John Hennigan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il cestista John Morrison, vedi John Morrison (cestista).
John Hennigan
Fotografia di {{{nome}}}
Nome John Randall Hennigan
Ring name John Morrison
John Hennigan
Johnny Blaze
Johnny Spade
Johnny Superstar
Johnny Nitro
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Nascita Los Angeles
3 ottobre 1981
Residenza Los Angeles
Altezza dichiarata 182.5 cm
Peso dichiarato 101 kg
Allenatore SPW staff
Tough Enough III trainers
OVW staff
Nick Dinsmore
Debutto 27 gennaio 2003
Federazione Lucha Underground
Progetto Wrestling

John Hennigan (Los Angeles, 3 ottobre 1979) è un wrestler statunitense. Attualmente lotta per la Lucha Underground, con il ring name Johnny Mundo. Tra il 2004 e il 2011 ha militato nella WWE, con i ring name Johnny Nitro e John Morrison. E' stato una volta campione del mondo, avendo conquistato l'ECW Championship.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

WWE (2004–2011)[modifica | modifica wikitesto]

MNM e Intercontinental Champion (2004–2007)[modifica | modifica wikitesto]

Morrison (a sinistra, come Johnny Nitro) durante l'era degli MNM

Il primo marzo 2004 John debutto al Monday Night Raw con il ring name "Johnny Blaze" nelle vesti di aiutante e assistente dell'allora GM di Raw Eric Bishoff. La settimana seguente cambia il nome in "Johnny Spade" e dopo altre 3 settimana diventa Johnny Nitro (riferimento allo show WCW Monday Nitro creato da Bishoff). Starà al fianco di Bishoff sino al 7 giugno per poi essere rimandato in OVW dopo aver perso un incontro a Raw contro Eugene con la stipulazione speciale la quale prevedeva che il perdente avrebbe perso il lavoro.

Hennigan torna in WWE nel roster di Smackdown! il 14 aprile 2005 come membro degli MNM insieme a Joey Mercury e alla manager Melina Perez (il nome del gruppo è l'acronimo di quelli dei membri). Gli MNM debuttano a SmackDown! il 14 aprile 2005, attaccando Rey Mysterio durante il Carlito's Cabana. La settimana successiva, il 21 aprile 2005, al loro debutto lottato in WWE battono Rey Mysterio ed Eddie Guerrero a SmackDown! conquistando i WWE Tag Team Championship. Al loro debutto in pay-per-view a Judgment Day 2005 conserveranno con successo le cinture contro Charlie Haas ed Hardcore Holly, ma le perderanno il 24 luglio a The Great American Bash contro Jon Heidenreich e Road Warrior Animal. Le riconquisteranno sempre contro Heidenreich ed Animal il 28 ottobre 2005 ma le perderanno nuovamente durante l’edizione di SmackDown! del 16 dicembre 2005, contro Batista e Rey Mysterio. Il loro terzo regno da campioni di coppia inizierà solo due settimane dopo, il 30 dicembre 2005, dove a SmackDown! sconfiggono Batista e Rey Mysterio con l’aiuto determinante di Mark Henry in uno Steel Cage Match. Il duo ebbe molto successo ma presto si sciolse e John inizio ad intravedere la carriera da singolo.

Ad aprile 2006 inizieranno una faida contro Paul London e Brian Kendrick. Questi ultimi otterranno molte vittorie contro gli MNM, sia singolarmente, sia in tag team match senza le cinture in palio. La faida culminerà a Judgment Day 2006, dove perderanno i titoli definitivamente contro London e Kendrick. A fine match Nitro attacca ripetutamente Mercury incolpandolo della sconfitta. Nella stessa serata Melina e Nitro vengono licenziati dal "General Manager" Theodore Long, dopo che essi si lamentano col GM per la sconfitta. Secondo indiscrezioni, il tag team è stato sciolto dopo che Mercury è stato trovato positivo a test antidoping. Mercury sarebbe poi stato mandato in riabilitazione, anche se non è stato diffuso alcun comunicato dalla WWE.

Nitro e Melina appariranno poi nel roster di RAW, dove Nitro ridebutterà in un match per il WWE Championship contro John Cena, vinto però dal rapper bostoniano. Otterrà la sua prima vittoria a RAW solo la settimana dopo, sconfiggendo Charlie Haas.

