Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Tsuyoshi Kitazawa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tsuyoshi Kitazawa
Kitazawa Tsuyoshi from "Goal! Goal! Goal! -The Best of Football Films-" at Opening Ceremony of the Tokyo International Film Festival 2018 (45618869921).jpg
Nazionalità Giappone Giappone
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Ritirato 2002
Carriera
Giovanili
1981-1983 Yomiuri Junior
1984-1987 Shutoku High School
Squadre di club1
1987-1991Honda Motor51 (14)
1991-2002Yomiuri
Verdy Kawasaki
Tokyo Verdy
285 (43)
Nazionale
1991-1999 Giappone Giappone 58 (3)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Calcio a 5 Futsal pictogram.svg
Carriera
Nazionale
Giappone Giappone
 

Tsuyoshi Kitazawa (in giapponese 北澤 豪; Machida, 10 agosto 1968) è un ex calciatore ed ex giocatore di calcio a 5 giapponese.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Dopo l'attività giovanile nelle squadre delle scuole superiori dello Yomiuri Club Junior Youth e dello Shutoku High School, dopo il diploma passa all'Honda Motor nella Japan Soccer League nel 1987 e successivamente nel 1991 nello Yomiuri FC in cui rimane sino al 2002 ottenendo i migliori risultati della sua carriera: due titoli del Giappone e tre coppe di Lega.

Utilizzato nel ruolo di centrocampista, a livello di nazionale Kitazawa ha come primo riconoscimento in carriera la partecipazione con la Nazionale di calcio a 5 del Giappone al FIFA Futsal World Championship 1989 dove la nazionale asiatica non ha superato il primo turno, affrontando Belgio, Argentina e Canada. Nel 1991 entra a far parte in maniera fissa della nazionale maggiore dove alla fine collezionerà 58 presenze con tre reti.

Nella Coppa d'Asia 1992 è tra i giocatori che portano il Giappone alla sua prima vittoria nella manifestazione continentale, l'ultima competizione internazionale a cui partecipa è la FIFA Confederations Cup 1995 dove il Giappone non supera il primo turno. Attualmente lavora come commentatore sportivo in TV.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN256605512