Ezra Miller

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ezra Miller agli Hamptons International Film Festival nel 2011

Ezra Matthew Miller (Wyckoff, 30 settembre 1992) è un attore statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Miller è nato e cresciuto a Wyckoff, una comunità nella Contea di Bergen, New Jersey.[1][2][3] Sua madre, Marta, è una ballerina moderna.[2] Suo padre, Robert S. Miller, era vicepresidente e direttore managing della Hyperion Books.[4][5] Miller ha due sorelle maggiori, Saiya e Caitlin.[4] Si considera ebreo, e "spiritual" (suo padre è ebreo; sua madre è cristiana).[6][7][8]

Quando aveva sei anni, si è esibito all'anteprima americana dell'opera contemporanea di Philip Glass White Raven.[9] [10] [2] Ha frequentato la Rockland Country Day School e la The Hudson School, abbandonandola dopo aver recitato nel film Afterschool.[5][11][12]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Miller al Tribeca Film Festival, 2010

Miller ha debuttato come attore nel 2008 nel film Afterschool.[2] Miller ha poi recitato in City Island (2009) accanto a Andy Garcia, Julianna Margulies e Steven Strait; in Beware the Gonzo e in Every Day, entrambi premiati al Tribeca Film Festival. Miller ha poi recitato nel film ...e ora parliamo di Kevin, tratto dal romanzo Dobbiamo parlare di Kevin di Lynne Ramsay. Il film ottenne grande successo, specialmente al Festival di Cannes.[13]

Miller ha poi recitato nel ruolo di Damien nella serie televisiva Californication[14] ed ha recitato per due stagioni nella serie Royal Pains nel ruolo di Tucker Bryant.

Nel 2012 ha recitato nel film Noi siamo infinito insieme ai giovani attori Logan Lerman e Emma Watson.[15]

Miller è il batterista e cantante della band newyorkese Sons of an Illustrious Father.[16][17]

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Miller si è definito un queer.[9]

Il 28 giugno 2011 mentre si trovava a Pittsburgh, Pennsylvania, per girare il film Noi siamo infinito è stato trovato in possesso di 20 grammi di marijuana.[18] Accusato inizialmente di possesso di droga, l'accusa è stata poi fatta cadere da un giudice.

Miller è stato condannato a pagare $600 per due citazioni di condotta disordinata.[14] Miller ha in seguito dichiarato: "Non sento il bisogno di nascondere il fatto che fumo una sostanza vegetale innocua che aumenta l'apprezzamento sensoriale."[19]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Anno Premio Categoria Lavoro Risultato
2011 Hamptons International Film Festival Breakthrough Performance Another Happy Day Vinto
British Independent Film Award Miglior attore non protagonista ...e ora parliamo di Kevin Candidatura
2012 BSFC Award Miglior attore non protagonista Noi siamo infinito Vinto
Critics Choice Award Miglior giovane attore ...e ora parliamo di Kevin Candidatura
Chopard Trophy Attore rivelazione Vinto
Spotlight Award Noi siamo infinito Vinto
PFCS Award Miglior attore non protagonista Noi siamo infinito Candidatura
SDFCS Award Miglior cast d'attori
(con Logan Lerman, Johnny Simmons, Nina Dobrev, Tom Savini, Paul Rudd, Mae Whitman, Joan Cusack, Nicholas Braun, Dylan McDermott, Kate Walsh, Emma Watson, Melanie Lynskey, Adam Hagenbuch, Erin Wilhelmi, Reece Thompson e Zane Holtz)
Noi siamo infinito Vinto
2013 Chlotrudis Award Miglior attore non protagonista Noi siamo infinito Vinto
MTV Movie Award Breakthrough Performance Noi siamo infinito Candidatura
Best Musical Moment (con Emma Watson e Logan Lerman) Noi siamo infinito Candidatura
Virtuoso Award Noi siamo infinito Vinto
Teen Choice Award Choice Movie Breakout Noi siamo infinito Candidatura