Nitro continua a lottare per un titolo, questa volta il WWE Intercontinental Championship, conquistandolo a Vengeance 2006 sconfiggendo in un Triple Threat match il campione Shelton Benjamin e Carlito. Dopo numerose e riuscite difese, Nitro deve cedere il titolo al rientrante Jeff Hardy. Riconquista in seguito la cintura, per poi perderla nuovamente contro Jeff Hardy la settimana successiva.

Successivamente la loro faida in singolo divenne una faida tra Tag Team. Infatti Nitro coinvolse Mercury, Jeff il fratello Matt Hardy. I due Team si affrontarono prima al December to Dismember e poi alla Royal Rumble, ma a trionfare furono gli Hardys in entrambi i match. Durante questo feud, Nitro tentò di riconquistare il titolo intercontinentale in uno Steel Cage Match a New Year's Revolution ma fallì. Successivamente, Joey Mercury fu licenziato dalla WWE.

ECW Champion e team con The Miz (2007–2009)[modifica | modifica wikitesto]

Morrison con l'ECW Championship

In seguito alla Draft Lottery del giugno 2007, Johnny Nitro passò alla ECW. Tra la sorpresa generale Nitro partecipò al match valido per l'ECW World Championship contro CM Punk a Vengeance prendendo il posto di Chris Benoit, il quale non presenziò allo show. Nitro vinse il match e diventò ECW Champion. Il 17 luglio 2007 durante la puntata settimanale di ECW on Sci Fi, Nitro si presentò con un nuovo nome, John Morrison, una nuova musica d'ingresso, un nuovo look ed una nuova gimmick ispirata al personaggio di Jim Morrison. A The Great American Bash e a SummerSlam 2007 difese con successo il titolo dall'assalto di CM Punk. Ha in seguito perso la cintura nel corso della puntata di ECW on Sci Fi del 1º settembre in favore di CM Punk.

Morrison con il WWE Tag Team Championship

Durante la puntata di SmackDown! del 13 novembre sconfisse, insieme a The Miz, i Tag Team Champions MVP e Matt Hardy, conquistando la cintura. Il duo riuscì a mantenere il titolo in diverse occasioni, sconfiggendo tra gli altri Kane e CM Punk (a Judgment Day 2008) e Finlay e Hornswoggle (Night of Champions 2008). Il 20 luglio 2008 a The Great American Bash 2008 hanno perso le cinture in favore di Curt Hawkins e Zack Ryder in un Fatal Four Way match al quale presero parte anche Jesse & Festus e Finlay & Hornswoggle.

Morrison (a destra) e The Miz (a sinistra) come World Tag Team Champion

Durante la puntata dell'ECW del 22 luglio, John Morrison ha preso parte ad un Fatal Four Way per diventare numero 1 contender per il titolo ECW, perdendo. Tra luglio e novembre la coppia combatté incontri poco importanti ma riuscì ad avere successo tra il pubblico, grazie anche al loro show in onda sul sito WWE The Dirt Sheet. Nella puntata di Raw del 27 e in quella dell'ECW del 28 ottobre i due intrapresero un breve feud con la D-Generation X (Triple H e Shawn Michaels). Nella puntata di Raw del 3 novembre il duo HHH-Michaels sconfisse Miz & Morrison. Morrison, dopo le Survivor Series partecipò al torneo per determinare lo sfidante al WWE Intercontinental Championship, ma dopo aver battuto Finlay fu sconfitto in semifinale da CM Punk; nella stessa serata vennero assegnati gli Slammy Award e Miz & Morrison vinsero il premio di miglior Tag Team e di miglior show, The Dirt Sheet, dell'anno. Il 13 dicembre in occasione di un house show insieme a The Miz diventò World Tag team Champion, sconfiggendo CM Punk e Kofi Kingston.

Il 23 febbraio a Raw Morrison combatté contro il compagno di coppia The Miz e il campione intercontinentale CM Punk in un Triple Threat Match per le qualificazioni al Money in the Bank Ladder Match di Wrestlemania, ma a vincere fu CM Punk. I due iniziarono un feud contro i WWE Tag Team Champions Primo e Carlito. A Wrestlemania XXV le due coppie si sfidarono in un Lumberjack Match per decretare i primi Unified WWE Tag Team Champions e a vincere furono i fratelli di Porto Rico. Nella Draft venne diviso dal suo compagno The Miz che passò a RAW e lo attaccò alle spalle dopo un match. Nella Draft supplementare venne spostato dalla ECW a Smackdown.

