Groupe SEB

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Groupe SEB
Stato Francia Francia
Tipo multinazionale
Fondazione 1857 a Selongey
Fondata da Antoine Lescure
Prodotti piccoli elettrodomestici
Dipendenti 20.600 (2009)
Sito web www.groupeseb.com

Il Groupe SEB è una multinazionale francese, leader mondiale nella produzione dei piccoli elettrodomestici[1]. SEB è acronimo di Société d'Emboutissage de Bourgogne.

Nel 2009, il Groupe SEB ha realizzato un volume d'affari pari a 3,1 miliardi di euro. Il gruppo impiega più di 20.600 lavoratori in 49 paesi.

Cronologia[modifica | modifica wikitesto]

  • 1857: Fondazione dell'impresa da parte di Antoine Lescure a Selongey.
  • 1926: Rifondazione dell'impresa, rinominata Ferblanterie Lescure Petit-Files ad opera di Frédéric, Henri e Jean Lescure, nipoti del fondatore.
  • 1944: Nascita della Société d'Emboutissage de Bourgogne.
  • 1953: Lancio della pentola a pressione Super-Cocotte.
  • 1967: Ingresso nel mercato degli elettrodomestici e lancio della friggitrice elettrica.
  • 1968: Acquisizione della società Tefal.
  • 1972: Acquisizione della società Calor (specializzata nella produzione di ferri da stiro, asciugacapelli e apparecchi per il riscaldamento).
  • 1973: Creazione della holding SEB S.A. e riorganizzazione del Gruppo.
  • 1975: Ingresso di SEB alla borsa di Parigi.
  • 1988: Acquisizione dell'azienda tedesca Rowenta.
  • 1997: Acquisizione dell'azienda brasiliana Arno SA.
  • 2001: Acquisizione della società Moulinex-Krups.
  • 2004: Acquisizione dell'azienda statunitense All-Clad.
  • 2005: Acquisizione dell'azienda italiana Lagostina.
  • 2005: Acquisizione dell'azienda brasiliana Panex.
  • 2006: Acquisizione dell'azienda statunitense Mirro Wear Ever.
  • 2006-2007: Acquisizione del pacchetto di maggioranza dell'azienda cinese Supor.
  • 2010: Acquisizione dell'azienda colombiana Imusa.

Prodotti[modifica | modifica wikitesto]

  • Articoli per la cucina: pentole, padelle, pentole a pressione e utensili vari;
  • Articoli per la cottura elettrica: tostapane, friggitrici, forni a vapore, grigliate, stampi per cialde, forni, ecc.
  • Cura indumenti: ferri da stiro, generatori a vapore, lavatrici non automatiche, ecc.
  • Cura della persona: bilance elettroniche, asciugacapelli, epilatori, tagliaunghie, set manicure, ecc.
  • Apparecchi per il riscaldamento: termoventilatori, ventilatori ecc.

Marchi internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Generalità e dati[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1976 il Groupe SEB ha sede a Écully, vicino Lione, ed oggi è il primo produttore mondiale di piccoli elettrodomestici. Nel corso degli anni novanta ha avviato un processo di espansione internazionale con la creazione di filiali in ogni parte del mondo. È presente in oltre 120 paesi, ed il 70% del fatturato lo ha realizzato all'estero[2].

Il capitale azionario del Gruppo è detenuto per il 43% dagli eredi Lescure.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ "Un produttore mondiale apparecchiature domestiche di piccole dimensioni utilizza Computrace One di Absolute Software per proteggere i propri dati di business sensibili." - Absolute.com
  2. ^ Dal sito Eseconsortium

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

aziende Portale Aziende: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di aziende