Serie A maschile FIP 2010-2011

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Serie A maschile FIP 2010-2011
Agos Ducato Serie A 2010-2011
Distribuzione geografica delle squadre della Serie A 2010-2011
Distribuzione geografica delle squadre della Serie A 2010-2011
Dettagli della competizione
Organizzatore Lega Basket
Federazione Italia FIP
Periodo da: 10 settembre 2010
a: 10 giugno 2011
Squadre 16 
Verdetti
Campione Mens Sana Siena Mens Sana Siena
(6º titolo)
Retrocessioni New Basket Brindisi New Basket Brindisi
Ripescaggi Teramo Basket Teramo Basket
MVP Omar Thomas
Miglior allenatore Andrea Trinchieri
Miglior marcatore James White
MVP delle finali Bo McCalebb

Ultimo aggiornamento dati: 11 giugno 2011.

ed. successiva →     ← ed. precedente

La Serie A FIP 2010-2011, chiamata per ragioni di sponsorizzazione Agos Ducato Serie A, è stata l'ottantanovesima edizione del massimo campionato italiano di pallacanestro maschile.

La stagione si è conclusa con la Mens Sana Siena vincitrice del suo quinto scudetto consecutivo (sesto della propria storia), e la New Basket Brindisi retrocessa nel campionato di Legadue. Teramo, secondo una possibilità prevista dal regolamento, ha versato la somma di 500.000 per evitare la retrocessione. La cifra versata è stata incassata dalla squadra perdente la finale playoff di Legadue, cioè la Reyer Venezia. Vi sono stati ulteriori sviluppi: la società veneta ha presentato ricorso poiché il pagamento da parte di Teramo è avvenuto oltre i termini previsti dal regolamento, ed è stata pertanto anch'essa ammessa alla Serie A maschile FIP 2011-2012.

Regolamento[modifica | modifica sorgente]

Formula[modifica | modifica sorgente]

Le 16 squadre partecipanti disputano un girone unico all'italiana, con partite d'andata e ritorno. Al termine della stagione regolare, le prime otto classificate sono ammesse ai play-off, mentre l'ultima retrocede in Legadue.

Wild Card[modifica | modifica sorgente]

La novità del 2010 è l'introduzione di una wild card ovvero la penultima della serie A pagando una cifra che si aggira intorno a 500 000 euro eviterà la retrocessione, nel caso contrario la griglia dei playoff di Legadue si sdoppierebbe in due tabelloni con le relative due promozioni.

Composizione dei roster[modifica | modifica sorgente]

Devono essere presentati a referto almeno 10 giocatori, al massimo 12, di cui:

  • Minimo 5 di "formazione italiana" (e/o eleggibili per la Nazionale italiana).
  • Non più di 1 naturalizzato (non eleggibile per la Nazionale italiana).
  • Al massimo 5 stranieri, di cui 3 non comunitari FIBA e 2 comunitari.
  • Al massimo 6 stranieri, di cui 2 non comunitari FIBA e 4 comunitari.

Stagione regolare[modifica | modifica sorgente]

Classifica[modifica | modifica sorgente]

Classifica stagione regolare 2010-2011 PT G V P PF PS
Scudetto.svg Coccarda Coppa Italia.svg Supercoppa di pallacanestro.svg 1. Montepaschi Siena 52 30 26 4 2514 2159
2. Bennet Cantù 44 30 22 8 2311 2132
3. Armani Jeans Milano 42 30 21 9 2409 2295
4. Air Avellino 34 30 17 13 2468 2378
5. Benetton Treviso 34 30 17 13 2311 2252
6. Dinamo Sassari 30 30 15 15 2463 2512
7. Cimberio Varese 30 30 15 15 2385 2430
8. Canadian Solar Bologna 30 30 15 15 2345 2358
9. Lottomatica Roma 28 30 14 16 2323 2262
10. Scavolini Siviglia Pesaro 28 30 14 16 2186 2260
11. Pepsi Caserta 24 30 12 18 2395 2422
12. Vanoli-Braga Cremona 24 30 12 18 2384 2395
13. Fabi Shoes Montegranaro 22 30 11 19 2314 2382
14. Angelico Biella 22 30 11 19 2393 2487
15. Banca Tercas Teramo 20 30 10 20 2253 2458
1downarrow red.svg 16. Enel Brindisi 16 30 8 22 2194 2466

