Consiglio degli Stati

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Consiglio degli Stati
Logo der Schweizerischen Eidgenossenschaft.svg
CH-Bundeshaus-Nord.jpg
Il Palazzo Federale sede del Consiglio degli Stati
StatoSvizzera Svizzera
TipoCamera alta dell'Assemblea federale
Istituito16 novembre 1848
PresidenteKarin Keller-Sutter (SG)
Council of States (Switzerland) Nov 2015.svg
Gruppi politiciConsiglio Federale (44)

Opposizione (2)

SedeBerna
IndirizzoBundesplatz
Sito web

Il Consiglio degli Stati (ted. Ständerat, fr. Conseil des États, romancio Cussegl dals Stadis o Cussegl dals Chantuns), altrimenti detto Camera dei Cantoni[1], è la camera alta del Parlamento svizzero.

Insieme con il Consiglio nazionale - la camera bassa - forma l'Assemblea federale, ovvero il Parlamento svizzero.

È composto da 46 deputati. A ogni cantone spettano due seggi, mentre i semicantoni hanno diritto a un solo deputato.

Siccome il numero dei deputati di ogni cantone al Consiglio Nazionale dipende dal numero degli abitanti del cantone, lo scopo del Consiglio degli Stati è quello di "bilanciare" le decisioni evitando lo strapotere che avrebbero i cantoni molto popolosi come Zurigo, Berna o Vaud.

Rappresentanza politica[modifica | modifica wikitesto]

La seguente tabella riporta la distribuzione dei seggi per partito nel Consiglio degli Stati in base alle elezioni federali tenutesi dal 1979 al 2015[2].

Partiti 2015 2011 2007 2003 1999 1995 1991 1987 1983 1979
Partito Popolare Democratico 13 13 15 15 15 16 16 19 18 18
Partito Liberale Radicale 13 11 12 14 17 17 18 14 14 11
Partito Socialista Svizzero 12 11 9 9 6 5 3 5 6 9
Unione Democratica di Centro 5 5 7 8 7 5 4 4 5 5
Partito Ecologista Svizzero 1 2 2 0 0 0 0 0 0 0
Partito Verde Liberale della Svizzera 0 2 1
PBD 1 1
PLS 0 0 0 0 0 2 3 3 3 3
AdI 0 0 1 1 1 0 0
Lega 0 0 0 0 0 0 1
Altri 1 0 0 0 0 1 0 0 0
Totale 46 46 46 46 46 46 46 46 46

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Sito ufficiale del Consiglio degli Stati

Controllo di autoritàVIAF: (EN122563576 · ISNI: (EN0000 0001 1411 2941 · GND: (DE2027596-1 · BNF: (FRcb12270557k (data)