Ghana Air Force

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ghana Air Force
Forza aerea del Ghana
Air Force Ensign of Ghana.svg
Descrizione generale
Attiva 1959 – oggi
Nazione Ghana Ghana
Servizio aeronautica militare
Dimensione circa 1 000 effettivi
Comandanti
Air Vice Marshal Mantsebi-Tei Nagai[1]
Simboli
Coccarda Roundel of Ghana.svg
Fin Flash Flag of Ghana.svg

[senza fonte]

Voci su forze aeree presenti su Wikipedia
Un Aermacchi MB-326K dell'aeronautica militare ghanese.

La Ghana Air Force, nota anche con la sigla GAF, tradotto dalla lingua inglese Forza aerea del Ghana, è l'attuale aeronautica militare del Ghana e parte integrante, assieme al Ghana Army, esercito e Ghana Navy, marina militare, delle forze armate ghanesi.

Aeromobili in uso[modifica | modifica wikitesto]

Aeromobile Origine Tipo Versione
(denominazione locale)
In servizio (2015)[2] Note Immagine
Aerei da combattimento
Embraer A-29 Super Tucano Brasile Brasile aereo da attacco leggero
COIN
A-29B 4[3] 5 ordinati, 4 in procinto di essere acquistati.[2][4]
Aerei per impieghi speciali
Diamond DA42 MMP Guardian Austria Austria Aereo da ricognizione DA42 MMP 3[2]
Aerei da addestramento
Hongdu K-8 Cina Cina Aereo da addestramento K-8G 4[3] 4 consegnati.[3]
Cessna 172 Stati Uniti Stati Uniti aereo da addestramento Cessna 172 3[2]
Aerei da trasporto
CASA C-295 Spagna Spagna aereo da trasporto C-295M 3[5][2] 3 consegnati.[5][2]
Dassault Falcon 900 Francia Francia aereo da trasporto VIP Falcon 900 1[2]
Elicotteri
Harbin Z-9 Cina Cina SAR Z-9EH 4[3] 4 consegnati.[3]
Mil Mi-17 Hip Russia Russia elicottero utility Mi-17V-5
Mi-171sh
7[2][6]
AgustaWestland AW109 Italia Italia elicottero utility AW109 2[2]
Bell 412 Stati Uniti Stati Uniti elicottero utility B 412SP 2[2]
Aérospatiale SA 316 Alouette III Francia Francia elicottero utility SA 316 2[2]

Aeromobili ritirati[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ "MAHAMA MAKES CHANGES AT THE MILITARY HIERARCHY", su myjoyonline.com, 4 gennaio 2016, URL consultato il 31 agosto 2017
  2. ^ a b c d e f g h i j k "GHANA TO ACQUIRE 4 ADDITIONAL SUPER TUCANOS", su defensenews.com, 10 dicembre 2015, URL consultato il 31 agosto 2017.
  3. ^ a b c d e "La Cina sul mercato globale della difesa" - Rivista italiana difesa" N. 9 - 09/2017 pp. 44-53
  4. ^ "GHANA ANUNCIA LA ADQUISIZIÓN DE CINCO AVIONES A LA EMPRESA BRASILEÑA EMBRAER", su infodefensa.com, 23 febbraio 2015, URL consultato il 31 agosto 2017.
  5. ^ a b "GHANA ACQUIRES THIRD C295 AS AIRBUS FINALISES FURTHER AFRICAN ORDERS", su itweb.co.za/mobilesite/defenceweb, 12 novembre 2015, URL consultato il 31 agosto 2017.
  6. ^ "NEWS DA MOSCA. IL GHANA INTERESSATO A NUOVI ELICOTTERI MILITARI RUSSI", su analisidifesa.it, 15 ottobre 2017, URL consultato il 16 ottobre 2017.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN311466625