Risultati[modifica | modifica sorgente]

Prima giornata
17-10-10 23-01-11
83-89 Teramo - Milano 74-87
87-91 Caserta - Biella 83-81
68-66 Bologna - Cantù 67-83
88-76 Montegranaro - Sassari 81-80
86-61 Roma - Brindisi 84-80
88-70 Treviso - Avellino 53-77
87-78 Varese - Pesaro 72-74
68-71 Cremona - Siena 62-70
Quarta giornata
7-11-10 20-02-11
82-70 Cantù - Teramo 96-69
67-72 Treviso - Varese 68-74
91-87 Siena - Caserta 84-89
97-76 Milano - Brindisi 76-74
72-65 Avellino - Roma 70-80
66-70 Pesaro - Bologna 70-71
82-80 Cremona - Montegranaro 89-67
97-90 Sassari - Biella 94-74
Settima giornata
28-11-10 20-03-11
73-65 Caserta - Cantù 76-87
91-59 Treviso - Pesaro 71-65
89-85 Montegranaro - Milano 68-87
70-84 Roma - Cremona 70-83
57-93 Teramo - Siena 71-107
91-81 Varese - Bologna 71-69
86-85 Biella - Avellino 76-83
94-89 Sassari - Brindisi 85-102
Decima giornata
19-12-10 10-04-11
85-62 Cantù - Brindisi 73-71
87-89 Montegranaro - Caserta 70-77
87-92 Sassari - Treviso 78-90
104-61 Siena - Pesaro 72-66
81-94 Bologna - Milano 64-71
83-69 Avellino - Cremona 78-89
91-98 Varese - Teramo 76-81
100-102 Biella - Roma 78-85
Tredicesima giornata
06-01-11 01-05-11
98-84 Milano - Caserta 85-74
88-73 Roma - Montegranaro 66-75
90-66 Treviso - Brindisi 75-74
75-79 Avellino - Siena 82-77
76-75 Pesaro - Cantù 55-63
89-83 Teramo - Cremona 73-80
84-91 Varese - Sassari 83-88
80-75 Biella - Bologna 81-83
Seconda giornata
24-10-10 30-01-11
92-87 Sassari - Caserta 94-90
93-82 Siena - Montegranaro 74-70
80-65 Milano - Treviso 59-76
77-75 Cantù - Cremona 71-68
85-69 Avellino - Varese 85-83
76-69 Pesaro - Roma 53-85
79-70 Biella - Teramo 83-87
87-84 Brindisi - Bologna 72-93
Quinta giornata
14-11-10 27-02-11
63-71 Caserta - Bologna 61-69
72-75 Cantù - Siena 63-73
93-98 Montegranaro - Avellino 75-83
84-73 Roma - Treviso 72-86
67-77 Teramo - Pesaro 53-72
73-60 Varese - Brindisi 79-96
100-95 Biella - Cremona 72-87
54-69 Sassari - Milano 72-88
Ottava giornata
05-12-10 27-03-11
98-77 Cantù - Sassari 76-74
72-63 Cremona - Caserta 79-95
99-67 Siena - Milano 78-70