Intercontinental Champion (2009–2010)[modifica | modifica wikitesto]

A SmackDown esordì battendo prima R-Truth e successivamente Shelton Benjamin. Qui Morrison effettuò un Turn Face entrando in collisione con Chris Jericho, che lo sconfisse in un episodio di WWE Superstars grazie all'interferenza di Shelton Benjamin, che lo sfidò in un match a Judgment Day. Al PPV John Morrison ha la meglio sull'atleta di colore. Morrison batté Benjamin anche a SmackDown e si aggiudicò in maniera schiacciante il feud. Nelle puntate successive perse contro Edge e Chris Jericho al termine di incontri combattutissimi, dove Morrison rimediò comunque ottime prestazioni. Nella puntata del 26 giugno riuscì a battere il World Heavyweight Champion CM Punk in un non-title match. Appena tre settimane dopo si ripeté battendo nuovamente CM Punk, sempre in un non-title match. Successivamente venne sconfitto dal nuovo campione mondiale Jeff Hardy in un match valevole per la massima cintura. Nella puntata di SmackDown del 4 settembre (registrata il 1º settembre), Morrison sconfisse Rey Mysterio in un match valevole per il WWE Intercontinental Championship, conquistando la cintura. Al pay-per-view Hell in a Cell John Morrison conservò il titolo Intercontinentale dall'assalto di Dolph Ziggler. Al PPV Bragging Rights, John Morrison fu sconfitto da The Miz. Alle Survivor Series è stato capitano del team formato da lui, Evan Bourne, Finlay, Shelton Benjamin e Matt Hardy, dove però vengono sconfitti dal team del suo rivale The Miz. Nel PPV WWE TLC Drew McInrtre ha sconfitto John Morrison, e quest'ultimo ha perso il titolo Intercontinentale. Morrison e McInrtre si affrontano due volte a SmackDown con in palio il titolo Intercontinentale, ma i due match terminano per squalifica e count out. Nel match decisivo è McIntyre che ha la meglio su Morrison e conserva il titolo. Nell'edizione di SmackDown seguente alla Royal Rumble, John Morrison sconfigge Drew McIntyre e Kane conquistando un posto per l'Elimination Chamber di SmackDown valido per il (World Heavyweight Championship). Nella puntata di SmackDown del 13 febbraio 2010 durante un match contro R-Truth, si infortuna alla caviglia destra. Nell'Elimination Chamber viene eliminato da Undertaker per quarto. Nella puntata del 5 marzo 2010 lui e R-Truth vincono un match per andare a sfidare i Unified WWE Tag Team Champions a Wrestlemania 26 detenuti da The Miz e Big Show; ma a WrestleMania ne escono sconfitti. A Extreme Rules John Morrison & R-Truth perdono un tag team Gauntlet match contro la Hart Dynasty; nel match erano coinvolti anche The Miz & Big Show e MVP & Mark Henry.

Raw; Main Eventer e rilascio (2010–2011)[modifica | modifica wikitesto]

Morrison al Tribute to the Troops 2010

John Morrison torna a Raw dopo il Draft, come primo match sfida il World Heavyweight Champion Jack Swagger, perdendo. Nell'edizione di Smackdown del 30 aprile perde un match con Cody Rhodes dopo un'ottima prestazione. Nella seguente puntata di Raw John Morrison sfida Ted DiBiase, che si fa contare fuori, ma lo Shaman of Sexy vuole immediatamente il rematch ed ottiene un'altra vittoria. Dopo il match Ted attacca Morrison, ma a salvarlo arriva il suo compagno R-Truth. La settimana successiva Morrison,Yoshi Tatsu,Goldust e Santino Marella perdono un match contro i rookie NXT per un errore stupido della superstar italo-canadese. Nell'ultima puntata di NXT, John Morrison ha rivelato che sarà uno dei Pro nella seconda stagione con Rookie Eli Cottonwood. Torna a Raw nella puntata del 7/06/2010 in coppia con R - Truth per affrontare The Miz e Zack Ryder, ma perdono. Inoltre Morrison prenderà parte al Money In The Bank Di Raw a WWE Money in the Bank dove è uno dei favoriti alla vittoria. Perderà nel PPV in favore del suo vecchio compagno The Miz, ma verrà reclutato da John Cena per il suo esercito per contrastare i Nexus. A SummerSlam il Team WWE sconfigge la Nexus. Nella puntata 900 del 30 agosto l'incontro fra John Morrison & R-Truth vs. Cody Rhodes & Drew McIntyre per stabilire i primi sfidanti ai titoli WWE Tag-Team termina in "No-Contest". La settimana successiva,a Raw, sconfigge Chris Jericho escludendolo dal Six Pack Challenge valevole per il WWE Championship a Night of Champions. A Hell In A Cell affronterà The Miz e Daniel Bryan nel primo submission count anywhere triple treath match della storia per il WWE United States Championship. A Hell in a Cell a vincere è stato Daniel Bryan. Nella puntata dell'11/10 riesce a entrare nel team Raw per Bragging Rights battendo Tyson Kidd. A Bragging Rights perde il 7 vs 7 Elimination Match vinto dal Team SmackDown.

