Truls Ove Karlsen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Truls Ove Karlsen
Truls Ove Karlsen - NM i Trysil.jpg
Truls Ove Karlsen in gara a Trysil durante i Campionati norvegesi del 2011
Nazionalità Norvegia Norvegia
Altezza 174 cm
Peso 80 kg
Sci alpino Alpine skiing pictogram.svg
Specialità Slalom gigante, slalom speciale
Squadra Steinkjer SK
Ritirato 2013
 

Truls Ove Karlsen (Oslo, 25 aprile 1975) è un ex sciatore alpino norvegese specializzato nelle prove tecniche.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Stagioni 1995-2004[modifica | modifica wikitesto]

Originario di Steinkjer e attivo in gare FIS dal novembre del 1994, Karlsen ha esordito in Coppa Europa il 28 febbraio 1999 a Kiruna, senza concludere lo slalom speciale in programma. Il 17 febbraio 2001 a Bad Wiessee ha ottenuto nella stessa specialità il suo primo podio nel circuito continentale, classificandosi 2º. In Coppa del Mondo ha esordito il 28 ottobre 2001 nello slalom gigante di Sölden, senza completare la prova; nella stessa stagione ha debuttato ai Giochi olimpici invernali: a Salt Lake City 2002 tuttavia non ha terminato né lo slalom specialela combinata.

Nella stagione 2002-2003 ha conquistato il suo primo podio in Coppa del Mondo, il 16 dicembre, giungendo terzo nel KO slalom di Sestriere, e ha debuttato ai Campionati mondiali: a Sankt Moritz 2003 si è classificato 24º nello slalom gigante e non ha completato lo slalom speciale. Il 29 febbraio 2004 ha ottenuto la sua unica vittoria in Coppa del Mondo, nonché ultimo podio, nello slalom speciale disputato sulla Podkoren di Kranjska Gora.

Stagioni 2005-2013[modifica | modifica wikitesto]

Ai Mondiali di Bormio/Santa Caterina Valfurva 2005 non ha concluso lo slalom speciale. Il 14 gennaio 2007 ha colto a Donnersbachwald in slalom speciale il suo ultimo podio in Coppa Europa (3º). Nelle stagioni successive ha preso parte ai Mondiali di Åre 2007 (6º nello slalom gigante, 7º nello slalom speciale) e Val-d'Isère 2009 (13º nello slalom gigante, non ha completato lo slalom speciale); ai XXI Giochi olimpici invernali di Vancouver 2010, sua ultima presenza olimpica, si è classificato 46º nella discesa libera, 21º nello slalom gigante, 22º nella supercombinata e non ha concluso il supergigante e lo slalom gigante

Ai successivi Mondiali di Garmisch-Partenkirchen 2011, suo congedo iridato, è stato 28º nel supergigante e 25º nello slalom gigante. Si è ritirato al termine della stagione 2012-2013; la sua ultima gara in Coppa del Mondo è stata lo slalom gigante di Adelboden del 12 gennaio, che non ha completato, e la sua ultima gara in carriera è stata lo slalom gigante FIS disputato il 9 aprile a Nozawaonsen, chiuso da Karlsen all'8º posto.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 22º nel 2004
  • 2 podi:
    • 1 vittoria
    • 1 terzo posto

Coppa del Mondo - vittorie[modifica | modifica wikitesto]

Data Località Paese Specialità
29 febbraio 2004 Kranjska Gora Slovenia Slovenia SL

Legenda:
SL = slalom speciale

Coppa Europa[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 25º nel 2001
  • 6 podi:
    • 4 secondi posti
    • 2 terzi posti

Nor-Am Cup[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 13º nel 2009
  • 4 podi:
    • 2 vittorie
    • 2 terzi posti

Nor-Am Cup - vittorie[modifica | modifica wikitesto]

Data Località Paese Specialità
2 febbraio 2009 Nakiska Canada Canada SL
3 febbraio 2009 Nakiska Canada Canada SL

Legenda:
SL = slalom speciale

Australia New Zealand Cup[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 21º nel 2008
  • 4 podi:
    • 2 vittorie
    • 2 terzi posti

Australia New Zealand Cup - vittorie[modifica | modifica wikitesto]

Data Località Paese Specialità
20 agosto 2007 Treble Cone Nuova Zelanda Nuova Zelanda GS

Legenda:
GS = slalom gigante

Campionati norvegesi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Profilo FIS (dati parziali), su data.fis-ski.com. URL consultato il 7 dicembre 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]