69-79 Bologna - Treviso 71-79
89-92 Roma - Varese 78-84
88-89 Avellino - Teramo 97-99
77-58 Pesaro - Biella 64-88
77-75 Brindisi - Montegranaro 54-96
Undicesima giornata
28-12-10 17-04-11
73-78 Pesaro - Montegranaro 66-56
116-100 Bologna - Cremona 95-88
92-80 Roma - Sassari 85-86
77-79 Treviso - Siena 64-81
79-68 Avellino - Caserta 83-75
65-57 Teramo - Brindisi 76-87
74-75 Biella - Cantù 77-82
84-80 Milano - Varese 71-82
Quattordicesima giornata
09-01-11 12-05-11
92-83 Siena - Sassari 81-83
89-81 Caserta - Teramo 77-88
75-65 Cantù - Treviso 84-88
87-79 Bologna - Roma 69-80
107-77 Montegranaro - Varese 73-82
69-80 Pesaro - Avellino 76-89
71-78 Cremona - Milano 74-92
91-82 Brindisi - Biella 72-74
Terza giornata
31-10-10 06-02-11
87-86 Varese - Siena 59-82
89-91 Caserta - Pesaro 82-83
73-66 Bologna - Avellino 101-105
79-72 Montegranaro - Treviso 67-86
66-78 Roma - Cantù 74-79
77-79 Teramo - Sassari 69-89
72-81 Biella - Milano 95-90
64-71 Brindisi - Cremona 66-78
Sesta giornata
21-11-10 06-03-11
90-71 Treviso - Teramo 72-78
71-75 Avellino - Cantù 67-91
64-76 Brindisi - Caserta 76-90
101-81 Siena - Biella 75-67
76-70 Milano - Roma 62-80
77-79 Bologna - Montegranaro 75-72
79-68 Pesaro - Sassari 75-80
103-79 Cremona - Varese 71-76
Nona giornata
12-12-10 03-04-11
83-93 Montegranaro - Cantù 56-67
60-61 Treviso - Biella 79-77
90-78 Milano - Avellino 84-76
92-80 Caserta - Varese 77-92
53-74 Teramo - Roma 60-76
74-87 Cremona - Pesaro 59-82
51-68 Brindisi - Siena 73-100
66-75 Sassari - Bologna 87-81
Dodicesima giornata
02-01-11 23-04-11
92-80 Siena - Bologna 81-72
68-60 Caserta - Roma 68-74
67-59 Cantù - Milano 73-75
83-80 Montegranaro - Teramo 47-76
73-75 Varese - Biella 89-81
91-72 Cremona - Treviso 86-88
80-66 Brindisi - Pesaro 64-84
71-80 Sassari - Avellino 87-92
Quindicesima giornata
16-01-11 15-05-11
67-90 Treviso - Caserta 88-76
83-71 Sassari - Cremona 88-82
94-84 Milano - Pesaro 71-82
67-73 Roma - Siena 73-83
79-80 Avellino - Brindisi 112-68
55-62 Teramo - Bologna 94-96
82-65 Varese - Cantù 66-75
78-86 Biella - Montegranaro 82-79

