Michael Floyd

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Michael Floyd
Michael Floyd.jpg
Floyd nel 2012.
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 191 cm
Peso 100 kg
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Wide Receiver
Squadra Stemma Arizona Cardinals Arizona Cardinals
Carriera
Giovanili
Stemma Notre Dame Fighting Irish Notre Dame Fighting Irish
Squadre di club
2012 - Stemma Arizona Cardinals Arizona Cardinals
Statistiche aggiornate all'11 febbraio 2014

Michael Floyd (Saint Paul, 27 novembre 1989) è un giocatore di football americano statunitense che gioca nel ruolo di wide receiver per gli Arizona Cardinals della National Football League. Fu scelto dai Cardinals come 13° assoluto dai Cardinals nel Draft NFL 2012 dove era considerato uno dei migliori prospetti tra i wide receiver[1][2]. Al college ha giocato a football a Notre Dame.

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

Arizona Cardinals[modifica | modifica wikitesto]

Floyd fu scelto come 13° assoluto dagli Arizona Cardinals nel draft 2012 per giocare a fianco di Larry Fitzgerald, un altro nativo del Minnesota[3]. Il 12 giugno 2012, il giocatore firmò un contratto quadriennale del valore di 10 milioni di dollari con la franchigia[4].

Stagione 2012[modifica | modifica wikitesto]

Nella vittoria della settimana 3 contro i Philadelphia Eagles, Floyd segnò il primo touchdown su ricezione della sua carriera[5]. Nella settimana 4, nella vittoria ai supplementari contro i Miami Dolphins, Floyd ricevette 4 passaggi per 35 yard [6]. Nella settimana 5 giunse la prima sconfitta stagionale di Arizona ad opera dei rivali di division dei St. Louis Rams: Floyd ricevette un solo passaggio da 17 yard nel quarto periodo[7]. Nella sconfitta della settimana 9 contro i Green Bay Packers Michael ricevette il suo nuovo massimo con 80 yard [8].

Nell'ultimo turno di campionato, Floyd giocò la sua miglior partite dell'anno ricevendo 166 yard e segnando un touchdown contro i San Francisco 49ers[9]. La sua stagione da rookie si concluse così giocando 16 partite, 3 delle quali come titolare, con 45 ricezioni, 562 yard ricevute e 2 touchdown.

Stagione 2013[modifica | modifica wikitesto]

Nella prima gara della stagione 2013, persa contro i Rams, floyd ricevette 4 passaggi per 82 yard dal nuovo quarterback Carson Palmer[10]. Il primo touchdown della stagione lo segnò nella settimana 6 contro i San Francisco 49ers[11]. Nella settimana 11 disputò la miglior gara stagionale nella vittoria sui Jacksonville Jaguars ricevendo 193 e segnando un touchdown[12]. Due settimane dopo ricevette 99 yard e un touchdown contro i Philadelphia Eagles ma i Cards furono sconfitti interrompendo una striscia di tre vittorie consecutive[13].

Nella settimana 16, Floyd fu tenuto senza ricezioni per la maggior parte della partita dalla difesa dei Seattle Seahawks finché nel finale di gara ricevette il touchdown da 31 yard della vittoria da Palmer che inflisse agli avversari la prima sconfitta interna dopo due anni di imbattibilità[14][15]. La sua annata si concluse con 1.041 yard ricevute e 5 touchdown giocando tutte le 16 gare della stagione regolare come titolare.

Vittorie e premi[modifica | modifica wikitesto]

Nessuno

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Partite 32
Partite da titolare 19
Yard ricevute 1.603
Touchdown su ricezione 7

Statistiche aggiornate alla stagione 2013

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) "NFL Draft - 2012 WR Draft Prospects".
  2. ^ (EN) "Arizona Cardinals 2012 Draft Grades".
  3. ^ Riflessioni post-Draft.
  4. ^ (EN) Cardinals sign first-round pick WR Floyd; deal worth $10M.
  5. ^ (EN) Game Center: Philadelphia 7 Arizona 26, NFL.com, 23 settembre 2012. URL consultato il 26 settembre 2012.
  6. ^ (EN) Game Center: Miami 21 Arizona 24, NFL.com, 30 settembre 2012. URL consultato il 3 ottobre 2012.
  7. ^ (EN) Game Center: Arizona 3 St. Louis 17, NFL.com, 4 ottobre 2012. URL consultato il 5 ottobre 2012.
  8. ^ (EN) Game Center: Arizona 17 Green Bay 31, NFL.com, 4 novembre 2012. URL consultato il 6 novembre 2012.
  9. ^ (EN) Game Center: Arizona 13 San Francisco 27, NFL.com, 31 dicembre 2012. URL consultato il 31 dicembre 2012.
  10. ^ (EN) Game Center: Arizona 24 St. Louis 27, NFL.com, 9 settembre 2013. URL consultato il 10 settembre 2013.
  11. ^ (EN) Game Center: Arizona 20 San Francisco 32, NFL.com, 13 ottobre 2013. URL consultato il 15 ottobre 2013.
  12. ^ (EN) Game Center: Arizona 27 Jacksonville 14, NFL.com, 17 novembre 2013. URL consultato il 18 novembre 2013.
  13. ^ (EN) Game Center: Arizona 21 Philadelphia 24, NFL.com, 1º dicembre 2013. URL consultato il 1º dicembre 2013.
  14. ^ (EN) Arizona 17 Seattle 10, NFL.com, 22 dicembre 2013. URL consultato il 23 dicembre 2013.
  15. ^ Nfl, Manning record: a Denver l'Afc West. Hixon all'ultimo respiro, Carolina ride, La Gazzetta dello Sport, 23 dicembre 2013. URL consultato il 23 dicembre 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]