Parlamento di Malta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Parlamento di Malta
Parlament ta' Malta
Coat of arms of Malta.svg
StatoMalta Malta
TipoMonocamerale
PresidenteGeorge William Vella
SpeakerAngelo Farrugia
Ultima elezione3 giugno 2017
Numero di membri67
Distribution of seats in the Parliament of Malta (2017).svg
Gruppi politiciGoverno

Opposizione

SedeLa Valletta
Sito web
Palazzo del Parlamento a La Valletta

Il Parlamento di Malta (in maltese: Parlament ta' Malta) è l'organo costituzionale che detiene il potere legislativo della nazione.

Funzioni[modifica | modifica wikitesto]

È unicamerale e tra i suoi membri vengono nominati il presidente di Malta, il Primo ministro e tutti i membri del governo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Tra il 1921 e il 1933 il parlamento fu bicamerale, includendo un senato.

Sede[modifica | modifica wikitesto]

Il parlamento maltese ha avuto la propria sede presso il palazzo del Grande Maestro a La Valletta. Un nuovo edificio progettato da Renzo Piano ubicato all'ingresso di La Valletta (noto a Malta con il nome Putirjal), ospita il nuovo palazzo del parlamento.

Speaker[1][modifica | modifica wikitesto]

  1. Paolo Pace (1964 - 1966)
  2. Alfred Bonnici (1966 - 1971)
  3. Emmanuel Attard Bezzina (1971 - 1976)
  4. Nestu Laiviera (1976 - 1978)
  5. Kalċidon Agius (1978 - 1982)
  6. Daniel Micallef (1982 - 1986)
  7. Pawlu Xuereb (1986 - 1987)
  8. Joseph M. Baldacchino (1987)
  9. Jimmy Farrugia (1987 - 1988)
  10. Lawrence Gonzi (1988 - 1996)
  11. Miriam Spiteri Debono (1996 - 1998)
  12. Anton Tabone (1998 - 2008)
  13. Louis Galea (2008 - 2010)
  14. Michael Frendo (2010 - 2013)
  15. Angelo Farrugia (2013 - in carica)

Composizione[modifica | modifica wikitesto]

Legislatura Anno elezioni Partito (Seggi)
XIII legislatura 2017 Partito Laburista
37 / 67

Partito Nazionalista
28 / 67

Partito Democratico
2 / 67

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il titolo corretto è Presidente della Camera dei rappresentanti di Malta

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàISNI (EN0000 0004 0458 0647