Dario Bergamelli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Dario Bergamelli
Nazionalità Italia Italia
Altezza 185 cm
Peso 77 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Ternana
Carriera
Squadre di club1
2005-2006 Atalanta 1 (0)
2006-2007 Salernitana 2 (0)
2007 Monza 1 (0)
2007-2008 Manfredonia 31 (0)
2008-2009 Verona 26 (0)
2009-2012 AlbinoLeffe 81 (4)[1]
2012-2013 Reggina 19 (0)
2013-2014 Cremonese 23 (0)[2]
2014-2015 Novara 17 (0)
2015-2017 Catania 56 (2)
2017-2018 Pro Vercelli 32 (1)
2018- Ternana9 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 26 novembre 2018

Dario Bergamelli (Alzano Lombardo, 26 aprile 1987) è un calciatore italiano, difensore della Ternana.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

È un difensore centrale che all'occorrenza può giocare anche terzino sinistro.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Atalanta e gli anni di prestito[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nel settore giovanile dell'Atalanta, fa il suo debutto in prima squadra il 29 maggio 2006 nell'ultima giornata del campionato di Serie B, quando subentra a metà del secondo tempo a Claudio Rivalta nella gara casalinga persa contro il Modena 1-0[3]. La società nerazzura ne intuisce subito le grandi potenzialità e comincia a mandarlo in prestito nelle categorie inferiori a "farsi le ossa". Nell'estate 2006 passa alla Salernitana in Serie C1, dove però raccoglie appena quattro presenze: l'Atalanta, per farlo giocare con maggiore continuità, a gennaio lo cede al Monza (sempre nella stessa categoria). La stagione successiva va al Manfredonia, giocando titolare per tutta la stagione. Nell'estate 2008 passa, ancora una volta in prestito, all'Hellas Verona dove disputa un'ottima stagione.

AlbinoLeffe[modifica | modifica wikitesto]

Il 1º luglio 2009 viene annunciato il suo passaggio in compartecipazione all'AlbinoLeffe[4]. Per Bergamelli è la grande occasione di giocare nella squadra della sua città sotto la guida esperta di Emiliano Mondonico. La prima stagione in maglia celeste lo vede sbloccarsi anche dal punto di vista realizzativo, segnando due reti (al Cittadella e al Grosseto, entrambe nel girone d'andata). La dirigenza seriana rimane soddisfatta delle sue prestazioni e l'estate successiva rinnova la compartecipazione con l'Atalanta[5]: nonostante qualche difficoltà, con la squadra che si salva al play-out, si tratta di un'annata ancora positiva per Bergamelli, autore anche della sua prima doppietta in carriera (il 26 marzo 2011 contro il Novara[6]). Nella stagione 2011-2012 diventa a tutti gli effetti un calciatore dell'AlbinoLeffe, che lo riscatta dall'Atalanta[7].

Reggina[modifica | modifica wikitesto]

Il 10 agosto 2012 passa alla Reggina in prestito con diritto di riscatto[8]. Esordisce in maglia amaranto nella gara Reggina-Modena (2-2) del 15 settembre 2012 alla quarta giornata, sostituendo Freddi al 4'.

Cremonese[modifica | modifica wikitesto]

Il 6 agosto 2013 l'Albinoleffe annuncia la cessione in prestito alla Cremonese. L'allenatore Torrente gli dà fiducia da subito, garantendogli un ruolo da titolare al centro della difesa grigiorossa. Anche Con Dionigi resta titolare, ma in una difesa a tre e chiude la stagione in crescendo, segnalandosi come uno dei migliori giocatori dei play-off, che si chiudono per la Cremonese con una sconfitta in semifinale per 2-1 contro il Südtirol.

Novara e Catania[modifica | modifica wikitesto]

Il 25 luglio 2014 viene ingaggiato dal Novara, con cui ottiene la promozione in serie B e vince la supercoppa di Lega Pro[9]. Il 16 settembre 2015 passa a titolo definitivo al Catania[10].

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 26 novembre 2018.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2005-2006 Italia Atalanta B 1 0 CI - - - - - - - - 1 0
2006-gen. 2007 Italia Salernitana C1 2 0 CI + CI-C 2 0 - - - - - - 4 0
gen.-giu. 2007 Italia Monza C1 1 0 - - - - - - - - - 1 0
2007-2008 Italia Manfredonia C1 30 0 CI-C 4 0 - - - - - - 34 0
2008-2009 Italia Verona 1D 26 0 CI-LP 3 0 - - - - - - 29 0
2009-2010 Italia AlbinoLeffe B 21 2 CI 1 0 - - - - - - 22 2
2010-2011 B 28+1[11] 2 CI 0 0 - - - - - - 29 2
2011-2012 B 32 0 CI 0 0 - - - - - - 32 0
Totale AlbinoLeffe 81+1 4+0 1 0 - - - - 83 4
2012-2013 Italia Reggina B 19 0 CI 1 0 - - - - - - 20 0
2013-2014 Italia Cremonese 1D 23+3[12] 0 CI 0 0 - - - - - - 26 0
2014-2015 Italia Novara LP 16 0 CI+CI-LP 1+0 0 - - - SLP 2 0 19 0
2015-2016 Italia Catania LP 30 1 CI+CI-LP 0+0 0 - - - - - - 30 1
2016-2017 LP 26 1 CI-LP 0 0 - - - - - - 26 1
Totale Catania 56 2 0 0 - - - - 56 2
2017-2018 Italia Pro Vercelli B 32 1 CI 0 0 - - - - - - 32 1
2018-2019 Italia Ternana C 9 0 CI+CI-C 2+0 0 - - - - - - 11 0
Totale carriera 296+4 7 14 0 - - 2 0 316 7

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Atalanta: 2005-2006
Novara: 2014-2015
Novara: 2015

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 82 (4) se si comprendono le presenze nei play-off.
  2. ^ 26 (0) se si comprendono le presenze nei play-off.
  3. ^ Nel 2006 il Modena di Frezzolini rovina la festa-promozione, in Atalanta.it, 08 novembre 2010.
  4. ^ Bergamelli e Cia all'Albinoleffe, Madonna all'Atalanta, in Albinoleffe.com, 1º luglio 2009.
  5. ^ Rinnovate le partecipazioni di Cia, Cissé, Bergamelli e Girasole, in Albinoleffe.com, 23 giugno 2010.
  6. ^ Un super AlbinoLeffe vince 3-1. Il Novara rivelazione non c'è più, in Ecodibergamo.it, 27 marzo 2011.
  7. ^ Riscattati Cissé, Cia e Bergamelli, in Albinoleffe.com, 25 giugno 2011.
  8. ^ Bergamelli è della Reggina, in Regginacalcio.com, 13 agosto 2012 (archiviato dall'url originale il 15 agosto 2012).
  9. ^ Supercoppa al Novara dopo l'1-1 di Teramo, su corrieredellosport.it, 24 maggio 2015. URL consultato il 16 settembre 2015.
  10. ^ Ufficiale: Dario Bergamelli si trasferisce al Catania, su novaracalcio.com, 16 settembre 2015. URL consultato il 16 settembre 2015 (archiviato dall'url originale il 17 settembre 2015).
  11. ^ Play-out.
  12. ^ Play-off.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]