º ottobre 2017 (club)
12 aprile 2016 (Nazionale)

Pauline Bremer (Ossenfeld, 10 aprile 1996) è una calciatrice tedesca, centrocampista offensivo del Manchester City e attaccante della nazionale tedesca.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Bremer inizia ad essere convocata dalla federazione calcistica della Germania (Deutscher Fußball-Bund - DFB) dal 2005, chiamata a rappresentare il proprio paese nelle nazionali giovanili inizialmente con la formazione Under-15, passando per Under-16, Under-17, con la quale conquista il titolo di campione d'Europa nell'edizione 2012, Under-19, fino ad approdare alla Under-20 con la quale si laurea campione del mondo a Canada 2014.[1]

Nel 2014 viene selezionata dal ct Silvia Neid nella nazionale maggiore impegnata nella fase di qualificazione del campionato mondiale di Canada 2015, facendo il suo debutto il 10 aprile 2014, nell'incontro dove la Germania si impone per 4-0 sulle avversarie della Slovenia. In seguito Neid la impiega in diverse amichevoli e decide di inserirla nella lista delle 23 atlete in partenza per il Mondiale del Canada emessa il 24 maggio 2015.[2] Durante il torneo scende in campo in una sola occasione, nella partita della fase a gironi, gruppo B, giocata l'11 giugno e pareggiata 1-1 con la Norvegia.[3] In seguito Neid la convoca durante le qualificazioni all'Europeo di Paesi Bassi 2017, non ritenendo tuttavia di inserirla nella lista delle giocatrici chiamate a rappresentare la Germania al torneo di calcio femminile dei Giochi della XXXI Olimpiade di Rio 2016.[1][4]

Quando al termine dell'Olimpiade Steffi Jones rileva Neid sulla panchina della nazionale, le rinnova la fiducia decidendo di valutarla in alcune amichevoli e convocandola all'edizione 2017 della SheBelieves Cup. Inserita nella iniziale lista delle 23 giocatrici impegnate nella fase finale dell'Europeo dei Paesi Bassi 2017 emessa il 30 giugno 2017[5], a causa delle sua non perfette condizioni prima dell'inizio del torneo viene rilevata in rosa da Carolin Simon.

Nell'estate 2017 ha lasciato l'Olympique Lione per trasferirsi al Manchester City[6].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Olympique Lione: 2015-2016, 2016-2017
Olympique Lione: 2015-2016, 2016-2017
Manchester City: 2018-2019
Manchester City: 2018-2019
Turbine Potsdam: 2013, 2014

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Olympique Lione: 2015-2016, 2016-2017

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

2012
2014

Individuali[modifica | modifica wikitesto]

Argento 2014
Oro 2015
2014-2015 (8 reti)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b DFB, Pauline Bremer.
  2. ^ (DE) Neid beruft endgültigen Kader für die WM in Kanada, su dfb.de, 24 maggio 2015.
  3. ^ FIFA, Pauline Bremer.
  4. ^ UEFA, Pauline Bremer.
  5. ^ (DE) Jones Beruft em Kader - Popp fehlt verletzt, su dfb.de, 30 giugno 2017. URL consultato il 1º luglio 2017.
  6. ^ (FR) Mercato: Échange Lucy Bronze – Pauline Bremer avec Manchester City, su olweb.fr, 18 agosto 2017. URL consultato il 1º ottobre 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN9512154441766135460006 · GND (DE1172777683 · WorldCat Identities (EN9512154441766135460006