Industria automobilistica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

L'industria automobilistica è il ramo dell'industria manifatturiera che si occupa della progettazione, costruzione, marketing e la vendita di veicoli a motore.

Dopo che, nel 2008 e nel 2009, fu il settore industriale maggiormente colpito dalla crisi economica e finanziaria, tale settore ha ritrovato slancio, con una crescita del 25.9% nel 2010[1].

Nel 2011 quasi 80 milioni di veicoli a motore (ossia il 3.1% in più rispetto al 2010), che includono automobili e veicoli commerciali, sono stati prodotti in tutto il mondo[2]. Ciò fa di questo settore manifatturiero il primo al mondo per fatturato. Sempre nel 2011 8.5 milioni di nuove automobili sono state vendute negli Stati Uniti, 14 milioni in Europa Occidentale, 18 milioni in Cina e 4 milioni in India.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ World Motor Vehicle Production by Country: 2010 pubblicato da OICA
  2. ^ World Motor Vehicle Production by Country: 2011 pubblicato da OICA

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]