Marcus Sherels

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Marcus Sherels
Marcus Sherels.jpg
Sherels impegnato in un punt return nel 2012.
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 178 cm
Peso 79 kg
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Cornerback/Punt returner
Squadra Stemma Minnesota Vikings Minnesota Vikings
Carriera
Giovanili
2006 - 2009 Stemma Minnesota Golden Gophers Minnesota Golden Gophers
Squadre di club
2010 - presente Stemma Minnesota Vikings Minnesota Vikings
Statistiche aggiornate al 6 ottobre 2013

Marcus Sherels (Rochester, 30 settembre 1987) è un giocatore di football americano statunitense che gioca nei ruoli di cornerback e punt returner per i Minnesota Vikings della National Football League (NFL). Non selezionato nell'ambito del Draft NFL 2010, fu in seguito ingaggiato dagli Vikings come undrafted free agent. Al college giocò a football presso l'Università del Minnesota.

Carriera universitaria[modifica | modifica sorgente]

Dopo aver frequentato la John Marshall High School di Rochester, Jefferson accettò la proposta offertagli dai Minnesota Golden Gophers con cui, da freshman, debuttò come wide receiver giocando solo un paio dipartite per poi essere dirottato dal suo allenatore-capo Tim Brewster, a partire dal 2007, nel ruolo di cornerback vista la carenza del reparto arretrato dei Gophers[1]. Oltre che come defensive back, egli si distinse anche negli special team come return man in fase di copertura[2]. In particolare nel suo ultimo anno come senior mise a segno un fumble ritornato da ben 88 yard, nel match perso per 31-28 dai Gophers contro i Wisconsin Badgers[3].

Carriera professionistica[modifica | modifica sorgente]

Minnesota Vikings[modifica | modifica sorgente]

Nel 2010, dopo non esser stato selezionato durante il Draft NFL 2010, Sherels fu invitato al mini-camp dei Vikings, destando una notevole impressione ai tecnici della squadra, tanto da guadagnarsi un posto nella squadra di allenamento per il 2010. Svincolato il 28 settembre, fu in seguito reintegrato il 13 ottobre nella squadra d'allenamento, nella quale restò per 15 settimane[2]. Il 31 dicembre infatti, a seguito dell'infortunio di Madieu Williams, fu promosso in prima squadra e il 2 gennaio debuttò in NFL contro i Detroit Lions[4].

Nel 2011 trovò maggior spazio, disputando tutte e 16 le partite della stagione regolare di cui, complici alcuni infortuni dei titolari, 3 da titolare disputate nel ruolo di cornerback (fino ad allora aveva giocato principalmente con gli special team. Egli mise a segno 27 tackle totali, 1 sack e 3 tackle con perdita di yard. Nel 2012 scese nuovamente in campo in tutte e 16 le partite di stagione regolare (mai da titolare) mettendo a segno 9 tackle totali, 1 tackle con perdita di yard e 1 fumble recuperato[2]. Inoltre, il 30 settembre 2012, nel giorno del suo 25º compleanno, segnò il suo primo touchdown in carriera su un punt ritornato per 77 yard, nel match vinto dai Vikings per 20-13 sui Detroit Lions[5].

Nel 2013, dopo aver messo a segno un solo tackle nelle due partite perse contro Detroit Lions e Chicago Bears[6][7], Sherels disputò un'ottima gara contro i Cleveland Browns, guidando la difesa con 8 tackle solitari e 2 passaggi deviati[8]. La settimana seguente, che vedeva i Vikings impegnati contro gli Steelers al Wembley Stadium di Londra in una delle due gare delle NFL International Series della stagione 2013, in seguito all'infortunio di Chris Cook, scese in campo per la prima volta in stagione come titolare senza tuttavia mettere a referto alcuna statistica[9].

Nel Monday Night Football della settimana 7 contro i New York Giants, Sherels ritornò un punt per 86 yard in touchdown[10][11].

Vittorie e premi[modifica | modifica sorgente]

Nessuno

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Partite totali 37
Partite da titolare 4
Tackle 45
Sack 1
Fumble recuperati 1
Intercetti 0
Passaggi deviati 6

Statistiche aggiornate alla settimana 4 della stagione 2013

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Sid Hartman: Given opportunity, Marcus Sherels has taken off. URL consultato il 23 maggio 2013.
  2. ^ a b c (EN) MARCUS SHERELS. URL consultato il 23 maggio 2013.
  3. ^ (EN) Gophers Fall Short in 31-28 Loss to Badgers. URL consultato il 23 maggio 2013.
  4. ^ (EN) NFC North Friday injury report. URL consultato il 23 maggio 2013.
  5. ^ (EN) Marcus Sherels makes Vikings' win something special. URL consultato il 23 maggio 2013.
  6. ^ (EN) Game Center: Minnesota 24 Detroit 34, NFL.com, 8 settembre 2013. URL consultato il 6 ottobre 2013.
  7. ^ (EN) Game Center: Minnesota 30 Chicago 31, NFL.com, 15 settembre 2013. URL consultato il 6 ottobre 2013.
  8. ^ (EN) Game Center: Cleveland 31 Minnesota 27, NFL.com, 23 settembre 2013. URL consultato il 6 ottobre 2013.
  9. ^ (EN) Adrian Peterson is FedEx Ground Player of the Week, NFL.com, 4 ottobre 2013. URL consultato il 6 ottobre 2013.
  10. ^ (EN) Game Center: Minnesota 7 New York 23, NFL.com, 21 ottobre 2013. URL consultato il 22 ottobre 2013.
  11. ^ Nfl, Manning e i Giants risorgono. Vikings battuti 23-7, La Gazzetta dello Sport, 22 ottobre 2013. URL consultato il 22 ottobre 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]