Coppa del Mondo di sci alpino 2003

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Coppa del Mondo di sci alpino 2003 Alpine skiing pictogram.svg
Uomini Donne
Vincitori
Generale Austria Stephan Eberharter Croazia Janica Kostelić
Discesa libera Austria Stephan Eberharter Austria Michaela Dorfmeister
Supergigante Austria Stephan Eberharter Francia Carole Montillet
Slalom gigante Svizzera Michael von Grünigen Svezia Anja Pärson
Slalom speciale Finlandia Kalle Palander Croazia Janica Kostelić
Dati manifestazione
Tappe 18 14
Gare individuali 37 33
2002 2002 2004 2004

La Coppa del Mondo di sci alpino 2003 fu la trentasettesima edizione della manifestazione organizzata dalla Federazione Internazionale Sci; ebbe inizio il 26 ottobre 2002 a Sölden, in Austria, e si concluse il 16 marzo 2003 a Lillehammer Harambe, in Norvegia. Nel corso della stagione si tennero a Sankt Moritz i Campionati mondiali di sci alpino 2003, non validi ai fini della Coppa del Mondo, il cui calendario contemplò dunque un'interruzione nel mese di febbraio.

In campo maschile furono disputate 37 gare (11 discese libere, 6 supergiganti, 8 slalom giganti, 10 slalom speciali - di cui uno, per la prima volta, nella formula KO -, 2 combinate), in 18 diverse località. L'austriaco Stephan Eberharter si aggiudicò sia la coppa di cristallo, il trofeo assegnato al vincitore della classifica generale, sia quelle di discesa libera e di supergigante; lo svizzero Michael von Grünigen vinse la Coppa di slalom gigante e il finlandese Kalle Palander quella di slalom speciale. Eberharter era il detentore uscente della Coppa generale.

In campo femminile furono disputate 33 gare (6 discese libere, 8 supergiganti, 9 slalom giganti, 9 slalom speciali - di cui uno, per la prima volta, nella formula KO -, 1 combinata), in 14 diverse località. La croata Janica Kostelić si aggiudicò la coppa di cristallo, sia quella di slalom speciale; l'austriaca Michaela Dorfmeister vinse la Coppa di discesa libera, la francese Carole Montillet quella di supergigante e la svedese Anja Pärson quella di slalom gigante. La Dorfmeister era la detentrice uscente della Coppa generale.

