Althing

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Parlamento Islandese
Alþingi Íslendinga
Althingi reykjavik.jpg
La Sede del Parlamento Islandese (1880-1881), costruito in diabase e progettato dal danese Ferdinand Meldahl.
StatoIslanda Islanda
TipoMonocamerale
Istituito930
PresidenteSteingrímur Jóhann Sigfússon, Sinistra - Movimento Verde
Ultima elezione28 ottobre 2017
New Iceland Althingi 2017.svg
Gruppi politiciGoverno (33)
     Partito dell'Indipendenza (16)
     Partito Progressista (8)
     Sinistra - Movimento Verde (9)

Opposizione (30)

     Partito Pirata (6)
     Alleanza Socialdemocratica (7)
     Partito di Centro (7)
     Rinascita (4)
     Partito del Popolo (4)
     Anti-coalizione Sinistra - Movimento Verde (2)
SedeAlþingishúsið, Reykjavík
IndirizzoAusturvöllur
Sito web

L'Althing (in islandese, con l'articolo, Alþingi) è il Parlamento nazionale islandese, anche se con lo stesso nome si identificavano le assemblee generali degli altri stati scandinavi: letteralmente significa "assemblea (þing) generale (all)" d'Islanda. Attualmente è formato da 63 seggi. È stato fondato nel 930 a Þingvellir (il "luogo dell'assemblea"), situato a circa 45 km a est di quella che sarebbe divenuta la capitale della nazione, Reykjavík. Anche dopo l'unione dell'Islanda con la Norvegia, l'Althing continuò a organizzare le assemblee a Þingvellir fino al 1799, quando le sue attività si interruppero per qualche decennio. Le assemblee ripresero nel 1844 e furono trasferite a Reykjavík, luogo in cui risiede da allora. L'attuale palazzo del Parlamento, l'Alþingishúsið, è stato costruito nel 1881.

Le ultime elezioni si sono tenute nel 2017 in anticipo di ben tre anni dalla data prevista nel 2020 a causa del collasso immediato della coalizione di governo nata dopo le elezioni del 2016 e formata dal Partito dell'Indipendenza e dal Partito Progressista più da Viðreisn (Rinascita) (un nuovo partito nato dal Partito dell'Indipendenza) e Björt Framtíð (Futuro Luminoso). Al termine delle elezioni del 2017 quindi si è formata una crisi di governo in cui sono entrati nell'Althing alcuni nuovi partiti (Partito di Centro e Partito del Popolo) e il ridimensionamento di Partito Pirata, Rinascita e Futuro Luminoso e la nuova coalizione di governo formata da Partito dell'Indipendenza, Partito Progressista e Sinistra - Movimento Verde. Quest'ultimo però a causa dei conflitti interni al partito se aderire o meno alla coalizione ha subito una scissione a sinistra che è andata all'Opposizione.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN122585934 · ISNI (EN0000 0004 0643 5195 · GND (DE122623-X
Islanda Portale Islanda: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Islanda