Logan Lerman

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Logan Lerman nel luglio 2013

Logan Wade Lerman (Beverly Hills, 19 gennaio 1992) è un attore statunitense, conosciuto principalmente per essere stato il protagonista nel film del 2010 Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo - Il ladro di fulmini e nel suo sequel Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo - Il mare dei mostri, e nel film del 2012 Noi siamo infinito.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Lerman è nato e cresciuto a Beverly Hills, California. La sua famiglia è ebrea.[1] Sua madre, Lisa Goldman, è la sua manager, e suo padre, Larry Lerman, è un uomo d'affari.[2] Ha due fratelli, Lindsey e Lucas.[3] Ha frequentato la Beverly Hills High School.
La sua famiglia possiede l'azienda di impianti ortopedici Lerman&Son, fondata dal bisnonno di Logan, Jacob Lerman, nella Berlino del 1915.[4] Jacob e i suoi familiari erano di origine ebraico-polacca, e dovettero lasciare la Germania a causa del regime nazista. Anche altri antenati di Logan Lerman erano ebrei immigrati da Europa orientale (Polonia, Russia e Lituania).[5]

Lerman si è definito ossessionato dal cinema, e di essere stato "scolpito" dai film[6]. Ha espresso interesse nello scrivere, produrre e dirigere. Wes Anderson, Stanley Kubrick, David Fincher e Peter Bogdanovich sono alcuni fra i suoi registi preferiti e ha citato American Beauty, Prossima fermata: paradiso e Se mi lasci ti cancello come alcuni fra i suoi film preferiti[7].

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Lerman ha dichiarato di avere una grande passione per il mondo del cinema fin da piccolo. È apparso in alcuni spot pubblicitari negli anni novanta, ed è apparso sul grande schermo con Il patriota nel 2000, dove interpreta uno dei figli più piccoli del personaggio interpretato da Mel Gibson. Lo stesso anno ha recitato in What Women Want - Quello che le donne vogliono, interpretando il personaggio di Gibson da piccolo. L'apparizione seguente di Lerman è stata nel film I ragazzi della mia vita (2001). Nel 2004 ha recitato nel film The Butterfly Effect, interpretando una versione più giovane del personaggio di Ashton Kutcher.[8]

Il film TV del 2003 A Painted House ha fatto vincere a Lerman un Young Artist Award. Nel 2004, ha recitato nella serie televisiva Jack & Bobby, interpretando Robert "Bobby" McCallister, destinato a diventare Presidente degli USA. La serie è stata trasmessa in Italia dal 5 febbraio 2009 al 23 aprile 2009 sulla piattaforma pay digitale Premium Gallery. La serie gli ha permesso di aggiudicarsi un altro Young Artist Award.[9]

Lerman è apparso in Hoot (2006), tratto dall'omonimo romanzo per ragazzi di Carl Hiaasen, dove ha interpretato il protagonista Roy Eberhardt. Dopo il film, Lerman ha conquistato il suo terzo Young Artist Award. Nel 2007, Lerman è apparso in Number 23, dove ha interpretato Robin Sparrow, figlio del personaggio di Jim Carrey, Walter Sparrow. Lo stesso anno ha recitato nel western Quel tremo per Yuma, dove ha impersonato William Evans, il figlio del personaggio di Christian Bale; Lerman ha ricevuto delle buone critiche per la sua performance[10] ed è stato nuovamente nominato per un Young Artist Award (2008).

Nel 2008, Lerman ha recitato nella commedia Ti presento Bill (il suo personaggio non è mai stato chiamato per nome), e nel 2009, è apparso nel film Gamer, interpretando Simon, un adolescente appassionato di videogiochi. Nell'estate del 2009, Lerman ha avuto un ruolo di protagonista insieme a Renée Zellweger nella commedia My One and Only, interpretando la giovane versione di George Hamilton - un aspirante scrittore, che decide di accompagnare sua madre e suo fratello in giro per il paese, allo scopo di trovare un nuovo compagno per la madre.[7]

Lerman ha recitato nel 2010 nel film Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo - Il ladro di fulmini, nel ruolo del protagonista Percy. Il film è basato sul primo romanzo dell'omonima saga (Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo) scritta da Rick Riordan[11]. Lerman ha firmato per produrre altri due film della saga, ma ha confessato che gli piacerebbe essere il protagonista in tutti e cinque[6].