Uomini[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Data Località Nazione Pista Spec. Primo Secondo Terzo
27 ottobre 2002 Sölden Austria Austria Rettenbach GS Austria Stephan Eberharter Francia Frédéric Covili Svizzera Michael von Grünigen
22 novembre 2002 Park City Stati Uniti Stati Uniti Crested Butte GS Svizzera Michael von Grünigen Austria Christian Mayer Austria Benjamin Raich
24 novembre 2002 Park City Stati Uniti Stati Uniti Crested Butte SL Austria Rainer Schönfelder Francia Pierrick Bourgeat Austria Benjamin Raich
30 novembre 2002 Lake Louise Canada Canada Men’s Olympic Downhill DH Austria Stephan Eberharter Austria Hannes Trinkl Norvegia Kjetil André Aamodt
1º dicembre 2002 Lake Louise Canada Canada Men’s Olympic Downhill SG Austria Stephan Eberharter Austria Josef Strobl Svizzera Didier Cuche
7 dicembre 2002 Beaver Creek Stati Uniti Stati Uniti Birds of Prey DH Austria Stephan Eberharter Austria Michael Walchhofer Stati Uniti Daron Rahlves
8 dicembre 2002 Beaver Creek Stati Uniti Stati Uniti Birds of Prey SG Svizzera Didier Cuche Liechtenstein Marco Büchel Austria Hannes Trinkl
14 dicembre 2002 Val-d'Isère Francia Francia Oreiller-Killy DH Austria Stephan Eberharter Austria Klaus Kröll Austria Andreas Schifferer
15 dicembre 2002 Val-d'Isère Francia Francia Oreiller-Killy GS Svizzera Michael von Grünigen Stati Uniti Bode Miller Austria Christoph Gruber
16 dicembre 2002 Sestriere Italia Italia Kandahar Slalom KO SL[1] Croazia Ivica Kostelić Italia Giorgio Rocca Norvegia Truls Ove Karlsen
20 dicembre 2002 Val Gardena Italia Italia Saslong SG Svizzera Didier Défago Austria Hannes Reichelt Liechtenstein Marco Büchel
21 dicembre 2002 Val Gardena Italia Italia Saslong DH Francia Antoine Dénériaz Austria Michael Walchhofer Austria Josef Strobl
22 dicembre 2002 Alta Badia Italia Italia Gran Risa GS Stati Uniti Bode Miller Italia Davide Simoncelli Austria Christian Mayer
29 dicembre 2002 Bormio Italia Italia Stelvio DH Stati Uniti Daron Rahlves Austria Fritz Strobl Austria Hannes Trinkl
4 gennaio 2003 Kranjska Gora Slovenia Slovenia Podkoren GS Stati Uniti Bode Miller Austria Christian Mayer Finlandia Sami Uotila
5 gennaio 2003 Kranjska Gora Slovenia Slovenia Podkoren SL Croazia Ivica Kostelić Austria Rainer Schönfelder Francia Jean-Pierre Vidal
11 gennaio 2003 Bormio Italia Italia Stelvio DH[2] Austria Stephan Eberharter Austria Michael Walchhofer Stati Uniti Daron Rahlves
12 gennaio 2003 Bormio Italia Italia Stelvio SL[2] Croazia Ivica Kostelić Stati Uniti Bode Miller Norvegia Hans Petter Buraas
14 gennaio 2003 Adelboden Svizzera Svizzera Chuenisbärgli GS Austria Hans Knauß Svizzera Michael von Grünigen Norvegia Kjetil André Aamodt
17 gennaio 2003 Wengen Svizzera Svizzera Lauberhorn DH Austria Stephan Eberharter Stati Uniti Daron Rahlves Svizzera Bruno Kernen
18 gennaio 2003 Wengen Svizzera Svizzera Lauberhorn DH Svizzera Bruno Kernen Austria Michael Walchhofer Austria Stephan Eberharter
19 gennaio 2003 Wengen Svizzera Svizzera Männlichen/Jungfrau SL Italia Giorgio Rocca Giappone Akira Sasaki Croazia Ivica Kostelić
19 gennaio 2003 Wengen Svizzera Svizzera Lauberhorn
Männlichen/Jungfrau
K[3] Norvegia Kjetil André Aamodt Stati Uniti Bode Miller Norvegia Lasse Kjus
25 gennaio 2003 Kitzbühel Austria Austria Streif DH Stati Uniti Daron Rahlves Svizzera Didier Cuche Norvegia Kjetil André Aamodt
26 gennaio 2003 Kitzbühel Austria Austria Ganslern SL Finlandia Kalle Palander Austria Rainer Schönfelder Austria Heinz Schilchegger
26 gennaio 2003 Kitzbühel Austria Austria Streif
Ganslern
K[4] Austria Michael Walchhofer Norvegia Aksel Lund Svindal Svizzera Didier Défago
27 gennaio 2003 Kitzbühel Austria Austria Streifalm SG Austria Hermann Maier Austria Christoph Gruber Austria Stephan Eberharter
28 gennaio 2003 Schladming Austria Austria Planai SL[1] Finlandia Kalle Palander Austria Benjamin Raich Norvegia Hans Petter Buraas
22 febbraio 2003 Garmisch-Partenkirchen Germania Germania Kandahar DH Austria Stephan Eberharter Svizzera Didier Cuche Stati Uniti Daron Rahlves
23 febbraio 2003 Garmisch-Partenkirchen Germania Germania Kandahar SG Liechtenstein Marco Büchel Austria Stephan Eberharter Svizzera Tobias Grünenfelder
1º marzo 2003 Yongpyong Corea del Sud Corea del Sud Rainbow GS Svizzera Michael von Grünigen Francia Frédéric Covili Stati Uniti Bode Miller
2 marzo 2003 Yongpyong Corea del Sud Corea del Sud Rainbow SL Finlandia Kalle Palander Italia Giorgio Rocca Austria Benjamin Raich
8 marzo 2003 Shigakōgen Giappone Giappone Yakebitai SL Finlandia Kalle Palander
Austria Rainer Schönfelder
Italia Giorgio Rocca
12 marzo 2003 Lillehammer Kvitfjell Norvegia Norvegia Olympiabakken DH Francia Antoine Dénériaz Austria Stephan Eberharter Stati Uniti Daron Rahlves
13 marzo 2003 Lillehammer Kvitfjell Norvegia Norvegia Olympiabakken SG Austria Stephan Eberharter Norvegia Lasse Kjus Austria Hannes Reichelt
15 marzo 2003 Lillehammer Hafjell Norvegia Norvegia Olympia-Loypa GS Austria Hans Knauß Austria Benjamin Raich Svizzera Michael von Grünigen
16 marzo 2003 Lillehammer Hafjell Norvegia Norvegia Olympia-Loypa SL Italia Giorgio Rocca Finlandia Kalle Palander Austria Manfred Pranger