Nella puntata di Raw del 25 ottobre, aiuta Santino Marella a vincere un match contro Sheamus. Nella puntata del 1º novembre, salva Santino Marella da un attacco di Sheamus. A Survivor Series John Morrison sconfigge Sheamus. John Morrison elimina Cody Rhodes nel primo turno di King of the Ring. Nelle semifinali elimina Alberto Del Rio e si qualifica per la finale dove affronterà Sheamus. Nella finale John Morrison viene sconfitto da Sheamus che si laurea King of the Ring. A WWE TLC John Morrison sconfigge Sheamus in un Ladder match e diventa primo sfidante al WWE Championship.Nella puntata di WWE RAW del 27/12/10 batte Alex Riley. Il match prevedeva, in caso di vittoria di Riley, la rinuncia del title shot da parte dell'ex ECW Champion e, in caso di vittoria, di Morrison la possibilità di scegliere stipulazione e data del match valido per il WWE Championship. Dopo il match, da lui vinto, annuncia di voler usare la possibilità per il titolo nella puntata di WWE RAW 3/1/11 in un Falls Count Anywere Match. Nella puntata di Raw del 3 gennaio 2011, perde il match contro il campione The Miz non riuscendo così a conquistare il WWE Championship. Nella puntata di Raw del 10 gennaio, sconfigge Sheamus. Nella puntata di Raw del 17 gennaio sconfigge Daniel Bryan. Nella puntata di Raw del 24 gennaio, Morrison in coppia con Mark Henry viene sconfitto da Sheamus e Alberto Del Rio in un tag team match.Nel Royal Rumble Match John Morrison entra con il numero 7 venendo eliminato dal nuovo Nexus dopo circa 13 minuti di permanenza sul ring. Nella puntata di Raw del 1º febbraio, Morrison partecipa al primo Raw Royal Rumble match della storia. Il match che vedeva coinvolti 7 partecipanti, avrebbe decretato il primo sfidante per il WWE Championship a WWE Elimination Chamber. Morrison entra per primo e viene eliminato per quarto da Sheamus. A Elimination Chamber sfiderà R-Truth, Sheamus, CM Punk, John Cena e Randy Orton nell'annuale Elimination Chamber e il vincitore sarà Number 1 Contender per il WWE Championship a Wrestlemania XXVII. Nella puntata di Raw del 7 febbraio, riesce a sconfiggere Michael McGillicutty, ma dopo l'incontro CM Punk lo acceca con dello spray al peperoncino.La settimana dopo sconfigge, con R-Truth, McGillicutty e David Otunga (membri del Nexus) nonostante le sue condizioni.

