Nigerian Air Force

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nigerian Air Force
Nigerian Air Force emblem.svg
Descrizione generale
Attiva18 aprile 1964 – oggi
NazioneNigeria Nigeria
Servizioaeronautica militare
Dimensione10.000 effettivi (2018)[1]
Battaglie/guerreGuerra civile nigeriana
Sito internetnigerianairforce.net
Parte di
Comandanti
Air MarshalSadique BABA Abubakar[2]
Simboli
CoccardaRoundel of Nigeria.svg
BandieraAir Force Ensign of Nigeria.svg
Voci su forze aeree presenti su Wikipedia

La Nigerian Air Force, internazionalmente nota anche con la sigla NAF e tradotta in lingua italiana come Forza aerea nigeriana, è l'attuale aeronautica militare della Nigeria e parte integrante delle forze armate nigeriane.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La Nigerian Air Force venne formalmente istituita il 18 aprile 1964 tramite l'Air Force Act 1964 redatto dal Parlamento nigeriano. Come da un sunto della legge che la istituiva, alla nuova forza aerea venne dato il compito di difendere lo spazio aereo nazionale e di formare il personale di terra e di volo. In Nigeria l'attenzione creatasi attorno alla nascita ed allo sviluppo della NAF negli anni seguenti le fece conoscere popolarmente come "The pride of the nation" (l'orgoglio della nazione).[3]

Aeromobili in uso[modifica | modifica wikitesto]

