Consiglio dei ministri della Bulgaria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Il palazzo del Consiglio dei ministri nel centro di Sofia

Il Consiglio dei ministri (in bulgaro: Министерски съвет, Ministerski săvet) è l'autorità in capo del potere esecutivo della Repubblica di Bulgaria. È composta dal primo ministro e da tutti i ministri dei vari campi del potere esecutivo.

Dopo che la composizione del consiglio dei ministri viene stabilita dal governo neo-eletto, i deputati che vengono scelti come ministri perdono temporaneamente i loro poteri come deputati. Questi diritti vengono ripristinati nel caso che abbandonino il consiglio dei ministri o il governo cada. Ciò è in contrasto con il modo in cui i ministri deputati e altri ufficiali governativi vengono trattati quando vengono eletti come deputati.

A volte, con lo scopo di preservare la rappresentazione politica dei differenti partiti o coalizioni nel consiglio dei ministri, possono essere nominati uno o più ministri senza portafoglio.

Il consiglio dei ministri si trova fisicamente nel centro di Sofia ed è parte del complesso architettonico "Largo".

Struttura[modifica | modifica wikitesto]

L'attuale esecutivo, retto da socialisti e filo-turchi, è in carica dal 29 maggio 2013.[1]

Ministro Nome Partito
Primo Ministro Plamen Oresharski BSP
Ministro della Giustizia e Vicepremier Zinaida Zlatanova BSP
Ministro dello Sviluppo Regionale e dei Lavori Pubblici Desislava Terzieva BSP
Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Hasan Ademov DPS
Ministro degli Esteri Kristian Vigenin BSP
Ministro dell'Educazione e delle Scienze Anelia Klisarova BSP
Ministro della Difesa Angel Naidenov BSP
Ministro delle Finanze Peter Chobanov BSP
Ministro dell'Interno Tsvetlin Yovchev Indipendente
Ministro della Salute Tanya Andreeva BSP
Ministro dell'Agricoltura e del Ciba Dimitar Grekov BSP
Ministro dei Trasporti, della Tecnologia e delle Comunicazioni Daniel Papazov BSP
Ministro dell'Economia, dell'Energia e del Turismo Dagomir Stoinev BSP
Ministro dell'Ambiente e dell'Acqua Iskra Mihailova DPS
Ministro della Cultura Peter Stoyanovich Indipendente
Ministro dei Giovani e dello Sport Mariana Georgieva DPS
Ministro dei Progetti di Investimento Ivan Danov Indipendente

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]