In occasione della puntata numero 600 di SmackDown! viene organizzato un 12-man tag team match dove Morrison, insieme a Edge, John Cena, Randy Orton, R-Truth e Rey Mysterio sconfigge Kane, Sheamus, Wade Barrett, Drew McIntyre, CM Punk e Dolph Ziggler. A Elimination Chamber 2011 John Cena sconfigge Randy Orton, CM Punk, John Morrison, King Sheamus e R-Truth in un Elimination Chamber diventando primo sfidante al WWE Championship ma Morrison ha fatto un ottimo match arrampicandosi sotto il tetto dell'Elimination Chamber e ha fatto una Clothesline da sotto il tetto su Sheamus schienandolo ed eliminandolo. Nella puntata di Raw successiva al PPV,con una gamba fuori uso Morrison viene sconfitto da CM Punk. Nella puntata di Raw del 7 marzo affronta Dolph Ziggler ma quest'ultimo vince con una scorrettezza. Nella puntata successiva di Raw, John aiuta Snooki e Trish Stratus a salvarsi dall'attacco dalle Laycool e Dolph Ziggler,poco dopo Vickie Guerrero sfida Morrison, Trish e Snooki ad affrontare le LayCool e Ziggler in un 6 Mixed Tag Team Match per Wrestlemania XXVII, il trio accetta. La settimana successiva viene messo in un match contro Dolph Ziggler che viene accompagnato da Vickie Guerrero e dalle LayCool. Morrison, accompagnato da Trish Stratus viene interrotto durante il match dalle LayCool, di conseguenza il GM anonimo di Raw sancisce un match ad Handicap; Morrison e Trish contro Dolph, Layla, Michelle McCool e Vickie. L'incontro va a quest'ultimi. A Raw prima di Wrestlemania 27, perde un tag team match in coppia con Daniel Bryan contro Dolph Ziggler & Sheamus. A Wrestlemania, John Morrison, Trish Stratus e Snooki sconfiggono Dolph Ziggler e le LayCool. Il giorno dopo, Dolph e Vickie Guerrero chiedono il rematch in un mixed-tag team match contro Trish e Morrison ma a prevalere sono quest'ultimi grazie allo schienamento di Morrison su Ziggler.

John Morrison a RAW

Nella puntata di Raw dell'11 aprile, Morrison partecipa al Gauntlet match nel quale il vincitore avrebbe affrontato The Miz a WWE Extreme Rules 2011 per il WWE Championship ma viene eliminato per terzo da R-Truth. La settimana successiva lancia una sfida allo stesso R-Truth in un match in cui lo spot di N.1 contender è in palio, R-Truth accetta ma Morrison ne esce vincitore e dunque affronterà The Miz e John Cena a Extreme Rules con il WWE Championship in palio, ma dopo il match R-Truth attacca violentemente John Morrison effettuando un Turn Heel. Nella puntata di Raw del 25 aprile, mentre R-Truth lo prendeva in giro, Morrison lo attacca. A Extreme Rules 2011 John Cena sconfigge The Miz e John Morrison e conquista il WWE Title. Circa un mese fa è stato operato al collo e infatti da diverse settimane non appare negli show televisivi. La fidanzata Melina ha fatto sapere che la riabilitazione dell'ex Johnny Nitro sta andando bene e le sue condizioni stanno migliorando, tant'è che potrebbe tornare sul ring tra circa uno o due mesi. Torna a sorpresa nella puntata di Raw speciale dedicata al videogame WWE All Stars nel quale dovrebbe affrontare R-Truth ma il match non è stato disputato a causa di un attacco da parte di R-truth ai danni di Morrison.

A sorpresa il 25 luglio ritorna attaccando R-Truth che gli aveva causato l'infortunio. Nella puntata di Smackdown del 29 luglio, ritorna anche a combattere perdendo contro Christian. Qualche giorno dopo, a Raw, perde un match di coppia insieme a Rey Mysterio contro R-Truth & The Miz. Nella puntata di SmackDown del 5 agosto perde di nuovo in coppia Nel Main Event con Randy Orton contro R-Truth e Christian. Nella puntata di Raw dell'8 agosto perde un match contro il suo rivale R-Truth.Nell PPV di SummerSlam vince un 6-man tag team match assieme a Kofi Kingston e a Rey Mysterio contro R-Truth, The Miz e Alberto Del Rio. La notte successiva a Raw Post-SummerSlam sconfigge R-Truth in un Falls Count Anywhere Match e così esce da una lunga Losing Streak che aveva da quando era ritornato a combattere dopo l'infortunio. Nella puntata successiva di Raw perde un match contro il WWE Champion Alberto Del Rio. Il 1º settembre, a Superstars, ha luogo la rivincita fra Morrison e Truth che viene vinta da quest'ultimo.

