Movimento dei Cittadini Ginevrini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Movimento dei Cittadini Ginevrini
(FR) Mouvement Citoyens Genevois (MCG)
(DE) Genfer Bürgerbewegung
Leader Roger Golay
Stato Svizzera Svizzera
Fondazione 6 giugno 2005
Sede MCG case postale 340, 1211 Geneve
Ideologia Regionalismo,[1]
Populismo di destra[1]
Collocazione Destra
Seggi Consiglio nazionale
1 / 200
 (2011)
Seggi Consiglio degli Stati
0 / 46
 (2011)
Seggi Parlamenti cantonali
17 / 2714
Colori giallo e rosso
Sito web mcge.ch

Il Movimento dei Cittadini Ginevrini (in francese Mouvement Citoyens Genevois, in tedesco Genfer Bürgerbewegung) è un partito politico svizzero del Canton Ginevra, fondato nel 2005, classificato tra i rappresentanti del populismo di destra.[1]

Sotto il nome di Movimento dei Cittadini Romandi (in francese Mouvement Citoyens Romands, MCR) il partito intende in futuro essere attivo anche in altri cantoni della Svizzera francese.

Alle elezioni federali svizzere del 2011 ha ottenuto lo 0,44%, conquistando il suo primo seggio al Consiglio nazionale (uno degli undici spettanti al Canton Ginevra) e si è presentato per la prima volta alle elezioni nel Canton Vaud.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c (EN) Parties and elections - Switzerland. URL consultato il 12 giugno 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

politica Portale Politica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di politica