Vanja Plisnić

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vanja Plisnić
Vanja Plisnic (1).jpg
Plisnić durante un tiro libero con la maglia del Nižnij Novgorod
Dati biografici
Nome Vanja Plisnić
Вaњa Плиснић
Nazionalità bandiera Jugoslavia
Serbia e Montenegro Serbia e Montenegro
Serbia Serbia
Altezza 205 cm
Peso 105 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Ala grande
Squadra Kolejliler Kolejliler
Carriera
Giovanili
Novi Sad Novi Sad
Squadre di club
1997-1998 Novi Sad Novi Sad
1998 Radnički Belgrado Radnički Belgrado 8
1999 Kolubara Lazarevac Kolubara Lazarevac
1999-2000 Radnički Belgrado Radnički Belgrado
2000-2002 Vojvodina Novi Sad Vojvodina
2002-2003 FMP Železnik FMP Železnik 21
2003-2004 Reflex Belgrado Reflex Belgrado 14
2004-2006 Vojvodina Novi Sad Vojvodina 30
2006-2007 Ostenda Ostenda 13
2007 Hemofarm Vršac Hemofarm Vršac 13
2007-2009 Ural Great Perm' Ural Great Perm' 42
2009-2010 Pall. Biella Pall. Biella 14 (74)
2010-2011 Nižnij Novgorod Nižnij Novgorod 7
2011-2012 Dinamo Sassari Dinamo Sassari 56 (487)
2012- Kolejliler Kolejliler 29
Nazionale
1999-2000
2003-2005
Jugoslavia Jugoslavia U-20
Serbia e Montenegro Serbia e Montenegro
Palmarès
bandiera Jugoslavia
FISU International University Sport Federation.svg Universiadi
Argento Palma di Maiorca 1999
Serbia e Montenegro Serbia e Montenegro
FISU International University Sport Federation.svg Universiadi
Oro Taegu 2003
Bronzo Smirne 2005
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 30 giugno 2013

Vanja Plisnić, in serbo Вaњa Плиснић? (Zenica, 28 luglio 1980), è un cestista serbo, attualmente in forza alla TED Kolejliler nel massimo campionato turco.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Si è formato cestisticamente nel KK Novi Sad. Nel 1998 è passato nelle file del KK Radnički di Belgrado; nella stagione 2000-2001 ritorna a Novi Sad, ma questa volta nelle file della KK Vojvodina, società nella quale ha esordito anche in Coppa Korać nella stagione 2000-01.
Nel 2002 si trasferisce all'FMP Železnik di Belgrado dove rimarrà per due stagioni giocando anche nell'ULEB Cup, vincendo la coppa nazionale e la Lega Adriatica nella stagione 2003-04.
Nella stagione 2004-05 ritorna nelle file del KK Vojvodina e nell'estate 2006 si trasferisce nel campionato belga nelle file dell'Ostenda, tuttavia a gennaio del 2007 ritorna in Serbia nelle file del KK Hemofarm di Vršac.
Al termine del campionato si trasferisce in Russia nelle file dell'Ural Great Perm' che partecipa alla Superliga A. Nella stagione 2009-10 gioca nel massimo campionato italiano nelle file della Pall. Biella. Al termine del campionato va a giocare nel BC Nižnij Novgorod in Russia. Tuttavia a gennaio 2011 ritorna in Italia per giocare in Serie A chiamato dalla Dinamo Sassari per sostituire il ceco Jiří Hubálek[1] infortunatosi in allenamento e contribuendo a far rimanere la società sarda nella massima serie.
Nell'estate 2011 rinnova il contratto con la squadra sassarese per un'altra stagione.[2]
Al termine di una stagione che ha visto la Dinamo Sassari raggiungere il quarto posto in classifica nella regular season e le semifinali nei playoff scudetto la società sarda non gli rinnova il contratto. L'11 luglio 2012 firma un contratto per una stagione con i turchi del TED Kolejliler.[3]

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

FMP Železnik: 2003
Reflex Belgrado: 2003-2004

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Firmata l’ala-centro serba Vanja Plisnic. URL consultato il 21 febbraio 2012.
  2. ^ Dinamo-Plisnic: il matrimonio continua. URL consultato il 22 febbraio 2012.
  3. ^ TED Kolejliler, firmato Vanja Plisnic. URL consultato l'11 luglio 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]