Nella puntata di Raw del 5 settembre, Morrison partecipa ad un 8-man Elimination Tag Team Match in squadra con Alex Riley, John Cena e Sheamus contro Wade Barrett, Christian, Dolph Ziggler e Jack Swagger nel quale Morrison è il primo ad essere eliminato per mano di Swagger. Nella puntata di Raw del 12 settembre sconfigge Dolph Ziggler e Jack Swagger insieme ad Alex Riley in un tag team match. A Night of Champions affronta Dolph Ziggler, Jack Swagger e Alex Riley in un Fatal 4-Way match valido per lo United States Championship, dove non riesce a vincere subendo lo schienamento da Dolph Ziggler(campione in carica) . Nella puntata post PPV, Morrison affronta Alberto Del Rio, ma perde per sottomissione. Il 26 settembre, a Raw, ottiene una title shot per l'Intercontinental Championship in un 10-Men Battle Royal che viene vinta da Cody Rhodes, il quale conserva il titolo.

A Hell in a Cell affronta Cody Rhodes per l'Intercontinental Championship, perdendo. La sera successiva, a Raw, viene sconfitto da Mark Henry. Nella puntata di Raw del 10 ottobre perde contro Christian e a fine match viene attaccato da Dolph Ziggler, Cody Rhodes, e Jack Swagger. La stessa settimana, a SmackDown, partecipa alla Battle Royal promossa da Theodore Long e John Laurinaitis nella quale il vincitore avrebbe potuto sfidare un campione a sua scelta in un match titolato, ma viene eliminato. Nella puntata di Raw del 17 ottobre perde un 6 man tag team match insieme a Randy Orton e Sheamus contro Mark Henry, Christian e Cody Rhodes. Nella stessa settimana, a Smackdown, perde nuovamente contro Mark Henry. Nella puntata di Raw del 24 ottobre perde un match contro Wade Barrett e il 4 novembre, a Superstars, perde contro Drew McIntyre. Il 7 novembre a Raw, interrompe la sua losing streak sconfiggendo lo United States Champion Dolph Ziggler (con Vickie Guerrero). Alle Survivor Series viene sconfitto da Dolph Ziggler per lo United States Championship. Nella puntata di Raw del 28 novembre perde un Falls Count Anywhere Match contro The Miz, dopo essere stato brutalmente attaccato da questi sulla rampa d'accesso. A fine match, Morrison viene portato via in barella. Il GM di Raw John Laurinaitis ha confermato che non rinnoverà il contratto di Morrison, per cui, dopo 7 anni, lascia la WWE.

Circuiti indipendenti (2012-presente)[modifica | modifica wikitesto]

Dopo la WWE, Morrison inizia a lottare nel circuito indipendente. A inizio febbraio 2012, sconfigge Shelton Benjamin e conquista il WWFX Championship, titolo della World Wrestling Fan Experience, federazione di wrestling filippina. Il 23 marzo 2012, a Wreslefest, evento organizzato dalla Northeast Wrestling, batte Finlay. Il 10 giugno, sconfigge Austin Draven ad un evento della NWA Hollywood. Combatte poi per la World Wrestling Council dove il 29 giugno, perde contro Carlito. Il giorno dopo, affronta insieme a Shelton Benjamin, Primo & Epico, perdendo per squalifica. Ad un evento della Resistance Pro Wrestling del 27 luglio, Morrison batte Robert Anthony mentre ad uno della 2CW, batte Sami Callihan. Il 7 settembre 2012 viene ufficializzato come superstar della federazione italiana IWS. Nella Continental Wrestling Federation, vince il vacante United States Title. Debutta anche nella Dragon Gate USA, sconfiggendo Akira Tokizawa. Viene poi attaccato dagli Young Bucks, ma ad aiutarlo corre AR Fox.

Lucha Underground (2014-presente)[modifica | modifica wikitesto]

Nel settembre 2014 entra a far parte dello show televisivo Lucha Underground di El Rey network, con lo pseudonimo di Johnny Mundo. Nell'episodio pilota sconfigge nel main event Prince Puma.

Oltre il wrestling[modifica | modifica wikitesto]

Da febbraio 2011 Hennigan sta lavorando a un dvd sul fitness, di nome Out of Your Mind Fitness. John ha avuto una lunga relazione con l'ex diva WWE Melina Perez.

