Landtag (Liechtenstein)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Landtag
Hohes Haus Liechtenstein 13.JPG
Il Landtagsgebäude
StatoLiechtenstein Liechtenstein
Istituito1818
PresidenteDaniel Risch (VU)
Ultima elezione7 febbraio 2021
Numero di membri25
Durata mandato4 anni
Liechtenstein Landtag 2021.svg
Gruppi politici
  • Maggioranza (20)
    •      VU (10)
    •      FBP (10)
  • Opposizione (5)
    •      FL (3)
    •      DpL (2)
SedeLandtagsgebäude
IndirizzoVaduz
Sito weblandtag.li

Il Landtag del Liechtenstein è l'organo collegiale legislativo del piccolo principato alpino del Liechtenstein.

Il Presidente del Landtag è, dal 2013, Albert Frick.

Il parlamento[modifica | modifica wikitesto]

Il Landtag è unicamerale e composto da 25 deputati, che per gli standard internazionali sono un numero relativamente piccolo. Il presidente del Parlamento e il Vicepresidente del Parlamento sono eletti in occasione della sessione di apertura per l'anno in corso. Il Principato del Liechtenstein è secondo la costituzione "una monarchia costituzionale ereditaria su base democratica".

Il Parlamento dello Stato è la rappresentazione e l'"organo" del popolo, di cui esercita diritti e interessi. La nuova sede del Parlamento inaugurata nel 2008, è la Landtagsgebäude di Vaduz.

Elezioni[modifica | modifica wikitesto]

Secondo la Costituzione, le elezioni hanno luogo regolarmente ogni 4 anni tra febbraio e marzo.[1]

I 25 membri del Landtag sono eletti con metodo proporzionale a liste aperte, basato su due collegi plurinominali: il collegio di "pianura" (Unterland) ha 10 rappresentanti, il collegio di "montagna" (Oberland) 15.[2]

La soglia di sbarramento per eleggere deputati in parlamento è dell’8% a livello di collegio plurinominale.[1]

I "migliori non eletti" in ogni collegio elettorale di ogni partito che ha superato la soglia vengono nominati "vice-parlamentari" (Stellvertretern) e partecipano alle riunioni del parlamento in caso di assenza dei parlamentari eletti. Ogni partito con rappresentanza nel Landtag ha diritto ad un vice-parlamentare ogni tre seggi ottenuti alle elezioni.[1]

Membri[modifica | modifica wikitesto]

Parlamentari[modifica | modifica wikitesto]

Tutti i membri del parlamento in servizio devono esercitare il loro mandato in aggiunta alla loro professione. Essi ricevono un compenso annuo più una indennità giornaliera. I parlamentari non possono essere perseguiti per le dichiarazioni in Parlamento. Godono infatti dell'immunità parlamentare, in quanto possono essere arrestati durante la sessione solo con il consenso del Parlamento.

Landtagspräsident[modifica | modifica wikitesto]

Il presidente del Landtag Dieta e il suo vicepresidente sono eletti in occasione della sessione di apertura dell'anno legislativo. Il Presidente del Parlamento convoca le riunioni durante tutto l'anno, presiede le sedute e rappresenta il parlamento statale verso l'esterno. Il Vice Presidente lo rappresenta nel caso di problemi.

Composizione attuale[modifica | modifica wikitesto]

Dalle elezioni politiche del 7 febbraio 2021 esce una maggioranza formata dal Partito Progressista dei Cittadini (FBP, di idee conservatrici) e dall'Unione Patriottica (VU), un partito democristiano, mentre all'opposizione rimangono i populisti conservatori di DpL e il partito socialista-ecologista Lista Libera.

Partito Preferenze % +/- Seggi +/-
Liechtenstein
Unione Patriottica (VU) 72 409 35,89 Aumento 0,69%
10 / 25
Aumento 2
Partito Progressista dei Cittadini (FBP) 72 386 35,88 Diminuzione 0,12%
10 / 25
Aumento 1
Lista Libera (FL) 25 956 12,86 Aumento 0,22%
3 / 25
Stabile
Democratici per il Liechtenstein (DpL) 22 456 11,14 nuovo
2 / 25
nuovo

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Parliamentary Elections, su landtag.li. URL consultato il 1º febbraio 2021.
  2. ^ Elezioni legislative in Liechtenstein – Una prima ministra per il piccolo principato alpino?, su sondaggibidimedia.com, 1º febbraio 2021. URL consultato il 1º febbraio 2021.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN139604490 · ISNI (EN0000 0001 0665 7087 · WorldCat Identities (ENlccn-n82005100
Politica Portale Politica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di politica