Play-off[modifica | modifica sorgente]

Tabellone[modifica | modifica sorgente]

  Quarti di finale Semifinali Finale
                                                       
  1  Montepaschi Siena 94 85 68 81  
8  Canadian Solar Bologna 55 81 74 62  
  1  Montepaschi Siena 79 94 68  
  5  Benetton Treviso 58 63 56  
4  Air Avellino 78 87 64 59
  5  Benetton Treviso 82 68 74 69  
    1  Montepaschi Siena 100 81 71 69 63
  2  Bennet Cantù 75 69 80 65 61
  3  Armani Jeans Milano 70 73 91 72  
6  Dinamo Sassari 71 63 72 60  
  3  Armani Jeans Milano 48 64 70 62
  2  Bennet Cantù 62 70 56 74  
2  Bennet Cantù 78 67 75
  7  Cimberio Varese 53 64 69  


Risultati[modifica | modifica sorgente]

Quarti di finale[modifica | modifica sorgente]

La serie si gioca al meglio delle 5 partite. La squadra con il miglior piazzamento in campionato gioca in casa gara-1, gara-2 e l'eventuale gara-5.

Siena-Bologna

Siena
19 maggio 2011, ore 20:30
Montepaschi Siena 600px Verde e Bianco.png 94 – 55
(29-13, 58-30, 78-45)
referto
Flag - White and black.svg Canadian Solar Bologna PalaEstra
Arbitri Paternicò
Begnis
Giansanti

Siena
21 maggio 2011, ore 20:30
Montepaschi Siena 600px Verde e Bianco.png 85 – 81
(19-22, 41-36, 62-53)
referto
Flag - White and black.svg Canadian Solar Bologna PalaEstra
Arbitri Sabetta
Mattioli
Weidmann

Casalecchio di Reno
23 maggio 2011, ore 20:15
Canadian Solar Bologna Flag - White and black.svg 74 – 68
(10-14, 34-30, 55-49)
referto
600px Verde e Bianco.png Montepaschi Siena Futurshow Station
Arbitri Facchini
Taurino
Barni

Casalecchio di Reno
25 maggio 2011, ore 20:30
Canadian Solar Bologna Flag - White and black.svg 62 – 81
(9-25, 28-49, 49-64)
referto
600px Verde e Bianco.png Montepaschi Siena Futurshow Station
Arbitri Cerebuch
Pozzana
Begnis

Avellino-Treviso

Avellino
19 maggio 2011, ore 20:15
Air Avellino 600px Verde Con Striscia Bianca.png 78 – 82
(27-32, 47-48, 63-64)
referto
600px Verde e Bianco.png Benetton Treviso PalaDelMauro
Arbitri Cicoria
Pozzana
Weidmann

Avellino
21 maggio 2011, ore 20:30
Air Avellino 600px Verde Con Striscia Bianca.png 87 – 68
(23-16, 40-30, 59-52)
referto
600px Verde e Bianco.png Benetton Treviso PalaDelMauro
Arbitri Facchini
Giansanti
Begnis

Villorba
23 maggio 2011, ore 20:30
Benetton Treviso 600px Verde e Bianco.png 74 – 64
(18-16, 34-38, 54-50)
referto
600px Verde Con Striscia Bianca.png Air Avellino PalaVerde
Arbitri Paternicò
Seghetti
Duranti

Villorba
25 maggio 2011, ore 20:30
Benetton Treviso 600px Verde e Bianco.png 69 – 59
(27-17, 41-33, 58-51)
referto
600px Verde Con Striscia Bianca.png Air Avellino PalaVerde
Arbitri Lamonica
Taurino
Lanzarini

Milano-Sassari

Assago
18 maggio 2011, ore 20:30
Armani Jeans Milano 600px Bianco e Rosso (Strisce Orizzontali).png 70 – 71
(16-12, 34-35, 56-54)
referto
600px Blu Bianco e Blu.png Dinamo Sassari Mediolanum Forum
Arbitri Sahin
Sabetta
Lanzarini

Assago
20 maggio 2011, ore 20:30
Armani Jeans Milano 600px Bianco e Rosso (Strisce Orizzontali).png 73 – 63
(22-8, 36-28, 50-43)
referto
600px Blu Bianco e Blu.png Dinamo Sassari Mediolanum Forum
Arbitri Cerebuch
Chiari
Seghetti

Sassari
22 maggio 2011, ore 20:30
Dinamo Sassari 600px Blu Bianco e Blu.png 72 – 91
(19-19, 43-37, 63-66)
referto
600px Bianco e Rosso (Strisce Orizzontali).png Armani Jeans Milano PalaSerradimigni
Arbitri Lamonica
Pozzana
Filippini

Sassari
24 maggio 2011, ore 20:15
Dinamo Sassari 600px Blu Bianco e Blu.png 60 – 72
(13-19, 22-37, 42-56)
referto
600px Bianco e Rosso (Strisce Orizzontali).png Armani Jeans Milano PalaSerradimigni
Arbitri Sahin
Mattioli
Lo Guzzo

Cantù-Varese

Cucciago
18 maggio 2011, ore 20:15
Bennet Cantù 600px Blu e Bianco.png 78 – 53
(27-10, 44-28, 62-36)
referto
600px Rosso con V Bianca.png Cimberio Varese NGC Arena
Arbitri Cerebuch
Mattioli
Barni

Cucciago
20 maggio 2011, ore 20:30
Bennet Cantù 600px Blu e Bianco.png 67 – 64
(18-18, 36-33, 49-53)
referto
600px Rosso con V Bianca.png Cimberio Varese NGC Arena
Arbitri Lamonica
Taurino
Duranti