Nel wrestling[modifica | modifica wikitesto]

Mosse finali[modifica | modifica wikitesto]

John Morrison mentre esegue la Starship Pain

Mosse caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Soprannomi[modifica | modifica wikitesto]
  • "JoMo"
  • "The Guru Of Greatness"
  • "The Monday / Tuesday / Friday Night Delight"
  • "The New face Of Extreme"
  • "The Prince of Parkour"
  • "The Shaman Of Sexy"
  • "The Honcho of Hotness"
Manager[modifica | modifica wikitesto]
Musiche d'ingresso[modifica | modifica wikitesto]

WWE

  • "Purity V.3" (2004)
  • "Paparazzi" di Jim Johnston (14 aprile 2005-luglio 2007)
  • "Ain't No Make Belive (instrumental)" (luglio 2007-agosto 2007)
  • "Ain't No Make Belive" degli Stonefree Experience (agosto 2007-28 novembre 2011)

Condotta in PPV WWE[modifica | modifica wikitesto]

2005

2006

2007

  • New Year's Revolution - Steel Cage Match per l'Intercontinental Title - Jeff Hardy (campione) def. Johnny Nitro: Jeff mantiene il titolo Intercontinentale
  • Royal Rumble - Tag Team Match - Hardy Boyz (Matt e Jeff) def. MNM (Mercury, Nitro e Melina)
  • Royal Rumble Match: Johnny Nitro entra con il numero 20. Rimane sul ring per 6 minuti e 18 secondi. Eliminato da Chris Benoit
  • No Way Out - 6 Man Tag Team Match - Chris Benoit & Hardy Boyz sconfiggono MVP & MNM
  • Vengeance - One on One Match per l'ECW World Title - Johnny Nitro def. CM Punk: Nitro, passato da poco in ECW per effetto della Draft Lottery, conquista l'ECW World Title reso vacante da Bobby Lashley passato a Raw.
  • American Bash - One on One Match per l'ECW World Title - John Morrison (campione) def. CM Punk: John Hennigan ha da poco cambiato il proprio nome durante una puntata di Tuesday Night ECW. Morrison mantiene il titolo ECW.
  • Summerslam - One on One Match per l'ECW World Title - John Morrison (campione) def. CM Punk: Morrison mantiene il titolo ECW
  • Survivor Series Triple Threat Match per l'ECW World Title - CM Punk (campione) def. John Morrison e The Miz: Punk mantiene il titolo ECW

2008

  • Royal Rumble - Royal Rumble Match - John Morrison entra con il numero 6. Rimane sul ring per 29 minuti e 24 secondi. Eliminato da Kane
  • WrestleMania XXIV - Money In The Bank Ladder Match - CM Punk def. Mr. Kennedy, Chris Jericho, MVP, Booker T, Carlito, Shelton Benjamin e John Morrison: prima apparizione nel GranDaddy Of Them All per Morrison
  • Judgment Day - Tag Team Match per i WWE Tag Team Titles - John Morrison & The Miz (campioni) def. Kane & CM Punk: Miz & Morrison conservano i WWE Tag Team Titles vinti in una puntata di Tuesday Night ECW
  • One Night Stand - numero 1 Contender Singapore Cane Match -

Big Show def. John Morrison, Tommy Dreamer, CM Punk e Chavo Guerrero

  • Night Of Champions - Tag Team Match per i WWE Tag Team Titles - The Miz & John Morrison def. Finlay & Hornswoggle: Morrison & Miz conservano i titoli di coppia
  • The Great American Bash - Tag Team Fatal 4 Way per i WWE Tag Team Titles - Curt Hawkins & Zack Ryder def. Finlay & Hornswoggle, Jesse & Festus e John Morrison & The Miz (campioni): Ryder e Hawkins vincono i titoli di coppia
  • Cyber Sunday - Tag Team Match - John Morrison & The Miz def. i Cryme Tyme
  • Survivor Series - 5 vs 5 Traditional Survior Series Elimination Match - Team HBK (Shawn Michaels, Rey Mysterio, Great Khali & Cryme Tyme) def. Team JBL (JBL, MVP, Kane, John Morrison & The Miz). Sopravvissuti: Shawn Michaels, Rey Mysterio e Great Khali

