Carros

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Carros
comune
Carros – Stemma
Carros – Veduta
Localizzazione
StatoFrancia Francia
RegioneBlason région fr Provence-Alpes-Côte d'Azur.svg Provenza-Alpi-Costa Azzurra
DipartimentoBlason département fr Alpes-Maritimes.svg Alpi Marittime
ArrondissementGrasse
CantoneNice-3
Amministrazione
SindacoYannick Bernard (DVD) dal 07/2020
Territorio
Coordinate43°48′N 7°11′E / 43.8°N 7.183333°E43.8; 7.183333 (Carros)
Altitudine385 m s.l.m.
Superficie15,12 km²
Abitanti11 743[1] (2009)
Densità776,65 ab./km²
Comuni confinantiLe Broc, Saint-Martin-du-Var, Saint-Blaise, Castagniers, Colmars, Gattières
Altre informazioni
Cod. postale06510
Fuso orarioUTC+1
Codice INSEE06033
Cartografia
Mappa di localizzazione: Francia
Carros
Carros
Sito istituzionale

Carros (Carrosio in italiano desueto) è un comune francese di 11.743 abitanti situato nel dipartimento delle Alpi Marittime della regione della Provenza-Alpi-Costa Azzurra.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo la conquista romana, portata a compimento nel 14 a.C., l'imperatore romano Augusto organizza le Alpi in province, e il territorio di Carros dipende dalla provincia delle Alpi Marittime.

Nel corso del medioevo Carros fece parte della Borgogna Cisgiurana e poi del Regno d'Arles. Attorno al X secolo divenne parte della contea di Provenza, per poi passare ai re di Francia.

Dal 1388 Carros divenne un'importante città di frontiera fra la Francia e l'Italia, quando la contea di Nizza con la dedizione di Nizza alla Savoia, seguì le vicende storiche della Contea di Savoia, del Ducato di Savoia e del Regno di Sardegna sino al 1860, quando Nizza venne ceduta alla Francia.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN242744812 · GND (DE4645955-8 · BNF (FRcb12430486d (data)
  Portale Francia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Francia