Legenda:
DH = Discesa libera
SG = Supergigante
GS = Slalom gigante
SL = Slalom speciale
K = Combinata alpina
KO SL = KO slalom

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Generale[modifica | modifica wikitesto]

Discesa libera[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Nome Nazione Punti
1 Stephan Eberharter Austria Austria 790
2 Daron Rahlves Stati Uniti Stati Uniti 593
3 Michael Walchhofer Austria Austria 430
4 Bruno Kernen Svizzera Svizzera 351
5 Hannes Trinkl Austria Austria 341

Slalom speciale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Nome Nazione Punti
1 Kalle Palander Finlandia Finlandia 658
2 Ivica Kostelić Croazia Croazia 580
3 Rainer Schönfelder Austria Austria 473
4 Giorgio Rocca Italia Italia 438
5 Manfred Pranger Austria Austria 385

Combinata[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2003 fu anche stilata la classifica della combinata, sebbene non venisse assegnato alcun trofeo al vincitore.

Pos. Nome Nazione Punti
1 Bode Miller Stati Uniti Stati Uniti 125
2 Kjetil André Aamodt Norvegia Norvegia 100
Michael Walchhofer Austria Austria 100
4 Aksel Lund Svindal Norvegia Norvegia 80
5 Ambrosi Hoffmann Svizzera Svizzera 72
Bruno Kernen Svizzera Svizzera 72

Donne[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Data Località Nazione Pista Spec. Prima Seconda Terza
26 ottobre 2002 Sölden Austria Austria Rettenbach GS Norvegia Andrine Flemmen
Austria Nicole Hosp
Slovenia Tina Maze
21 novembre 2002 Park City Stati Uniti Stati Uniti Crested Butte GS Liechtenstein Birgit Heeb Austria Alexandra Meissnitzer Croazia Janica Kostelić
23 novembre 2002 Park City Stati Uniti Stati Uniti Clementine SL Croazia Janica Kostelić Francia Christel Pascal Austria Sabine Egger
29 novembre 2002 Aspen Stati Uniti Stati Uniti Ruthie's SG Germania Hilde Gerg Croazia Janica Kostelić Italia Isolde Kostner
30 novembre 2002 Aspen Stati Uniti Stati Uniti Lower Ruthie's SL Svezia Anja Pärson Croazia Janica Kostelić Austria Marlies Schild
6 dicembre 2002 Lake Louise Canada Canada Men’s Olympic Downhill DH Germania Hilde Gerg Francia Carole Montillet Stati Uniti Kirsten Clark
7 dicembre 2002 Lake Louise Canada Canada Men’s Olympic Downhill DH Francia Carole Montillet Svizzera Corinne Rey-Bellet Austria Renate Götschl
8 dicembre 2002 Lake Louise Canada Canada Men’s Olympic Downhill SG Italia Karen Putzer Germania Martina Ertl Francia Carole Montillet
12 dicembre 2002 Val-d'Isère Francia Francia Oreiller-Killy GS Italia Karen Putzer Svizzera Sonja Nef Austria Michaela Dorfmeister
Austria Alexandra Meissnitzer
13 dicembre 2002 Val-d'Isère Francia Francia Oreiller-Killy SG Francia Carole Montillet Italia Daniela Ceccarelli Austria Michaela Dorfmeister
15 dicembre 2002 Sestriere Italia Italia Kandahar Slalom KO SL Svezia Anja Pärson Finlandia Tanja Poutiainen Austria Nicole Hosp
21 dicembre 2002 Lenzerheide Svizzera Svizzera Scalottas DH Austria Michaela Dorfmeister Austria Brigitte Obermoser Stati Uniti Kirsten Clark
22 dicembre 2002 Lenzerheide Svizzera Svizzera Pedra Grossa SL Croazia Janica Kostelić Finlandia Tanja Poutiainen Nuova Zelanda Claudia Riegler
22 dicembre 2002 Lenzerheide Svizzera Svizzera Scalottas
Pedra Grossa
K[5] Croazia Janica Kostelić Germania Martina Ertl Germania Maria Riesch
28 dicembre 2002 Semmering Austria Austria Panorama GS Italia Karen Putzer Croazia Janica Kostelić Austria Nicole Hosp
Italia Denise Karbon
29 dicembre 2002 Semmering Austria Austria Panorama SL[1] Croazia Janica Kostelić Francia Christel Pascal Italia Nicole Gius
4 gennaio 2003 Bormio Italia Italia Stelvio GS[6] Svizzera Sonja Nef Svezia Anja Pärson Austria Michaela Dorfmeister
5 gennaio 2003 Bormio Italia Italia Stelvio SL[6] Croazia Janica Kostelić Austria Elisabeth Görgl Svezia Anja Pärson
15 gennaio 2003 Cortina d'Ampezzo Italia Italia Olimpia delle Tofane SG Francia Carole Montillet Austria Renate Götschl Germania Hilde Gerg
17 gennaio 2003 Cortina d'Ampezzo Italia Italia Olimpia delle Tofane SG Austria Renate Götschl Austria Alexandra Meissnitzer Canada Mélanie Turgeon
18 gennaio 2003 Cortina d'Ampezzo Italia Italia Olimpia delle Tofane DH Austria Renate Götschl Stati Uniti Kirsten Clark Austria Michaela Dorfmeister
19 gennaio 2003 Cortina d'Ampezzo Italia Italia Olimpia delle Tofane GS Svezia Anja Pärson Croazia Janica Kostelić Italia Karen Putzer
25 gennaio 2003 Maribor Slovenia Slovenia Pohorje GS Svezia Anja Pärson Austria Nicole Hosp Germania Martina Ertl
26 gennaio 2003 Maribor Slovenia Slovenia Radvanje SL Svezia Anja Pärson Croazia Janica Kostelić Austria Nicole Hosp
28 febbraio 2003 Innsbruck Austria Austria Olympia Patscherkofel SG Austria Renate Götschl Francia Carole Montillet Austria Alexandra Meissnitzer
1º marzo 2003 Innsbruck Austria Austria Olympia Patscherkofel DH Austria Michaela Dorfmeister Austria Katja Wirth Germania Hilde Gerg
2 marzo 2003 Innsbruck Austria Austria Olympia Patscherkofel SG Austria Brigitte Obermoser Francia Carole Montillet Austria Renate Götschl
6 marzo 2003 Åre Svezia Svezia Gastrappet GS[1] Svezia Anja Pärson Italia Daniela Merighetti Italia Denise Karbon
8 marzo 2003 Åre Svezia Svezia Olympia SL Croazia Janica Kostelić Svezia Anja Pärson Germania Monika Bergmann
12 marzo 2003 Lillehammer Kvitfjell Norvegia Norvegia Olympiabakken DH Austria Renate Götschl Francia Ingrid Jacquemod Stati Uniti Kirsten Clark
13 marzo 2003 Lillehammer Kvitfjell Norvegia Norvegia Olympiabakken SG Italia Karen Putzer Germania Martina Ertl
Austria Alexandra Meissnitzer
15 marzo 2003 Lillehammer Hafjell Norvegia Norvegia Olympia-Loypa SL Stati Uniti Kristina Koznick Francia Laure Pequegnot Austria Marlies Schild
16 marzo 2003 Lillehammer Hafjell Norvegia Norvegia Olympia-Loypa GS Italia Karen Putzer Italia Denise Karbon Austria Nicole Hosp

