Draft

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Nel gergo sportivo, il draft (trattativa) è il sistema di scelte adottato da diverse leghe professionistiche nordamericane di sport di squadra per gestire la selezione di giocatori senza contratto, spesso provenienti da campionati universitari, amatoriali o di altri paesi.

Il meccanismo generale è il seguente: ogni squadra ha diritto ad un pick (scelta) il cui ordine viene stabilito da un sorteggio; questo sorteggio è basato sui record peggiori, ovvero il numero di partite vinte e perse durante l'anno, delle squadre: le squadre con il record peggiore avranno una maggior possibilità di avere il pick più alto.

Un draft è composto da due giri. Ogni squadra può durante la stagione scambiare la sua scelta nelle varie Trade, cioè i periodi dove il mercato dei giocatori è aperto. I team possono avere dei provini con i giocatori oppure andarli a vedere nel campionato nel quale giocano in modo da capire quale possa essere il giocatore giusto.

I principali draft sono:

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]