Varese
22 maggio 2011, ore 20:30
Cimberio Varese 600px Rosso con V Bianca.png 69 – 75
(16-20, 31-35, 42-49)
referto
600px Blu e Bianco.png Bennet Cantù PalaWhirlpool
Arbitri Cicoria
Chiari
Lo Guzzo

Semifinali[modifica | modifica sorgente]

La serie si gioca al meglio delle 5 partite. La squadra con il miglior piazzamento in campionato gioca in casa gara-1, gara-2 e l'eventuale gara-5.

Siena-Treviso

Siena
31 maggio 2011, ore 20:15
Montepaschi Siena 600px Verde e Bianco.png 79 – 58
(24-14, 46-28, 65-43)
referto
600px Verde e Bianco.png Benetton Treviso PalaEstra
Arbitri Facchini
Sabetta
Taurino

Siena
2 giugno 2011, ore 20:15
Montepaschi Siena 600px Verde e Bianco.png 94 – 63
(23-11, 42-23, 72-41)
referto
600px Verde e Bianco.png Benetton Treviso PalaEstra
Arbitri Paternicò
Sahin
Begnis

Villorba
4 giugno 2011, ore 20:15
Benetton Treviso 600px Verde e Bianco.png 56 – 68
(20-16, 31-29, 42-45)
referto
600px Verde e Bianco.png Montepaschi Siena PalaVerde
Arbitri Cicoria
Cerebuch
Giansanti

Cantù-Milano

Cucciago
30 maggio 2011, ore 20:15
Bennet Cantù 600px Blu e Bianco.png 62 – 48
(22-11, 34-29, 45-39)
referto
600px Bianco e Rosso (Strisce Orizzontali).png Armani Jeans Milano NGC Arena
Arbitri Lamonica
Chiari
Seghetti

Cucciago
1º giugno 2011, ore 20:15
Bennet Cantù 600px Blu e Bianco.png 70 – 64
(22-19, 45-33, 58-49)
referto
600px Bianco e Rosso (Strisce Orizzontali).png Armani Jeans Milano NGC Arena
Arbitri Cerebuch
Mattioli
Lo Guzzo

Assago
3 giugno 2011, ore 20:15
Armani Jeans Milano 600px Bianco e Rosso (Strisce Orizzontali).png 70 – 56
(26-13, 40-32, 55-40)
referto
600px Blu e Bianco.png Bennet Cantù Mediolanum Forum
Arbitri Facchini
Pozzana
Duranti

Assago
5 giugno 2011, ore 20:15
Armani Jeans Milano 600px Bianco e Rosso (Strisce Orizzontali).png 62 – 74
(16-18, 32-36, 45-53)
referto
600px Blu e Bianco.png Bennet Cantù Mediolanum Forum
Arbitri Sabetta
Taurino
Filippini

Finale[modifica | modifica sorgente]

La finale si gioca al meglio delle 7 partite. La squadra con il miglior piazzamento in campionato gioca in casa gara-1, gara-2 e le eventuali gara-5 e gara-7.

Siena
11 giugno 2011, ore 20:30
Montepaschi Siena 600px Verde e Bianco.png 100 – 75
(27-21, 55-44, 72-59)
referto
600px Blu e Bianco.png Bennet Cantù PalaEstra
Arbitri Facchini
Sabetta
Pozzana

Siena
13 giugno 2011, ore 20:30
Montepaschi Siena 600px Verde e Bianco.png 81 – 69
(23-25, 49-47, 67-56)
referto
600px Blu e Bianco.png Bennet Cantù PalaEstra
Arbitri Paternicò
Taurino
Mattioli

Cucciago
15 giugno 2011, ore 20:30
Bennet Cantù 600px Blu e Bianco.png 80 – 71
(14-19, 39-33, 54-49)
referto
600px Verde e Bianco.png Montepaschi Siena NGC Arena
Arbitri Cicoria
Cerebuch
Begnis

