Sovrani della Cambogia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

Il regno di Cambogia ebbe inizio nel IX secolo.

Impero Khmer di Angkor[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1177 al 1181, l'invasione Champa ed il periodo di anarchia.

Il trono fu vacante fra il 1353 ed il 1362.

Dal 1369 al 1375, la Cambogia fu dominata dal Siam. Dal 1369 al 1371 il trono fu vacante.

Nel XIV secolo la Cambogia venne assoggettata dal Siam fino al 1389.

Nel 1431l'Impero Khmer viene sottomesso da Boromorach'a II di Ayuthia[13] ma in ogni caso la monarchia non fu deposta ed il Siam si ritirò. La capitale, e i membri della dinastia, si trasferirono da Angkor a Phnom Penh.

Regno di Cambogia[modifica | modifica wikitesto]

Il regno è conquistato da Narusuen, re di Ayuthia[15].

1796-1806: Interregno: Vietnam e Siam impediscono ad Ang Chan II di essere incoronato

Restaurazione del regno di Cambogia (1993-oggi)[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Cronologia, p. 264.
  2. ^ Cronologia, p. 284.
  3. ^ Cronologia, p. 294.
  4. ^ Cronologia, p. 306.
  5. ^ Cronologia, p. 319.
  6. ^ Cronologia, p. 319
  7. ^ Cronologia, p. 323.
  8. ^ Cronologia, p. 333.
  9. ^ Cronologia, p. 343.
  10. ^ Cronologia, p. 353
  11. ^ Cronologia, p. 353.
  12. ^ Cronologia, p. 363.
  13. ^ Cronologia, p. 451
  14. ^ Cronologia, p. 493.
  15. ^ Cronologia, p. 566.
  16. ^ Cronologia, p. 606.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]