2009

  • Royal Rumble - Royal Rumble Match - Morrison entra con il numero 2. Rimane sul ring per 19 minuti e 32 secondi. Eliminato da Triple H
  • WrestleMania 25th Anniversary - Dark Match: Tag Team Match Champions vs Champions per unificare i titoli di coppia - Carlito & Primo Colon (WWE Tag Team Champions) def. John Morrison & The Miz (World Tag Team Champions): Primo e Carlito vincono e diventano i primi WWE Unified Tag Team Champions
  • Judgment Day - One on One Match - John Morrison def. Shelton Benjamin
  • Hell In A Cell - One on One Match per l'Intercontinental Title - John Morrison (campioni) def. Dolph Ziggler: Morrison conserva il titolo IC vinto poche settimane prima contro Rey Myserio a SmackDown!
  • Bragging Rights - Raw vs SmackDown! Champions vs Champions Match - United States Champion The Miz def. Intercontinental Champion John Morrison
  • Survivor Series - 5 vs 5 Traditional Survivor Series Match - Team Miz (The Miz, Jack Swagger, Sheamus, Dolph Ziggler & Drew McIntyre) def. Team Morrison (John Morrison, Matt Hardy, Finlay, Shelton Benjamin & Evan Bourne) Sopravvissuti: The Miz, Sheamus e Drew McIntyre
  • TLC One on One Match per l'Intercontinental Title - Drew McIntyre def. John Morrison (campione): Drew vince il titolo Intecontinentale ponendo fine al terzo regno da campione IC di Morrison

2010

  • Royal Rumble - Royal Rumble Match - John Morrison entra con il numero 11. Rimane sul ring per 11 minuti e 37 secondi. Eliminato da Shawn Michaels
  • Elimination Chamber - Elimination Chamber Match per il World Heavyweight Title - Chris Jericho def. R-Truth, CM Punk, Rey Mysterio, John Morrison e Undertaker (campione): Jericho conquista il World Heavyweight Title. Primo Eliminato: R-Truth Secondo Eliminato: CM Punk Terzo Eliminato: Rey Mysterio Quarto Eliminato: John Morrison Quinto Eliminato: Undertaker
  • WreslteMania XXVI - Tag Team Match per i WWE Unified Tag Team Titles - The Miz & Big Show def. John Morrison & R-Truth
  • Money In The Bank - Raw Money In The Bank Ladder Match - The Miz def. Randy Orton, John Morrison, Mark Henry, Evan Bourne, Ted DiBiase, Chris Jericho ed Edge
  • SummerSlam - WWE vs Nexus 7 vs 7 Elimination Match - Team WWE (John Cena, Edge, Chris Jericho, Bret Hart, John Morrison, R-Truth & Daniel Bryan) def. The Nexus (Wade Barrett, David Otunga, Skip Sheffield, Justin Gabriel, Heath Slater, Darren Young & Michael Tarver): John Cena unico a non essere eliminato nel suo Team.
  • Hel In A Cell - Triple Threat Submission Count Anywhere Match per il United States Title - Daniel Bryan (campione) def. The Miz e John Morrison
  • Bragging Rights - SmackDown! vs Raw 7 vs 7 Elimination Tag Team Match - Team SmackDown (Big Show, Edge, Rey Mysterio, Alberto Del Rio, Jack Swagger, Kofi Kingston & Tyler Reks) def. Team Raw (The Miz, Sheamus, John Morrison, R-Truth, Ezekiel Jackson, CM Punk & Santino Marella): Sopravvissuti: Edge e Rey Mysterio
  • Survivor Series One on One Match - John Morrison def. Sheamus
  • TLC - numero 1 Contender Ladder Match - John Morrison def. Sheamus

2011

Titoli e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Continental Wrestling Federation

  • CWF United States Championship (1)

Next Generation Wrestling

  • NGW World Championship (1)

World Wrestling Fan Xperience

  • WWFX Championship (1) attuale

Ohio Valley Wrestling

Pro Wrestling Illustrated

World Wrestling Entertainment

Wrestling Observer Newsletter

  • Tag Team of the Year (2008 - con The Miz)

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Sospensione per doping[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi WWE#Il Wellness Program.

Nell'agosto 2007 John Hennigan è stato sospeso per trenta giorni dalla WWE perché il suo nome è stato trovato nel database clienti della Signature Pharmacy, società sotto inchiesta per aver venduto senza regolare ricetta medicinali e sostanze dopanti.[1] Hennigan è tornato a lottare nella puntata di ECW on Sci Fi del 9 ottobre.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Daniel Pena, Orton Appears At 9/1 Raw House Show, Other Signature Pharmacy Clients Don't, rajah.com, 2 settembre 2007. URL consultato il 2 settembre 2007.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 107431314