Presidenti della Bulgaria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Questa pagina mostra la lista dei Capi di Stato della Bulgaria da quando lo Stato divenne una repubblica, nel 1946. Sono indicati anche i capi del partito comunista che, durante il periodo di influenza sovietica, avevano anche il ruolo di Capo di Stato.

Presidente della Presidenza Provvisoria, 1946-1947[modifica | modifica wikitesto]

Presidenti del Presidium dell'Assemblea Nazionale, 1947-1971[modifica | modifica wikitesto]

Presidenti del Consiglio di Stato, 1971-1990[modifica | modifica wikitesto]

Presidenti[modifica | modifica wikitesto]

Nella tabella seguente sono riportati i presidenti della repubblica della Bulgaria dal 1990 ad oggi.[1]

Legenda:       Partito Socialista Bulgaro       Unione delle Forze Democratiche       Cittadini per lo Sviluppo Europeo della Bulgaria       Indipendente

# Nome
(nascita–morte)
Ritratto Partito di elezione Mandato
da a
1 Petăr Mladenov
(1936–2000)
Petar Mladenov 1978.jpg Socialista 3 aprile 1990 6 luglio 1990
Stanko Todorov
(1920–1996)
(ad interim)
Stanko Todorov.jpg Socialista 6 luglio 1990 17 luglio 1990
Nikolai Todorov
(1921–2003)
(ad interim)
Indipendente 17 luglio 1990 1º agosto 1990
2 Želju Želev
(1935–2015)
Zhelev-1990.jpg Unione delle Forze Democratiche 1º agosto 1990 22 gennaio 1997
3 Petăr Stojanov
(1952–)
Petar stoyanov (1).jpg Unione delle Forze Democratiche 22 gennaio 1997 22 gennaio 2002
4 Georgi Părvanov
(1957–)
Georgi S. Parvanov.jpg Socialista 22 gennaio 2002 22 gennaio 2012
5 Rosen Plevneliev
(1964–)
BG President Rosen Plevneliev.JPG Cittadini per lo Sviluppo Europeo della Bulgaria 22 gennaio 2012 22 gennaio 2017
6 Rumen Radev
(1963–)
Rumen Radev, 2012.jpg Indipendente[2] 22 gennaio 2017 in carica

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il primo presidente — il diplomatico Petăr Mladenov nel 1990 — venne eletto (indirettamente) dall'Assemblea Nazionale, così come prevedeva la Costituzione dell'epoca.
    Il secondo presidente — il politico Želju Želev sempre nel 1990 — venne eletto (indirettamente) dall'Assemblea Nazionale ma poi, nel 1992, venne eletto dal popolo bulgaro con la prima elezione presidenziale diretta.
    Dal 1992 in poi, il presidente della Bulgaria è eletto direttamente dal popolo bulgaro con un mandato di 5 anni, rinnovabile una sola volta.
  2. ^ Sostenuto dal Partito Socialista Bulgaro.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Bulgaria Portale Bulgaria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Bulgaria