Cucciago
17 giugno 2011, ore 20:30
Bennet Cantù 600px Blu e Bianco.png 65 – 69
(17-19, 28-42, 46-53)
referto
600px Verde e Bianco.png Montepaschi Siena NGC Arena
Arbitri Lamonica
Sahin
Chiari

Siena
19 giugno 2011, ore 20:30
Montepaschi Siena 600px Verde e Bianco.png 63 – 61
(8-12, 24-24, 43-39)
referto
600px Blu e Bianco.png Bennet Cantù PalaEstra
Arbitri Facchini
Sabetta
Giansanti

Altre statistiche[modifica | modifica sorgente]

Classifica marcatori (primi 10)
# Nome Squadra Partite Punti PPP
1. Stati Uniti James White Dinamo Sassari Dinamo Sassari 30 630 21,0
2. Slovenia Omar Thomas Scandone Avellino Scandone Avellino 30 541 18,0
3. Serbia Ivan Zoroski Teramo Basket Teramo Basket 30 480 16,0
4. Stati Uniti Sharrod Ford Sutor Montegranaro Sutor Montegranaro 30 472 15,7
5. Stati Uniti Othello Hunter Dinamo Sassari Dinamo Sassari 29 443 15,3
6. Stati Uniti Phil Goss Pall. Varese Pall. Varese 30 447 14,9
7. Slovenia Marko Milič Triboldi Cremona Triboldi Cremona 29 430 14,8
8. Spagna Taquan Dean Scandone Avellino Scandone Avellino 20 293 14,7
9. Stati Uniti Chevon Troutman Scandone Avellino Scandone Avellino 16 234 14,6
10. Lituania Kšyštof Lavrinovič Mens Sana Siena Mens Sana Siena 26 379 14,6
Classifica rimbalzi (primi 10)
# Nome Squadra Partite Rimbalzi RPP
1. Stati Uniti Sharrod Ford Sutor Montegranaro Sutor Montegranaro 30 315 10,5
2. Stati Uniti Jumaine Jones Juvecaserta Juvecaserta 30 259 8,6
3. Stati Uniti Chevon Troutman Scandone Avellino Scandone Avellino 16 133 8,3
4. Bulgaria Jared Homan Virtus Bologna Virtus Bologna 29 237 8,2
5. Stati Uniti Josh Davis Teramo Basket Teramo Basket 26 212 8,2
6. Bulgaria Dejan Ivanov Sutor Montegranaro Sutor Montegranaro 30 239 8,0
7. Stati Uniti Othello Hunter Dinamo Sassari Dinamo Sassari 29 226 7,8
8. Stati Uniti Kris Lang New Basket Brindisi New Basket Brindisi 24 186 7,8
9. Croazia Goran Suton Pall. Biella Pall. Biella 25 185 7,4
10. Stati Uniti Linton Johnson Scandone Avellino Scandone Avellino 27 196 7,3

Verdetti[modifica | modifica sorgente]

Formazione: Bo McCalebb, Nikos Zisis, Malik Hairston, Marco Carraretto, Milovan Raković, Kšyštof Lavrinovič, Rimantas Kaukėnas, Tomas Ress, Andrea Michelori, Shaun Stonerook, Pietro Aradori, David Moss, Marko Jarić, Jeleel Akindele. Allenatore: Simone Pianigiani.
  • Retrocessioni in Legadue: Enel Brindisi.
  • Al termine della stagione la Banca Tercas Teramo ha versato la somma di 500.000 € per evitare la retrocessione, opzione consentita dal nuovo regolamento e applicabile dalla squadra classificatasi penultima.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Flag of Italy.svg Stagione 2009-2010: 2010-2011 Stagione 2011-2012: Flag of Italy.svg
maschili AL2A dil. AL2A dil. AL2DNADNB maschili
femminili A1A2 A1A2 A1A2 femminili
classifiche - linee guida - Coppa Italia maschile e femminile - Supercoppa maschile e femminile
pallacanestro Portale Pallacanestro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallacanestro