Cucina croata

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
crni rižot, risotto al nero di seppia

La cucina croata (Hrvatska kuhinja) è l'espressione dell'arte culinaria sviluppata in Croazia. Come cucina è molto variopinta ed è proprio per questo conosciuta di più sotto le sue denominazioni regionali. Le sue radici le ha già nel periodo preslavo ed antico. La differenza nella scelta degli ingredienti e della preparazione di essi viene accentuata soprattutto se si paragona la parte continentale con quella marittima. Per la cucina continentale, le basi sono state gettate dalla cucina preslava e dai contatti, molto più recenti, con cucine più conosciute e rinomate (quella ungherese e viennese). Le regioni della costa sono caratterizzate dagli influssi dei Greci, Romani, Illiri; poi dei Veneziani[1] e più tardi anche dalla cucina italiana.

Piatti tipici[modifica | modifica sorgente]

Antipasti[modifica | modifica sorgente]

Un antipasto molto comune che viene consumato soprattutto in estate è la salata od hobotnice, un'insalata di pollo con patate, cipolline e polpo.

Primi piatti[modifica | modifica sorgente]

I primi piatti sono soprattutto risotti (rižot)[2]. I più famosi sono:

Molti risotti hanno subito delle influenze italiane.

Secondi piatti[modifica | modifica sorgente]

Alcuni tra i più famosi secondi piatti sono essenzialmente a base di pesce, appena pescato e cotto, e frutti di mare, come le vongole (mušule), gli scampi (škampi), le ostriche (kamenice) e i mitili (dagnje) serviti con contorno di bietola (blitva) o patate (krumpir). Un piatto tipico abbastanza famoso è il Riblji paprikaš.

Dolci[modifica | modifica sorgente]

I dolci sono pochi, e il più comune è la palačinke (simili alle crepes), serviti con nocciole, marmellata o cioccolato. Nei dintorni di Ragusa si può assaporare la rožata, simile alla crême brulée, mentre sull'isola di Lissa il dolce tipico è la pogača, una focaccia sottile farcita.

Bevande[modifica | modifica sorgente]

La birra Ožujsko

Il liquore croato più famoso, originario della Dalmazia, è il maraschino, un distillato ottenuto dalle marasche (una varietà di amarene tipiche dalmate). Un vino della Croazia piuttosto conosciuto è il Plavac Mali, anch'esso dalmata. le due birre più famose sono la Karlovačko (di Karlovac) e la Ožujsko (di Zagabria).

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Questo perché l'Istria e la Dalmazia appartenevano alla Repubblica di Venezia.
  2. ^ L'usanza di fare risotti è tipica delle regioni dell'Italia settentrionale; ciò conferma il dominio veneziano in Croazia.
  3. ^ Il risotto al nero di seppia è nato in Croazia. Si è poi diffuso in tutta la Repubblica di Venezia.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]