Consiglio nazionale (Slovenia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Consiglio nazionale della Repubblica di Slovenia
Državni svet Republike Slovenije
Coat of arms of Slovenia.svg
StatoSlovenia Slovenia
TipoCamera alta del Parlamento sloveno
Istituito23 dicembre 1992
Presidente del Consiglio NazionaleAlojz Kovšca
Vicepresidente del Consiglio Nazionale

Segretario Generale
Matjaž Švagan


Dušan Štrus
Numero di membri40
Durata mandato5 anni
Slovenia National Council.svg
Gruppi politici
  •      Indipendenti (40)
    •      Datori di Lavoro (4)
    •      Lavoratori Dipendenti (4)
    •      Lavoratori Indipendenti (4)
    •      Settore Senza Scopo di Lucro (6)
    •      Autonomie Locali (22)
SedePalazzo dell'Assemblea nazionale
Sito webwww.ds-rs.si

Il Consiglio nazionale (in sloveno Državni svet) è la camera alta del Parlamento sloveno e funge principalmente da organo di sorveglianza per la camera bassa, l'Assemblea nazionale. I suoi 40 membri hanno un mandato quinquennale.

Poteri[modifica | modifica wikitesto]

La sua modalità di designazione lo rende parzialmente indipendente da partiti politici. È dotato di poteri legislativi limitati, che non gli permettono di agire direttamente sul contenuto dei testi. Ha il diritto di veto sospensivo e il diritto di chiedere un referendum legislativo, che gli assicurano una certa influenza sul processo legislativo.

Membri[modifica | modifica wikitesto]

Il Consiglio nazionale ha 40 membri:

  • 4 rappresentano i datori di lavoro,
  • 4 rappresentano i lavoratori dipendenti
  • 4 rappresentano lavoratori indipendenti (artigiani, settore agricolo ecc.)
  • 6 rappresentano il settore senza scopo di lucro
  • 22 rappresentano le autonomie locali

Elezioni[modifica | modifica wikitesto]

I 22 consiglieri nazionali che rappresentano gli interessi locali sono eletti in 22 circoscrizioni che possono includere uno o più comuni:

  • se il distretto ha un solo comune, il collegio elettorale è composto dai membri dell'assemblea comunale;
  • in caso contrario, ogni comune designa un delegato per ogni 5.000 abitanti, che costituiscono il collegio elettorale del distretto.

Per l'elezione dei rappresentanti degli interessi professionali, il collegio elettorale nazionale è composto da rappresentanti delle associazioni e delle organizzazioni della società civile, come definito dalla legge del 27 settembre 1992. Il mandato è di 5 anni. Per essere eletti bisogna:

  • essere un cittadino della Repubblica di Slovenia
  • avere almeno 18 anni
  • per i rappresentanti di interesse funzionale: avere un'attività adeguata
  • per i rappresentanti degli interessi locali: avere la residenza permanente nel collegio elettorale

Incompatibilità:

  • membro dell'Assemblea nazionale,
  • qualsiasi altra funzione ai giudici nazionali.

La candidatura avviene dietro presentazione da parte delle organizzazioni di gruppi di interesse rappresentate nel Consiglio nazionale.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN137414669 · LCCN (ENn2005034662 · CONOR.SI (SL288938595 · WorldCat Identities (ENlccn-n2005034662
  Portale Slovenia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Slovenia