Legenda:
DH = Discesa libera
SG = Supergigante
GS = Slalom gigante
SL = Slalom speciale
K = Combinata alpina
KO SL = KO slalom

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Generale[modifica | modifica wikitesto]

Slalom gigante[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Nome Nazione Punti
1 Anja Pärson Svezia Svezia 514
2 Karen Putzer Italia Italia 513
3 Janica Kostelić Croazia Croazia 343
4 Nicole Hosp Austria Austria 332
5 Sonja Nef Svizzera Svizzera 329

Slalom speciale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Nome Nazione Punti
1 Janica Kostelić Croazia Croazia 710
2 Anja Pärson Svezia Svezia 498
3 Tanja Poutiainen Finlandia Finlandia 367
4 Christel Pascal Francia Francia 359
5 Marlies Schild Austria Austria 342

Combinata[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2003 fu anche stilata la classifica della combinata, sebbene non venisse assegnato alcun trofeo alla vincitrice.

Pos. Nome Nazione Punti
1 Janica Kostelić Croazia Croazia 100
2 Martina Ertl Germania Germania 80
3 Maria Riesch Germania Germania 60
4 Karen Putzer Italia Italia 50
5 Julia Mancuso Stati Uniti Stati Uniti 45

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d Gara in notturna.
  2. ^ a b Gara originariamente in programma a Chamonix, in Francia.
  3. ^ Classifica stilata attraverso la combinazione dei tempi ottenuti nella discesa libera del 18 gennaio e nello slalom speciale del 19.
  4. ^ Classifica stilata attraverso la combinazione dei tempi ottenuti nella discesa libera del 25 gennaio e nello slalom speciale del 26.
  5. ^ Classifica stilata attraverso la combinazione dei tempi ottenuti nella discesa libera del 21 dicembre e nello slalom speciale del 22.
  6. ^ a b Gara originariamente in programma a Berchtesgaden, in Germania.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Sci alpino Portale Sci alpino: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sci alpino