It Would Be So Nice

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
It Would Be So Nice
Artista Pink Floyd
Tipo album Singolo
Pubblicazione 12 marzo 1968
Durata 3 min : 47 s
Dischi 1
Genere Rock psichedelico
Rock progressivo
Etichetta Columbia Records
Produttore Norman Smith
Registrazione 15 gennaio - 1968
Pink Floyd - cronologia
Singolo precedente
(1967)
Singolo successivo
(1968)

It Would Be So Nice è un singolo della band inglese Pink Floyd, pubblicato il 12 marzo 1968. Scritto da Richard Wright, ha come b-side il brano Julia Dream.

Il brano[modifica | modifica wikitesto]

Secondo un articolo di giornale pubblicato nel 1968, esistono due versioni del singolo originale It Would Be So Nice con l'unica differenza dei testi, che sono leggermente diversi. La storia vuole che il testo della prima versione conteneva una citazione al quotidiano britannico Evening Standard. Per questo la BBC ha bandito l'acquisto del singolo a causa di una rigida politica di non-pubblicità che non consentiva la menzione di qualsiasi prodotto per nome nel testo di una canzone. Il gruppo fu quindi costretto a ri-registrare la canzone cambiando il verso "Have you ever read the Evening Standard" con "Have you ever read the Daily Standard". Questa versione è l'unica che è stata ristampata in LP e CD. Non è chiaro quante copie "Evening Standard" del singolo esistano. Nonostante questa controversia gli avesse fatto pubblicità gratuita il singolo non fu molto programmato dalle radio e non riuscì ad entrare in classifica.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Rock progressivo Portale Rock progressivo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock progressivo