Lerman interpreta D'Artagnan nella versione in 3D del film I tre moschettieri, per la regia di Paul W.S. Anderson, che ha iniziato le riprese nell'agosto 2010[12]. Lerman è stato scelto per il ruolo senza aver sostenuto un'audizione[13]. Nel 2012 è uscito il film Noi siamo infinito, che vede Lerman come protagonista accanto a Emma Watson.

Nel 2013 recita nel film Stuck in Love nel ruolo di Lou e partecipa al seguito della saga che lo vede protagonista in Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo - Il mare dei mostri. Partecipa, inoltre, alle riprese di Noah e Fury, destinati a uscire nel 2014.

Vita privata[modifica | modifica sorgente]

Il migliore amico di Logan Lerman è l'attore Dean Collins[14], con il quale ha recitato in Jack & Bobby; sono rimasti buoni amici anche dopo la cancellazione della serie, e hanno lavorato di nuovo insieme in Hoot. Nel loro tempo libero, lavorano e producono piccoli video, che vengono editi su YouTube nel loro canale "monkeynuts1069"[15].

Nel 2006, Collins e Lerman hanno formato una band, gli Indigo, con il musicista Daniel Pashman; Collins è il cantante, Lerman suona la tastiera e la chitarra, e Pashman suona la batteria[16].

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Cinema[modifica | modifica sorgente]

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Doppiatori italiani[modifica | modifica sorgente]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Logan Lerman è stato doppiato da:

  • Flavio Aquilone in Quel treno per Yuma, Gamer, Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo - Il ladro di fulmini, My One and Only (ridoppiaggio), Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo - Il mare dei mostri, Noah
  • Manuel Meli in Jack & Bobby, Noi siamo infinito
  • Alessio Puccio in Number 23, Ti presento Bill
  • Davide Perino ne I tre moschettieri
  • Jacopo Bonanni in The Butterfly Effect
  • Renato Novara in My One and Only

Premi e candidature[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Logan Lerman - Formspring.
  2. ^ (EN) Jack & Bobby's Matt Long & Logan Lerman, 25 ottobre 2004.
  3. ^ (EN) Logan Lerman biography.
  4. ^ Logan Lerman - L'ultimo degli "Harry Potter", Corriere della Sera.
  5. ^ (EN) Logan Lerman - Ethnicelebs.
  6. ^ a b (EN) Logan Lerman Percy Jackson and the Lightning Thief Interview.
  7. ^ a b (EN) Exclusive: Logan Lerman Talks ‘My One and Only’ and ‘Gamer’, 21 agosto 2009.
  8. ^ (EN) Welcome to Hooters - Jimmy Buffett inexplicably leads a kid movie to the big screen, 4 maggio 2006.
  9. ^ (EN) Brie, Logan and Cody Give a "Hoot!", 2 maggio 2006.
  10. ^ (EN) The newest pretty boy hero in town: Percy Jackson, 9 febbraio 2010.
  11. ^ (EN) 'Percy Jackson' finds lead actors, 2 marzo 2009.
  12. ^ (EN) 'Three Musketeers' cast: Lerman, Waltz, Jovovich ... and Bloom?, 10 maggio 2010.
  13. ^ (EN) 'Three Musketeers' To Shoot With James Cameron's 3-D Cameras, Star Logan Lerman Says.
  14. ^ (EN) Take This Job and Bleep It, 28 febbraio 2007.
  15. ^ Canale di monkeynuts1069, youtube.com. URL consultato il 1º maggio 2014.
  16. ^ (EN) Indigo.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 29848734 LCCN: no2005114159