Aeromobile Origine Tipo Versione
(denominazione locale)
In servizio
(2018)[1][4]
Note Immagine
Aerei da combattimento
Chengdu F-7 Cina Cina aereo da caccia
conversione operativa
F-7NI
FT-7NI
8[5][1][4]
1[5][1][4]
12 F-7NI e 3 FT-7NI consegnati nel 2009-2010, 4 persi tra il 2011 e il 2015.[1][6][5] Ulteriori 2 esemplari (un monoposto ed un biposto) sono andati persi il 28 settembre 2018.[5]
Nigerian Air Force Chengdu FT-7NI Iwelumo-2.jpg
Joint Fighter JF-17 Thunder Cina Cina
Pakistan Pakistan
caccia multiruolo JF-17 0 3 ordinati nel 2018.[1][7]
Dassault-Dornier Alpha Jet Francia Francia
Germania Germania
aereo d'attacco al suolo
conversione operativa
Alpha Jet A
Alpha Jet E
11[1]
6[1][4]
12 Alpha Jet E consegnati nel 1981-1982, 12 Alpha Jet A consegnati nel 1985-1986. Nel 2011 i residui 13 esemplari sono stati sottoposti ad un programma di aggiornamento, mentre 4 velivoli di seconda mano acquistati dalla statunitense Air USA inc. vengono impiegati per l'addestramento.[1]
Nigerian Air Force Dassault-Dornier Alpha Jet Iwelumo-2.jpg
Embraer A-29 Super Tucano Brasile Brasile COIN A-29 3[1] 3 esemplari di seconda mano ordinati il 9 febbraio 2017, ex Força Aérea Brasileira consegnati a marzo 2017.[4][8] L'ordine è stato portato a 12 esemplari che saranno dotati anche di armi a guida laser.[9][1]
Impieghi speciali
ATR 42 Surveyor Italia Italia Aereo da pattugliamento marittimo ATR 42MP-500 2[1][4] 2 consegnati nel 2009-2010.[1]
Nigerian Air Force ATR ATR-42-500MP Surveyor Iwelumo-1.jpg
Dornier Do 228 Germania Germania aereo da osservazione Do 228-100/200 6[1] 6 acquistati nel 1996 per il monitoraggio delle frontiere.[1]
Aeromobili a pilotaggio remoto
CASC CH-3 Cina Cina UAV CH-3 4[1] 5 acquistati nel 2014, insieme a 30 missili a guida laser AR-1, uno dei quali è stato perso nel gennaio 2015.[1]
Aerei da trasporto
Lockheed C-130 Hercules Stati Uniti Stati Uniti Aereo da trasporto C-130H-30 3[1][4] 6 C-130H consegnati nel 1975-1976, 5 dei quali revisionati nel 2003, stoccati in magazzino (uno andò perso nel 1992).[1] Restano operativi solo i 3 C-130H-30 acquistati nel 1985 ed aggiornati nel 2013-2015.[1]
Lockheed C-130H Hercules (L-382), Nigeria - Air Force AN1289371.jpg
Dornier 128 Turbo Skyservant Germania Germania Aereo da trasporto Do 128 16[1][4] 20 tra Do-128-100/200 e Do-228-100/200 acquistati tra il 1984 ed il 1988.
Nigerian Air Force Dornier Do-128-6 Turbo Skyservant Iwelumo-1.jpg
Alenia G.222 Italia Italia Aereo da trasporto G.222 2[4] 5 G-222 consegnati nel 1984-1985, ammodernati tra il 2006 ed il 2008 con assistenza italiana comprendente anche un ex esemplare dell'AM, di questi, solo 2 hanno ricevuto un nuovo ammodernamento nel 2013.[1]
Nigerian Air Force Alenia G-222 (cropped).jpg
Boeing 737 Stati Uniti Stati Uniti aereo da trasporto VIP B 737-505 1[1] Utilizzato per il trasporto VIP.[1]
Government of Nigeria, Boeing 737-7N6(BBJ), 5N-FGT - LHR.jpg
Beechcraft King Air 350 Stati Uniti Stati Uniti aereo da trasporto VIP King Air 350 3[1][4] 3 consegnati ed utilizzati per il trasporto VIP.[1]
Aerei da addestramento
Aero L-39 Albatros Rep. Ceca Rep. Ceca Aereo da addestramento
COIN
L-39ZA 17[1][4] 24 consegnati tra il 1985 e il 1987, sette andati persi a partire dal 1989.[1]
Aero L-39 Albatros Nigerian Air Force.jpg
Aermacchi MB-339 Italia Italia Aereo da addestramento MB-339AN 6[4] 12 consegnati dal 1985, 6 operativi e 6 immagazzinati all'ottobre 2018. [1]
Diamond DA40 Austria Austria aereo da addestramento basico DA40 4[4]
Van's Aircraft RV-6 Air Bettle Stati Uniti Stati Uniti aereo da addestramento basico RV-6A 60[1] 60 esemplari ricevuti tra il 1989 ed il 1997.[1]
MFI-395 Super Mushshak Pakistan Pakistan aereo da addestramento basico MFI-395 10[1][10][4][11][12] 10 ordinati e tutti consegnati.[1][11][12]
Elicotteri
AgustaWestland AW109 Italia Italia Elicottero utility
elicottero multiruolo
AW-109E
AW-109LUH
5[1][4]
5[1][4]
8 AW-109Econsegnati ed utilizzati per attività addestrativa e di sorveglianza (3 dei quali persi tra il 2007 e il 2012), seguiti nel 2010-2012 da 5 AW-109LUH multiruolo.[1] Ulteriori due esemplari ordinati all'inizio del 2018.[13]
Nigerian Air Force Agusta A-109 Iwelumo-3.jpg
AgustaWestland AW101 Italia Italia elicottero da trasporto VIP AW101 2[1] [14] 2 consegnati tra il 2015 ed il 2016.[1][14]
Robinson R66 Stati Uniti Stati Uniti Elicottero utility R66 2
AgustaWestland AW139 Italia Italia SAR AW139 3[1][4][13] Consegnati tra il 2006 ed il 2009.[1]
Airbus H135 Unione europea Unione europea elicottero utility H135 1[4]
Aérospatiale AS 332 Super Puma Francia Francia Elicottero utility AS 332M1 5[1][4] 8 consegnati tra il 1988 ed il 1990.[1]
Nigerian Air Force Aerospatiale AS-332M1 Super Puma Iwelumo-1.jpg
Mil Mi-17 Hip Russia Russia elicottero multiruolo Mi-171Sh 21[1][15] 4 consegnati nel 2002-2003, più ulteriori 18 esemplari consegnati a partire dal 2014.[1] Uno perso a gennaio 2018.[15]
Mil Mi-24 Hind Russia Russia Elicottero d'attacco Mi-35P/M
Mi-35M
18[1][2]
6[1][16]
26 Mi-24 di seconda mano acquistati tra il 2000 ed il 2014, 18 dei quali operativi all'ottobre 2018.[1] Un ordine per ulteriori Mi-35M (più 6 in opzione) è stato confermato in occasione del Salone AAD-2016 Africa Aerospace & Defence Expo.[1][2][16]
Nigerian Air Force Mil Mi-35P Iwelumo-1.jpg
Bell 412 Stati Uniti Stati Uniti elicottero utility B-412EP 2[4][17]
Mil Mi-34 Hermit Russia Russia Elicottero utility Mi-34 1[4]