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

  • Flavio Aquilone in City Island, Royal Pains, ...e ora parliamo di Kevin, Noi siamo infinito
  • Mirko Cannella in Afterschool, Californication, Law & Order - Unità vittime speciali
  • Alessio Puccio in Another Happy Day

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Beckerman, Jim; and Rohan, Virginia. "Our picks for Oscar's top honors", The Record (Bergen County), January 25, 2012. Accessed June 7, 2012. "And what happened to Tilda Swinton, Leonardo DiCaprio and Wyckoff's Ezra Miller (a Best Supporting Actor possibility for "We Need to Talk About Kevin")?"
  2. ^ a b c d Kate Bosworth, Ezra Miller in Interview. URL consultato il 15 maggio 2011.
  3. ^ David Lamble, The Bay Area Reporter Online | We need to talk about Ezra Miller, Ebar.com. URL consultato il 23 marzo 2012.
  4. ^ a b Walt Disney Company To Reorganise Publishing Business: Disney Publishing, Worldwide And Hyperion, Prnewswire.co.uk, 12 aprile 1999. URL consultato il 25 ottobre 2011.
  5. ^ a b Jada Yuan, We Need to Talk About Ezra, New York Magazine, 8 gennaio 2012. URL consultato l'11 gennaio 2012.
  6. ^ David Lamble, Family estrangement, The Bay Area Reporter, 8 dicembre 2011. URL consultato l'11 gennaio 2012.
  7. ^ Yuval Saar, Ezra's Way (Weekend), Haaretz, 19 gennaio 2012. URL consultato il 1º giugno 2012.
    «"My father is Jewish, my mother is not, but I consider myself entirely Jewish even though according to Jewish law I am not. I encourage everyone to understand that the rules were written before anyone could do DNA tests... I know that I am a descendant of Abraham through my father." And a visit to Israel? "I definitely plan to do this."».
  8. ^ Interfaith Celebrities: An Upcoming Actor, An Enduring Celebrity - InterfaithFamily
  9. ^ a b Shana Naomi Krochmal, Lost & Found, Out Magazine, 15 agosto 2012. URL consultato il 15 agosto 2012.
  10. ^ S.T. VanAirsdale, The Verge: Ezra Miller in Movieline, 26 aprile 2010. URL consultato il 15 maggio 2011.
  11. ^ Ezra Miller Interview for Beware the Gonzo, The Cinema Source, 8 settembre 2011. URL consultato il 25 ottobre 2011.
  12. ^ Ezra Miller on ‘Perks of Being a Wallflower,’ Being Bisexual & More - The Daily Beast
  13. ^ Baz Bamigboye, BAZ BAMIGBOYE: 'I'm too old to be a lothario', says Jude Law in Daily Mail, 13 maggio 2011. URL consultato il 15 maggio 2011.
  14. ^ a b Ezra Miller | Ezra Miller Cleared On Drug Charge, Contactmusic. URL consultato il 25 ottobre 2011.
  15. ^ Amy Wilkinson, Ezra Miller To Play Patrick In 'Perks of Being a Wallflower' in MTV, 19 maggio 2011. URL consultato il 26 maggio 2011.
  16. ^ Little White Lies magazine, Ezra Miller interview, littlewhitelies.co.uk, 19 ottobre 2011. URL consultato il 25 ottobre 2011.
  17. ^ SONS, Sons of an Illustrious Father. URL consultato il 25 ottobre 2011.
  18. ^ Kiki Glinow, 'Wallflower' Star Ezra Miller Busted for Marijuana Possession, 29 giugno 2011. URL consultato il 29 giugno 2011.
  19. ^ Ezra Miller on His Roles in 'Another Happy Day' and 'We Need to Talk About Kevin' - New York Magazine, Nymag.com, 8 gennaio 2012. URL consultato l'11 gennaio 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 249608155 LCCN: no2010154625