ArcelorMittal

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
ArcelorMittal
Stato Lussemburgo Lussemburgo
Tipo Società per azioni
Borse valori
Fondazione 2006
Sede principale Lussemburgo Lussemburgo, Lussemburgo
Persone chiave Lakshmi Mittal, Fondatore, AD
Settore Acciaio
Prodotti Acciaio, prodotti piani, prodotti lunghi (palancole, travi, rotaie...), Acciaio inossidabile, filo d'acciaio, Tubi, Condutture...
Fatturato Green Arrow Up.svg $58,870 Miliardi USD (2006)
Dipendenti 310,000 (2007)

La ArcelorMittal è un colosso industriale mondiale[1], leader nel settore dell'acciaio, nato dalla fusione di due tra le più grandi aziende del settore, la Arcelor e la Mittal Steel Company, avvenuta nel 2006. Il quartier generale si trova nella capitale del Lussemburgo. Oltre a essere il più grande produttore d'acciaio, è anche leader di mercato nella fornitura di acciaio per l'industria automobilistica e per i settori delle costruzioni, degli elettrodomestici e degli imballaggi.

Organizzazione[modifica | modifica wikitesto]

Uomo chiave dell'azienda è il multimiliardario Lakshmi Mittal: è infatti amministratore delegato e ha il potere di nominare 6 dei 18 membri del consiglio di amministrazione. Altri 6 membri vengono nominati da Arcelor, mentre i rimanenti 6 membri vengono divisi in parti uguali tra gli azionisti della compagnia e i dipendenti.

Giro d'affari[modifica | modifica wikitesto]

L'azienda ha una produzione che arriva a 120 milioni di tonnellate complessive di acciaio ogni anno. Il suo fatturato supera i 58 miliardi di dollari e la compagnia fornisce ai proprietari utili netti per circa 5 miliardi e mezzo. Conta circa 320.000 dipendenti e la capitalizzazione di mercato è pari a circa 46 miliardi.
La ArcelorMittal è quotata presso le borse di Parigi (MT), Amsterdam (MT), New York (MT), Bruxelles (MT), Lussemburgo (MT) e Madrid (MTS).
Le sue azioni sono incluse in più di 120 indici borsistici, tra cui: DJ STOXX 50, Euro Stoxx 50, CAC 40, AEX, FTSE Eurotop 100, MSCI Pan-Euro, DJ Stoxx 600, S&P Europe 500, Bloomberg World Index, IBEX 35 e NYSE Composite.

Sedi italiane[modifica | modifica wikitesto]

ArcelorMittal Distribution Solutions Italia S.r.l.[modifica | modifica wikitesto]

In Italia ha 6 centri di Servizio per la vendita di Prodotti Piani e Lunghi Lavorati: Monza, Marcon, San Giorgio di Nogaro, Rieti, Leinì, Flero. Un ufficio commerciale a Avellino.
Headquarters in Monza.
Prodotti: nastri, lamiere, bandelle, travi prelavorate, angolari, palancole.

ArcelorMittal Commercial Long Italia S.r.l.[modifica | modifica wikitesto]

È situata in Orbassano (Torino) ed ha un'altra sede operativa a Milano.
Prodotti: travi, laminati mercantili, rotaie, palancole, profili speciali, tubi di grande diametro, tubi, vergella, barre e spranghe

ArcelorMittal Piombino[modifica | modifica wikitesto]

È situata a Piombino (Livorno).
Prodotti: nastri di lamiera zincata e verniciata

Altre sedi di ArcelorMittal[modifica | modifica wikitesto]

Saronno, Milano

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Fortune Global 500 2010: The World's Biggest Companies - ArcelorMittal - MT, Fortune. URL consultato il 27 luglio 2010.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]