Aeromobili ritirati[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z aa ab ac ad ae af ag ah ai aj ak al am an ao ap aq ar as at au av "Le Forze Armate della Nigeria" - "Rivista italiana difesa" N. 10 - 10/2018 pp. 66-77
  2. ^ a b c "MIL MI-35M PER LA FORZA AEREA NIGERIANA", su analisidifesa.it, 8 novembre 2016, URL consultato il 20 novembre 2016.
  3. ^ (EN) History of The Nigerian Air Force, su Nigerian Air Force, http://www.nigerianairforce.net/Default.aspx. URL consultato il 12 giugno 2010.
  4. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u (EN) World Air Force 2018 (PDF), su Flightglobal.com, p. 24. URL consultato il 9 gennaio 2018.
  5. ^ a b c d "TWO NIGERIAN F-7'S CRASH", su janes.com, 2 ottobre 2018, URL consultato il 2 ottobre 2018.
  6. ^ "La Cina sul mercato globale della difesa" - Rivista italiana difesa" N. 9 - 09/2017 pp. 44-53
  7. ^ "Nigeria. Tre JF-17 in arrivo" - "Aeronautica & Difesa" N. 379 - 05/2018 pag. 74
  8. ^ "Nigeria to get Brazilian Super Tucanos" Archiviato l'11 febbraio 2017 in Internet Archive., su janes.com, 9 febbraio 2017, URL consultato il 11 febbraio 2017.
  9. ^ "NIGERIAN SUPER TUCANO PACKAGE INCLUDES LASER GUIDED WEAPONS", su janes.com, 30 agosto 2017, URL consultato il 30 agosto 2017.
  10. ^ "NIGERIA COMPLETES SUPER MUSHSHAK DELIVERIES", su janes.com, 14 gennaio 2018, URL consultato il 15 gennaio 2018.
  11. ^ a b "Nigeria. Consegnati gli ultimi MFI-17" - "Aeronautica & Difesa" N. 379 - 05/2018 pag. 75
  12. ^ a b "Nigeria. Primi MFI-17" - Aeronautica & Difesa" N. 364 - 02/2017 pag. 74
  13. ^ a b "Altri due AW109 ordinati dalla Nigeria" - "Aeronautica & Difesa" N. 379 - 05/2018 pag. 27
  14. ^ a b "NIGERIAN AIR FORCE TO OPERATE AW101 HELICOPTERS" Archiviato il 13 febbraio 2017 in Internet Archive., su janes.com, 11 ottobre 2016, URL consultato il 26 luglio 2017.
  15. ^ a b "NIGERIAN HELO CRASHES DURING COUNTER-INSURGRNCY OP", su janes.com, 9 gennaio 2018, URL consultato il 9 gennaio 2018.
  16. ^ a b "NIGERIAN AIR FORCE COMMISSIONS FIRST Mi-35Ms", su janes.com, 27 aprile 2017, URL consultato il 27 aprile 2017.
  17. ^ "NIGERIAN AIR FORCE RECEIVES TWO BELL 412 HELICOPTERS" Archiviato l'11 febbraio 2017 in Internet Archive., su janes.com, 3 febbraio 2017, URL consultato il 11 febbraio 2017.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]