DSM (azienda)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Royal DSM N.V.
Royal DSM.svg
Stato Paesi Bassi Paesi Bassi
Borse valori Euronext: DSM
Fondazione 1902
Sede principale Heerlen
Settore Chimico
Dipendenti 21.911 (2010)
Sito web www.dsm.com
La sede principale ad Heerlen

DSM (nome completo Koninklijke DSM N.V., o Royal DSM N.V.) è una multinazionale olandese che opera nei settori scienza della vita e scienza dei materiali.

Opera su mercati globali nei settori prodotti ed integratori alimentari, igiene personale, alimentazione, prodotti farmaceutici, dispositivi medicali, industria automobilistica, vernici, elettricità ed elettronica, tutela della vita, energie alternative e materiali su base biologica.

DSM impiega circa 22.000 persone in tutto il mondo e nel 2010 ha realizzato un fatturato netto di oltre 8 miliardi di Euro. La società è quotata da NYSE Euronext alla borsa di Amsterdam.

Storia[modifica | modifica sorgente]

DSM è stata fondata nel 1902 come società statale per l'estrazione del carbone. Nel corso degli anni si è diversificata nei fertilizzanti e in altri prodotti chimici, soprattutto tra il 1965 (quando fu presa la decisione di dismettere gradualmente l'attività estrattiva) e il 1973 quando fu chiusa l'ultima miniera. Nel 1989 DSM è stata privatizzata e le sue azioni quotate in borsa.

Il nome DSM è l'acronimo della traduzione inglese del nome originale olandese della società, De Nederlandse Staatsmijnen (Miniere olandesi di stato). Nel 1973, dopo la chiusura dell'ultima miniera, la società ha deciso di usare l'acronimo come nome.

aziende Portale Aziende: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di aziende